Pittori famosi

 

 


Pittori famosi

 

I testi seguenti sono di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente a studenti , docenti e agli utenti del web i loro testi per sole finalità illustrative didattiche e scientifiche.

 

Pittura e elenco pittori famosi in ordine alfabetico per nome

 

La pittura

Nella preistoria  la pittura era di tipo rupestre, ovvero, le immagini erano fatte sulle rocce delle caverne, con tinte a base di terre pestate e mescolate con grasso di animale o tinture vegetali. I colori erano quasi sempre di tonalità calda, perché erano i colori della terra che venivano stese sulle rocce con le dita e poi con i primi pennelli di legno. I soggetti raffigurati erano animali da caccia poiché la pittura aveva un significato propiziatorio. Nel mesolitico si hanno le prime raffigurazioni geometriche di uomini, oggetti o animali. Più tardi la raffigurazione pittorica ha come base la ceramica e quindi la pittura diventa parietale. La raffigurazioni sui muri sono presenti nella civiltà Sumera e Mesopotamica. Il soggetto pittorico, che si trovano sulle raffigurazioni della civiltà Babilonese è il toro. Nella civiltà Assira si tende a celebrare la potenza dei monarchi; infatti, la pittura consiste in una tecnica di bassorilievo. I dipinti erano le decorazioni dei palazzi e delle mura cittadine. Nella civiltà Egizia le raffigurazioni si basavano ad onorare il faraone. La civiltà Egizia ha molte tecniche pittoriche: tecnica a rilievo, consiste nell’incidere la figura sulla pietra levigata; bassorilievo, consiste nel dare risalto al soggetto; ed infine, rilievo incisa, consiste nello scolpire solo il contorno della figura. I rilievi e i dipinti egizi sono realizzati sui sarcofagi, nelle camere sepolcrali e all’interno dei templi. La tecnica realizzativi è sempre rigidamente fissata: il volto e la testa erano rappresentati di profilo; l’occhio e il busto, invece, erano rappresentati frontalmente. La rappresentazione degli arti era frontale, quella del bacino era di tre quarti. La pittura egizia si libera del rilievo e assume forme meno rigide e convenzionali. La pittura dei Cretesi era una pittura parietale, inizialmente, per mezzo dello stile di Kamares, le immagini erano costituite da linee curve, spirali che intersecandosi formavano decorazioni geometriche. I colori che usavano erano il giallo, il rosso e il bianco su fondo nero. Però, grazie allo stile di Gurnia, le immagini seguono uno stile libero diverso da quello geometrico. Le figure erano nere su fondo chiaro. Della pittura micenea non si hanno informazioni chiare, ma si pensa che sono simili a quella cretese.

 

Fonte: http://disestarte.altervista.org/La_pittura_realizzato_da_Erika_Distefano.doc

 

 

LA PITTURA  NELLA PRIMA META’ DEL V SECOLO…480-450

Nell’arte figurativa, come in quella letteraria, il mito si umanizza e si drammatizza, alla narrazione arcaica subentra il pathos e l’èthos. Il teatro greco vede nascere Eschilo e la grande pittura trova in Polignoto un ethogràpos, cioè un pittore di stati d’animo.

Pur usando ancora i 4 colori fondamentali i pittori erano ormai padroni dello scorcio, che si cominciava a sostenere anche con il chiaroscuro.
I  ceramografi mostrano accenti più pittorici così da prediligere i grandi vasi, fra i quali primeggiano i crateri, le anfore, le hidrìai,..
Le tendenze dei ceramografi attici divengono più vaste e varie, chi ama semplici composizioni, in una calma intonazione,  chi predilige un’intonazione accademica, , chi tende verso un elaborato manierismo,.

Oltre a motivi mitologici si hanno colloqui amorosi, scene d’inseguimento, scene atletiche, cavalieri; le nuove tendenze pittoriche si affermano nei fondi bianchi, nel chiaroscuro ottenuto con il sapiente uso della vernice diluita, che conferisce piena plasticità ai corpi e un effetto coloristico.
Altri ceramografi hanno un’intonazione solenne e ampia, uno stile grandioso e nobile, con figure isolate campeggianti sui vasi.
Appaiono nuovi tentativi di superare il fondo astratto e l’unitario piano di posa delle figure scaglionandole su + piani con accenni ai vari livelli del suolo.

IL PITTORE DEI NIOBIDI: così detto dal cratere a calice dal Louvre con la strage dei figli di Niobe da parte di  Apollo e Artemide saettanti,, e con una scena di statici eroi e divinità, forse del ciclo degli Argonauti, è il più autorevole rappresentante di questo linguaggio pittorico.
Le sue figure hanno la plastica e la monumentale grandiosità del Maestro del Tempio di Zeus ad Olimpia, la composizione a livelli diversi, gli elementi paesistici, gli scorci e i tagli delle figure confermano in questo ceramografo una nuova concezione spaziale .

 

LA PITTURA POLIGNOTEA

Tali conquiste pittoriche, nelle fonti letterarie, vengono attribuite a Polignoto,  ma non possiamo sapere se, come vasi più antichi potrebbero suggerire, avessero trovato preparazione in pittori precedenti.
P. sembra il creatore di una nuova concezione sintattica e spaziale, ricostruibile attraverso le minute descrizioni di Pausania il quale indica chiaramente le varie posizioni delle figure a livelli diversi, lo sguardo rivolto ora in alto ora in basso, oltre ad elementi paesistici. Plinio accenna alle vesti femminili trasparenti, alle chiome avvolte in cuffie policrome, alle bocche dischiuse, all’aspetto meno rigido e più variato dei volti. Ed è probabile che la rappresentazione degli stati d’animo, la quale aveva dato a Polignoto l’epiteto di ethogràphos, si esprimesse piuttosto nell’impostazione generale più che nell’espressione dei volti, come nel Maestro di Olimpia.

 

MIKON: Accanto a Polignoto, l’altro grande pittore e collaboratore, Mikon, aveva creato una serie di opere ad Atene, dipingendo i motivi tradizionali dell’Amazzonomachia e della Centauromachia, con i miti di Teseo, la battaglia di maratona, il ritorno degli Argonauti.
Sono temi, come quello della Centauromachia, ripresi da altri ceramografi, come il pittore dlla C. di Firenze, contemporaneo al maestro di Olimpia, e testimoniano la derivazione da un comune archetipi mironiamo, forse, ma in questo motivo di gareggiare con le esperienzee della grnde pittura era insito il pericolo di distruggere il mirabile equilibrio stilistico del linguaggio ceramografico

Polignoto e Mikon, pur essendosi formati nel periodo severo, rappresentandone la fase estrema, varcano anche le soglie del classicismo che si afferma verso la metà del V secolo con le grandi personalità di Fidia e Policleto
Polignoto,pur provenendo da ambiente ionico, opera ad Atene e forse accenti di gusto ionico possono considerarsi quelle trasparenze nei panneggi, quella grazia ornamentale delle cuffie policrome di cui parlano le fonti.
Ma in lui vivacità ionica sembra fondersi armonicamente con il senso monumentale ed etico dell’arte attica.

 

Fonte: http://archeodelseleblog.files.wordpress.com/2011/04/la-pittura-1metc3a0-v.doc

Sito web da visitare: http://archeodelseleblog.files.wordpress.com/

 

 

Elenco pittori famosi

 

Aaron Bohrod (1907-1992)
Aaron Douglas (1898-1979)
Abraham Bloemaert (1564-1651)
Abram Efimovič Archipov (1862-1930)
Achille Deveria (1800-1857)
Achille Funi (1890-1972)
Adam Elsheimer detto Adamo Tedesco (1578-1610)
Adelaide Labille-Guiard (1749-1803)
Adolfo De Karolis o Adolfo De Carolis (1874-1928)
Adolf-Ulrik Wertmuller (1751-1811)
Adolph Gottlieb (1903-1974)
Adolph von Menzel (1815-1905)
Adolphe Willette, (1857-1926)
Adriaan Boudewijns (1644-1711)
Adriaan Cornelisz Beeldemarker (1625 circa-1700 circa)
Adriaen van Ostade (1610-1685)
Adriano Cecioni (1836-1886)
Adrien Brouwer o Adrien Brauwer (1605 o 1606-1638)
Aelbert Cuyp (1620-1691)
Aert de Gelder (1645-1727)
Afro Basaldella (1912-1976)
Agnes Martin (1912)
Agnolo Bronzino vero nome Agnolo Tori o Allori (1502-1572)
Agnolo Gaddi (notizie dal 1369 al 1396)
Agostino Aglio (1777-1857)
Agostino Bonalumi (1935)
Agostino Carracci (1557-1602)
Akseli Gallen-Kallela (1865-1931)
Alan Bray (1946-)
Alan Davie (1920)
Albert André (1869-1954)
Albert Anker (1831-1910)
Albert Baertsoen
Albert Bierstadt (1830 - 1902)
Albert Edelfelt (1854-1905)
Albert Henry Krehbiel (1873-1951)
Albert Lebourg (1849-1928)
Albert Marquet (1875-1947)
Albert Namatjira (1902-1959)
Alberto Arnone (1721)
Alberto Burri (1915-1995)
Alberto Giacometti (1901-1966)
Alberto Issel (1848-1926)
Alberto Magnelli (1888-1971)
Alberto Martini (1876-1954)
Albin Egger-Lienz (1868-1926)
Albino Lorenzo (Tropea 1922-2005)
Albrecht Adam (1786-1862)
Albrecht Altdorfer (1480-1538)
Albrecht Dürer (1471-1528)
Aldo Carpi (1886-1973)
Alejo Fernandez (1470 circa-1543)
Aleksander Kucharski detto Aleksander Kokarski (1741-1819)
Aleksander Orlowski

 

Pittura
L’uomo preistorico esegue i primi dipinti per propiziarsi la caccia, all’interno o nelle immediate vicinanze delle caverne da lui abitate. Si tratta essenzialmente di rappresentazioni di animali da cacciare e,più raramente, anche di cacciatori, guerrieri, di stregoni e di figure femminili stilizzate. Le tecniche di esecuzione sono di varia natura: dal graffito alla pittura vera e propria. I colori, quasi sempre di tonalità calda vengono inizialmente stesi con le dita e in seguito con l’aiuto di rudimentali pennelli di legno o di penne d’uccello. Per gli Egizi dipingere significa compire il contorno di una figura precedentemente disegnata su una superficie liscia. La tecnica pittorica consiste nella miscelazione di pigmenti ottenuti dalla macinazione di varie terre colorate con un agglutinante(colla).La pittura parietale conobbe un notevole sviluppo su modelli presi dalla tradizione minoica nella sua ultima fase. I muri dei vari ambienti erano di norma completamente ricoperti da fregi e figure d’affresco. La pittura vascolare è una decorazione dipinta su vasi di terracotta e ceramica. Prevalgono motivi decorativi naturalistici, con raffigurazioni di elementi vegetali e animali.

 

Fonte: http://disestarte.altervista.org/La_pittura__1_.doc


Aleksandr Aleksandrovič Dejneka (1899-1969)
Aleksandr Evgen'evič Jakovlev (1887-1938)
Aleksandr Evstaf'evič Kotzebu (1815-1889)
Aleksandr Michajlovič Gherasimov (1881-1963)
Aleksandr Samokhvalov
Aleksandra Aleksandrovna Exter (1884-1947)
Aleksej Ivanovič Korzuchin (1835-1894)
Aleksej Petrovič Antropov (1716-1795)
Alessandro Abate (1867 - 1953)
Alessandro Algardi (1595-1654)
Alessandro Allori (1535-1607)
Alessandro Araldi (1460-1528)
Alessandro Battaglia (1870 - 1940)
Alessandro Magnasco detto Il Lissandrino (1667-1749)
Alessio Baldovinetti (1425-1499)
Alexander Archipenko (1887-1964)
Alexander Brook (1898 - 1980)
Alexander Calder (1898-1976)
Alexander Ivanov (1806-1858)
Alexander Nasmyth (1758-1840)
Alexander O. Nikulin (1878-1945)
Alexander Roslin (1718-1798)
Alexander V. Kuprin (1880-1960)
Alexandr Rodchenko (1891-1956)
Alexandre Calame
Alexandre De Camps (1803-1860)
Alexandre Falguiere (1831-1900)
Alexei Von Jawlensky o Alexei Javlenskij (1864-1942)
Alfons Karpinski (1875-1961)
Alfons Mucha (1860-1939)
Alfred Dehodencq,(1822-1882)
Alfred East (1849-1913)
Alfred Glendening
Alfred Joseph Casson (1898-1992)
Alfred Kubin (1877-1959)
Alfred Manessier (1911-1993)
Alfred Meyer (1832-1904)
Alfred Sisley (1839-1899)
Alfred Wallis (1855-1942)
Alfredo Chighine (1914-1974)
Alfredo D'Andrade (1839-1915)
Alice Prin (1901-1953)
Allan Kaprow (1927)
Allan Ramsay (1713-1784)
Allegretto Nuzi
Allen Jones (1937-)
Alma Thomas (1894-1978)
Almada Negreiros (1893-1970)
Alonso Berruguette (1490 circa-1561)
Alonso Cano (1601-1667)
Alonso Sanchez Coello (1532-1588)
Altichiero (1320-1395)
Altobello Melone o Altobello Meloni (XVI secolo)
Alvan Fisher (1792-1863)
Ambrogio Antonio Alciati (1878-1929)
Ambrogio da Fossano detto Il Borgognone (1481 circa-1522)
Ambrogio di Baldese (1352-1429)
Ambrogio Giovanni Figino (1548-1608)
Ambrogio Lorenzetti (notizie dal 1319-1347)
Ambrosius Benson (1550)

 

1600 IL BAROCCO
Il 600 fu il secolo della controriforma cattolica, in tutta Europa si combatterono numerose guerre in nome della fede, sconvolgendo i precedenti rapporti di potere.
Tutto questo si tradusse nell'arte che si distaccò dal manierismo della fine del cinquecento per assumere caratteri nuovi.
Il termine barocco (deriva dallo spagnolo barrueco e dal portoghese barocco che indicano una perla irregolare e non perfettamente sferica),  viene applicato all'arte del seicento già a partire dal XVIII secolo assumendo un significato dispregiativo indicando un'arte esagerata e bizzarra, soltanto in tempi moderni si è tolto a questo termine le sue valenze negative.
Il barocco come cultura figurativa si affermò a Roma nei primi decenni del Seicento e si sviluppò poi nelle maggiori città d'Europa
L'arte di questo periodo, nata come risposta al protestantesimo, assunse un ruolo di grande importanza per la diffusione al popolo delle idee controriformiste e venne usata come mezzo per ricondurre il popolo alla dottrina cattolica.
L'arte barocca aveva il compito di toccare direttamente l'animo e i sentimenti della gente e per far questo era necessario che essa assumesse forme grandiose e monumentali.
Il gusto barocco si diffuse però non solo nei paesi cattolici, ma le sue caratteristiche si ritrovano anche nei paesi protestanti.
Caratterizzano lo stile barocco la ricerca del movimento, dell'energia, accentuando l'effetto drammatico delle opere attraverso i forti contrasti di luce e ombra sia delle sculture che delle pitture. Anche in architettura è evidente la ricerca del movimento attraverso superfici curve e ricche di elementi decorativi

PITTURA
Estremamente varia e complessa ci appare la pittura dell'età barocca, la chiesa controriformata divenne la principale committente per le opere di pittura. Puntando sulla forza persuasiva del bello, la chiesa trovò nell'arte il modo giusto per ricondurre il mondo cristiano alla fede poichè era in grado di influenzare le emozioni.
In questo periodo perciò si intensificano le rappresentazioni di scene sacre soprattutto si dipingono quei soggetti che erano contestati dal pensiero riformatore, per esempio il culto di Maria.
I Palazzi e soprattutto le chiese furono decorati da immensi e grandiosi affreschi, che si avvicinano alla realtà grazie alla rappresentazione assolutamente naturale dei personaggi. Questo conferisce alle scene sacre rappresentate un carattere di credibilità che avvicinava i fedeli.
Grande importanza fu data alla decorazione dei soffitti, i pittori barocchi, grazie alla maestria nell'uso della prospettiva riuscivano ad ampliare gli spazi architettonici creando spazi irreali che univano il cielo e la terra dove  figure reali ondeggiano nell'aria in sospensione tra cielo e terra creando un'effetto trompe d'oeil.
Due erano le correnti artistiche che si andavano sviluppando nel seicento: quella naturalistica con Caravaggio e quella classicista proposta dalla scuola dei Carracci.
Caravaggio introdusse nei suoi dipinti la realtà di tutti i giorni; anche quando dipingeva soggetti religiosi, egli cercava la verità rappresentando le figure di Cristo, della Madonna, degli apostoli, utilizzando come modello persone comuni, come quelle che si potevano incontrare a quel tempo per le strade, facendole emergere da una luce particolare.
Questa pittura naturalista si diffuse ben presto in Italia nei primi venti anni del seicento.
La scuola che si sviluppò intorno ai Carracci invece cerca di tornare ai principi di chiarezza, monumentalità ed equilibrio tipici del Rinascimento.
Il termine bamboccianti indica un gruppo di pittori olandesi, fiamminghi, francesi operanti a Roma a metà del Seicento. Questi artisti, diedero vita a un filone della pittura con minute descrizioni di vita popolare e quotidiano.

SCULTURA
La scultura barocca arricchiva l'interno e l'esterno di edifici e chiese e venivano usati numerosi tipi di materiale accostati in maniera diversa per ottenere effetti policromi: marmi di diversi tipi, stucchi dorati, bronzi, e grandi specchiere.
Il più importante scultore Barocco fu Gian Lorenzo Bernini abile nel lavorare il marmo conferendogli effetti di tensione drammatica e grande teatralità ottenuti attreverso i contrasti di chiaroscuro e l'illusione coloristica.
Accanto alla grande produzione scultorea, da tenere in considerazione in questo periodo anche la produzione minore consistente in sculture per presepi in terracotta o legno e in statuette di porcellana.
ARCHITETTURA

L'architettura barocca si esprime mediante la monumentalità delle forme. Molte città in questo periodo assumono una diversa fisionomia: si creano nuovi assi viari abbattendo i vecchi quartieri medievali. I palazzi, le piazze vengono costruiti con un forte intento scenografico, mirando a destare nello spettatore stupore e ammirazione.
Gli edifici dei nobili sono articolati in più corpi attorno ad un giardino adorno di giochi d'acqua, statue, viali e cascate che miravano con la loro spetticolarità ad autocelebrare la classe dominante. Per quanto riguarda le chiese, si prediligono la pianta centrale o a navata unica e coperture con grandiose cupole. La facciata ricoperta di sculture ha una funzione fortemente scenografica.

 

Fonte: http://www.rananera.altervista.org/scuola/Verifiche/riassunti/il600.doc


Ambrosius Boss Chaert detto Chaert il Vecchio (1573-1621)
Ambrosius Bosschaert (1573-1612)
Ambrosius Holbein (1494-1519)
Ambrosius I Francken o Ambrosius I Franck (1544-1618)
Amedeo Modigliani (1884-1920)
Amico Aspertini (1474-1552)
Ampelio Tettamanti
Anders Zorn (1860-1920)
Ando Tokitaro detto Hiroshige (1797-1858)
André Beauneveu (1330 circa-1410 circa)
André Derain (1880-1954)
André Devambez (1867-1944)
André Dignimont (1891-1905)
André Duneyer De Segonzac (1884-1974)
André Favory (1889-1937)
André Fougeron (1913-1998)
André Lhote (1885-1962)
André Masson (1896-1987)
Andrea Appiani (1754-1817)
Andrea Boscoli (1550 circa-1606 circa)
Andrea Bregno detto Andrea da Milano (1418-1503)
Andrea Cascella (1919-1990)
Andrea Cefaly (1827-1907)
Andrea da Bologna o Andrea De' Bartoli (notizie, 1355-1369)
Andrea da Firenze o Andrea di Bonaiuto (1343-1377)
Andrea De Litio o Delitio (XV secolo)
Andrea del Castagno o Andrea di Bartolo (1421-1457
Andrea del Sarto (1487-1531)
Andrea del Verrocchio (ca. 1435-1488)
Andrea dell'Aquila (notizie 1435-1458)
Andrea di Bartolo (notizie 1389-1424)
Andrea di Cione di Carcangelo
Andrea di Giusto
Andrea Lanzani (1639-1712)
Andrea Lilio (1555-1610)
Andrea Lilli
Andrea Mantegna (1431-1506)
Andrea Orcagna (1320-1368)
Andrea Pozzo (1642-1709)
Andrea Sabatini (1480-1530)
Andrea Vannucchi detto Andrea del Sarto (1486-1530)
Andreas Achenbach (1815-1910)
Andrei Marçal De Sax (notizie dal 1393 al 1410)
Andrei Rublev (1360-1430)
Andrej Jemec
Andrew Wyeth (1917-)
Andrien Thomasz (1544 circa-1589)
Andries Both (1608-1641)
Andy Warhol (1928-1987)
Angel Boliver
Angelica Kauffmann (1741-1807)
Angelillo Arcuccio (1492)
Angelo Achini (1850-1930)
Angelo Barabino (1883-1950)
Angelo Dall'Oca Bianca (1858-1942)
Angelo Del Bon (1898-1952)
Angelo Inganni (1807-1880)
Angelo Morbelli (1854-1919)
Aniello Falcone (1600-1665)
Ann Brockman
Anna Ancher (1859-1935)
Anna Bilinska-Bohdanowiczowa Ejler Bille (1910-)
Anna Maria Gelmi
Annelie Weischer
Anne-Louis Girodet de Roussy-Trioson (1767-1824)
Annibale Carracci (1560-1609)
Anselm Kiefer (1945-)
Anselmo Bucci (1887-1955)
Ansuino da Forlì (XV secolo)
Antoine Coypel (1661-1722)
Antoine Etex (1808-1888)
Antoine Jean Gros (1771-1835)
Antoine Le Nain (1588-1648)
Antoine Le Nain (1607-1677)
Antoine Watteau (1684-1721)
Anton Faistenberger (1663-1708)
Anton Graff (1736-1813)
Anton Kern o Anton Körne (1710-1747)
Anton Moller
Anton Rooskens (1906-1976)
Anton Sminck van Pitloo (1791-1837)
Anton Solomoukha (1945 - )
Anton von Maron (1733-1808)
Anton Zoran Music
Antonello da Messina (1430 circa-1479)
Antonello da Saliba (1466 circa-1535)
Antoni Brodowski
Antoni Clave (1931)
Antoni Michalak
Antoni Pitxot
Antoni Tàpies
Antonietta Mafai Raphaël (1900-1975)
Antonino Leto (1844-1913)
Antonino Mancuso Fuoco (1921 - 1996)
Antonio Amorosi (1660-1738)
Antonio Aquili, detto Antoniazzo Romano (notizie 1461-1508)
Antonio Balestra (1666-1740)
Antonio Bellucci (1654-1726)
Antonio Busca (1625-1686)
Antonio Campi (XVI secolo)
Antonio Carneo (1637-1692)
Antonio Cifrondi (1657-1730)
Antonio da Carpena detto Il Carpenino (intorno al 1564)
Antonio da Fabriano (notizie 1451-1489)
Antonio da Massaro da Viterbo detto Il Pastura (1450 circa-1509/1516 circa)
Antonio da Negroponte (XV secolo)
Antonio de la Gandara (1861-1917)
Antonio del Castello y Saavedra (1603-1667)
Antonio Fontanesi (1818-1882)
Antonio Gaspari (1670 circa-1730)
Antonio Gherardi (1644-1702)
Antonio Insulla (1939-)
Antonio Ligabue (1899-1965)
Antonio Mancini (1852-1930)
Antonio Maria Lari detto Il Tozzo (notizie dal 1521 al 1549)
Antonio Mattei (1900-1956)
Antonio Possenti
Antonio Veneziano (notizie 1369-1388)
Antonius Johannes Der Kindean (1616-1655)
Antoon Van Dyck (1599-1641)
Apelle (IV secolo a.C.)
Apollodoro di Atene detto Lo Schiagrafo (fine V secolo)
Arcangelo di Cola
Ardengo Soffici
Aristide di Tebe (IV secolo a.C.)
Aristide Maillol (1861-1944)
Arman vero nome Armand Fernandez (1928-)
Armand Marie Felix Jobbé-Duval (1821-1899)
Arnaldo Badodi (1913-1942)
Arnold Blanch (1896-1968)
Arnold Böcklin (1827-1901)
Arshil Gorky vero nome Vostanig Adoyan (1904-1948)
art Frahm (1907-1981)
artemisia Gentileschi (1593-1651)
arthur Garfield Dove (1880-1946)
arthur Heygate Mackmurdo (1851-1942)
arthur Lismer (1885-1969)
arthur Streeton
artur Grottger
artur Nacht Samborski
Ascanio Condivi (1525-1574)
Asger Jorn (1914-1973)
August Macke (1887-1914)
August Querfurt (1696-1761)
Auguste Chabaud (1822-1955)
Auguste Couder (1790-1873)
Auguste Flandrin (1804-1842)
Auguste Herbin (1882-1960)
Augusto Bompiani (1852 - 1930)
Augustus John (1878-1961)
Augustyn Mirys
Auseklis Ozols
Austin Osman Spare (1886-1956)
Avgust Cernigoj (1898-1985)
Baldo Carugo (1903-1930)
Balthazar Anton Dunker (1746-1807)
Balthus (Balthazar Klossowsky Conte di Rola)
Barbara Tyson-Mosley (1950-)
Barnett Newman (1905-1970)
Barthelemy de Clerc (XV secolo)
Bartholomeus Van Den Helst
Bartholomew Dandridge (1691-1754 circa)
Bartlomiej Strobel
Bartolomé Bermeso detto Bartolomeus Rubeus (1440-1495)
Bartolomé Esteban Murillo (1617-1682)
Bartolomeo Cesi (1556-1629)
Bartolomeo di Tommaso (XV secolo)
Bartolomeo Manfredi (1580 circa-1624)
Bartolomeo Veneto (notizie1502-1530)
Basilio Cascella (1860-1950)
Beato Angelico (o Fra Giovanni - vero nome: Guido di Pietro )
Beauford Delaney (1901-1979)
Bela Czobel (1883-1976)
Belisario Corenzo (1558 circa-1640 circa)
Ben Nicholson (1894-1982)
Benedetto I Gennari (1610)
Benedetto II Gennari (1633-1715)
Benigne Gagneraux (1756-1795)
Benjamin West (1738-1820)
Benno Adam (1812-1892)
Benozzo Gozzoli vero nome Benosso di Lese (1420-1497)
Benvenuto Tisi da Garofalo Joze Tisnikar (1928-1998)
Bernard Buffet (1928-1999)
Bernard-Bernardus Accama (1697-1756)
Bernardino Butinone (XV secolo)
Bernardino Fungai (1460-1516)
Bernardino Lama o Giovanni Bernardo Lama (1506-1598 circa)
Bernardino Lanino (1512 circa-1583 circa)
Bernardino Luini (1485 circa-1532)
Bernardino Mezzastris
Bernardo Bellotto detto il Canaletto (1720-1780)
Bernardo Buontalenti (1536-1608)
Bernardo Castello (1557-1629)
Bernardo Cavallino (1616-1656
Bernardo Celentano (1835-1863)
Bernardo D'Addi (1348)
Bernardo De Dominici (1648-1750)
Bernd Fasching (1955-)
Berthe Morisot (1841 - 1895)
Bertram Brooker
Betye Saar (1929 -)
Beverly K. Effinger (1955- )
Bice Lazzari (1900-1981)
Bill Traylor (1854-1947)
Boccaccia Boccaccino (1467 circa-1525 circa)
Bogdan Borcic
Boleslaw Cybis
Bonamico Buffalmacco (XIV secolo)
Bonaventura Berlinghieri o Bonaventura di Berlinghiero; Berlinghiero o Berlinghiero Berlinghieri (XIII secolo)
Bonaventura Lamberti (1652-1721)
Bonifacio De Pitati detto Bonifacio Veronese (1487-1553)
Bordallo Pinheiro o Bordalo Pinheiro (1857-1929)
Boris Jesih
Boris Kobe (1905-1981)
Boris Vladimirski
Bozidar Jakac (1899-1989)
Bramante vero nome Donato di Pascuccio D'Antonio (1444-1514)
Bramantino vero nome Bartolomeo Suardi (1465-1530)
Brett Whitely (1939-1992
Breyten Breytenbach (1939-)
Brian Froud
Bridget Riley
Bronislaw Wojciech Linke
Bruce McLean
Bruce Nauman (1941- )
Bruno Cassinari (1912-1992)
Bruno Liljefors (1860-1939)
Bryan Organ (1935-)
Bularco
Byron Galvez (1941-)

 

IMPRESSIONISMO

Nell’ambiente bohemien parigino il gusto pittorico subì una vera rivoluzione con la nuova corrente dell’Impressionismo, che nacque a Parigi in una data ben precisa: il 1863.
Ogni anno si teneva il <<Salone>>, un’esposizione di pittura molto rinomata: in quel 1863 la commissione incaricata di vagliare i quadri ne eliminò ben 4.000 perché li giudicava troppo moderni. Allora gli autori esclusi esposero in un altro salone detto <<dei rifiutati>>; essi furono definiti sprezzantemente da un critico << impressionisti>> poiché, anziché dipingere soggetti classici o mitologici, preferivano fissare sulla tela le loro impressioni, abolendo i contorni del disegno e rappresentando la realtà con pennellate veloci e macchie di colori.
Sino ad allora i pittori avevano dipinto nel chiuso dei loro studi persino i paesaggi; gli impressionisti invece favoriti anche dall’invenzione di nuovi colori che, benchè esposti all’aria non seccavano, trasferirono tavolozza e pennelli all’aperto, riproducendo nei quadri le luci che amavano. Essi pensavano che gli oggetti e le persone dovevano essere dipinti immersi nell’atmosfera e nella luce naturale. Quello che si vede davvero, dicevano, è spesso impreciso, fatto di macchie di colori, con forti contrasti tra luce ed ombra. Per questa ragione nei loro quadri il colore è più importante del disegno.
Monet, Manet, Degas e Renoir furono i primi esponenti dell’impressionismo; più tardi vennero Cézanne, Gauguin, Van Gogh, Toulouse-Lautrec…
In Italia Giovanni Fattori (1825-1908), Silvestro Lega (1826-1895) e Telemaco Signorini (1835-1901) sono i maggiori rappresentanti della cosiddetta "pittura di macchia", la quale consisteva, secondo il critico dei macchiaioli Cecioni, <<non nella ricerca della forma, ma nel modo di rendere le impressioni ricevute dal vero col mezzo di macchie di colori: una chiara per la faccia, un’altra per i capelli, un’altra per la giacchetta o vestito…>>

Con il termine "Impressionismo", s'intende la corrente pittorica sviluppatasi in Francia nella seconda metà dell'Ottocento, nata dal rifiuto delle tradizioni pittoriche contemporanee a soggetto classico o sentimentale e dello stile promosso dall'Accademia di Belle Arti di Parigi, tecnicamente meticoloso e incentrato sul lavoro in studio. Infatti, tradizionalmente l'Accademia imponeva i modelli ai quali tutta l'arte francese avrebbe dovuto uniformarsi e promuoveva le esposizioni ufficiali del Sàlon di Parigi, attraverso le quali tali modelli venivano diffusi presso il grande pubblico.
Gli impressionisti rifiutarono questi dettami, preferendo dipingere "en plein air", cioè dipingere paesaggi, scene di strada e aspetti della vita quotidiana invece che episodi attinti dalla classicità o dalla storia aulica, o ancora improntati al sentimentalismo tardo romantico allora in voga. Scelsero di dipingere all'aperto piuttosto che in studio, interessati agli effetti della luce naturale più che al disegno esatto e alla descrizione dei dettagli. I pittori accademici definivano e modellavano le forme con estrema precisione, graduando attentamente le sfumature di colore e il chiaroscuro; gli impressionisti, invece, osservando come la luce dissolva i contorni e rifletta i colori quasi scomponendoli, stendevano sulla tela brevi pennellate di colore puro, giustapponendo i colori primari, che sono il blu, il rosso e il giallo, in modo che si mescolassero nella percezione visiva solo da una certa distanza, e ponendo in contrasto i colori primari con i complementari, che sono il verde, il viola e l'arancio, per esaltarne reciprocamente l'intensità. In questo modo ottenevano una luminosità maggiore di quella solitamente prodotta mescolando i colori prima di applicarli alla tela.
Anche se le caratteristiche dell'impressionismo rappresentavano una novità nel panorama artistico del XIX secolo, lo sforzo di rendere nel dipinto gli effetti della luce naturale non era del tutto nuovo, infatti già nel XVII secolo Jan Vermeer utilizzava forti contrasti di chiaro e scuro per immergere le scene rappresentate in una luce naturale. Diego Velàzquez nel XVII secolo e Francesco Goya all'inizio del XIX riproducevano gli effetti della luce eliminando le ombre minori e stendevano aree di colore luminoso invece di tracciare disegni dai contorni netti.
Ebbero notevole influenza sugli impressionisti le stampe giapponesi che si diffusero in Europa a partire dal 1853, l'opera di Eugène Delacroix, che utilizzava il colore per costruire immagini, i pittori della scuola di Barbizon e Camille Corot, che aveva studiato l'effetto mutevole della luce in una serie di dipinti che rappresentavano lo stesso soggetto in diverse ore del giorno.
Eugène-Louis Boudin insegnò ai giovani del gruppo impressionista l'importanza di trasmettere una sensazione di spontaneità; l'esempio dell'arte di Gustave Coubert li incoraggiò a trovare ispirazione nella vita quotidiana. Anche l'opera dei pittori inglesi John Constable e Joseph Turner era vicina alle ricerche degli impressionisti, e quando Monet e Pisarro videro i loro dipinti per la prima volta, nel 1871, ne furono profondamente suggestionati.
"Dèjeuner sur l'herbe" del 1863, oggi custodito nel museo di Orsay, di Edouard Manet, esposto nello stesso anno al Salon des Refusès, manifestazione nata in opposizione al Salon ufficiale, dal quale gli impressionisti erano esclusi, segnò l'inizio di una nuova era nell'arte; la prima esposizione indipendente degli impressionisti fu allestita però solo undici anni più tardi, nel 1874. Il termine "impressionista" fu utilizzato per la prima volta dal giornalista Leroy sul periodico parigino "Charivari", per caratterizzare spregiativamente un dipinto di C. Monet intitolato "Impression: soleil levant", del 1872 e oggi custodito nel museo Marmottan a Parigi, e fu adottato ufficialmente in occasione della terza esposizione degli impressionisti nel 1877.
Tra gli insigni uomini di cultura francesi contemporanei, che sostenevano l'operato del gruppo, ricordiamo gli scrittori Emile Zola e Charles Baudelaire, il pittore e collezionista Gustave Caillebotte, e il mercante d'arte Paul Durand-Ruel.
Abituati da molto tempo allo stile accademico convenzionale, la stampa e il grande pubblico erano invece ostili alle innovazioni impressioniste. Con il tempo, tuttavia, l'impressionismo guadagnò gradualmente consenso. L'impressionismo francese influenzò grandemente gli artisti di molti paesi, come gli Stati Uniti, dove il pittore che maggiormente risentì del loro stile fu James Whistler, che a sua volta ebbe largo seguito anche presso le generazioni successive. Molti artisti, che all'inizio della loro carriera aderirono ai principi e alle tecniche della nuova corrente pittorica, svilupparono poi ricerche originali che diedero vita a nuovi movimenti. I pittori francesi Georges Seurat e Paul Signac, ad esempio, elaborarono il "Puntismo", una sorta di applicazione scientifica della teoria impressionista della scomposizione del colore. Tra i post-impressionisti, Paul Cèzanne anticipò nella sua opera il "Cubismo", mentre le tele di Paul Gauguin e Vincent Van Gogh possono essere considerate come una precoce affermazione dell' "espressionismo".
Se i realisti rivolgevano la loro attenzione prevalentemente a soggetti umili, colti nella loro misera quotidianità, i pittori impressionisti, per eccellenza“peintres de la vie moderne”, preferiscono cogliere gli stessi soggetti nei momenti di svago, quando nei pomeriggi festivi i parigini si recano in gita lungo la Senna e affollano i caffè e i ristoranti all'aperto. Tali soggetti diventano solo il pretesto, così come i paesaggi inondati dalla luce solare, per cogliere un'immediata suggestione visiva: notazioni luminose di vita colorata e movimentata, trasparenze atmosferiche, mutazioni cromatiche rese con colori puri e brillanti; la visione frammentata in mille tocchi sfavillanti di colore.

Le innovazioni tecniche che gli impressionisti sperimentano per meglio rendere il complesso dei fenomeni naturali della visione e in particolare la luce solare e le sue infinite vibrazioni e rifrazioni sono la scomposizione dei colori, non più mescolati in precedenza sulla tavolozza, ma fissati direttamente sulla tela così come escono dal tubetto, e l'invenzione delle ombre colorate, negazione del chiaro-scuro opaco della pratica accademica.

Anche in campo artistico si avverte la necessita' di un radicale cambiamento: per tutta la prima meta' del secolo un pittore poteva avere successo solo se le sue opere erano accettate dalla giuria del Salon, un'istituzione nata nel XVI secolo come luogo d'esposizione dell'Ecole des Beaux-Arts. Contro questo sistema palesemente conservatore, insorgono dei giovani artisti, accomunati dal desiderio di ritrarre la vita moderna e di dipingere all'aperto, in diretto contatto con la natura. I futuri impressionisti hanno esperienze familiari e scolastiche molto diverse, si conoscono frequentando gli ateliers, ma soprattutto il caffe' Guerbois, nel quartiere di Batignolles.Anche in campo artistico si avverte la necessita' di un radicale cambiamento: per tutta la prima meta' del secolo un pittore poteva avere successo solo se le sue opere erano accettate dalla giuria del Salon, un'istituzione nata nel XVI secolo come luogo d'esposizione dell'Ecole des Beaux-Arts. Contro questo sistema palesemente conservatore, insorgono dei giovani artisti, accomunati dal desiderio di ritrarre la vita moderna e di dipingere all'aperto, in diretto contatto con la natura. I futuri impressionisti hanno esperienze familiari e scolastiche molto diverse, si conoscono frequentando gli ateliers, ma soprattutto il caffe' Guerbois, nel quartiere di Batignolles. Nel 1874, presso il fotografo Nadar, tengono la prima delle loro otto mostre: non si danno nome, ma il critico Louis Leroy prende spunto dal titolo di un quadro di Monet: Impression, soleil levant, e li battezza "impressionisti", un appellativo usato in senso dispregiativo, come per dire superficiali.
L'omogeneita' del gruppo e' solo apparente, infatti ogni artista segue un'evoluzione personale, specializzandosi nei paesaggi o nei ritratti, raffigurando il mondo elegante della borgfhesia o il duro lavoro dei contadini. Inizialmente le loro opere sono rifiutate e derise: pochi mercanti d'arte, primo tra tutti Paul Durand-Ruel, e un numero molto esiguo di collezionisti credono alla qualita' delle tele.
Il tempo dara' loro ragione: i critici cambieranno giudizi e in pochi decenni i quadri degli impressionisti saranno universalmente conosciuti e apprezzati. A distanza di un secolo sono entrati nell'immaginario collettivo e vengono pagati a peso d'oro: due quadri di Van Gogh, uno di Renoir e uno di Cezanne hanno raggiunto la cifra incredibile di cento miliardi di lire.
Prima dell'impressionismo la pittura era disciplinata dalle rigide regole della prospettiva e dalla necessita' di razionalizzare lo spazio. Questi principi, rispettati per secoli, sono messi in discussione dagli impressionisti ed e' questa insubordinazione e non la presenza di nudi, a scatenare le ire dei giudici del Salon, le incomprensioni della critica e la derisione del pubblico.
I fattori che determinano la carica eversiva di queste opere sono la nuova disposizione dello spazio e l'uso rivoluzionario dei colori, che piu' di qualsiasi altro aspetto tecnico segnano il netto distacco dalla tradizione accademica. Attraverso la pittura all'aperto, en plain air, gli impressionisti concentrano la loro attenzione sui riflessi della luce e sui colori della natura; i contemporanei studi di ottica confermano queste ipotesi e forniscono le basi teoriche per le loro ricerche. All'armonia della composizione sostituiscono il senso del ritmo, dato dai contrasti o dagli accostamenti sempre piu' liberi dei colori.
Questa nuova concezione e' l'eredita' piu' importante lasciata dagli impressionisti e sara' ripresa in maniera diversa dalle singole correnti post-impressioniste. I puntinisti, come Seurat e Signac, scompongono i colori negli elementi fondamentali, e invece di fonderli nella tavolozza li dispongono sulla tela a piccole macchie separate, lasciando che sia il nostro occhio a fonderli e ad accostare i toni. I fauve, e gli espressionisti, usano tinte accese, vibranti, cariche di luce intensa, che saranno utilizzate dagli esponenti della pittura astratta. I nabis insistono sui valori simbolici delle loro immagini, ponendosi alla base dell'Art nouveau. I cubisti, infine, portano alle estreme conseguenze il processo di semplificazione della realta' riducendola a forme geometriche pure.
Gli artisti non si ispirano piu' alla tradizione artistica del Rinascimento italiano, ma alle culture extra-europee, all'arte orientale, cinese e giapponese, alle culture primitive, africane, precolombiane e oceaniche. Cambia anche il ruolo sociale dell'artista: egli non e' piu', come in passato, un artigiano alle dipendenze dei nobili o della chiesa,ma un libero professionista che offre la sua merce ad una nuova clientela, composta in maggioranza dal ceto medio. Di conseguenza acquista sempre piu' importanza la figura del mercante d'arte, che allestisce le mostre, tiene i contatti con i critici e i collezionisti. E' lui a determinare il successo o l'insuccesso di un artista, interferendo anche nell'evoluzione dei pittori. Un ultimo elemento di valutazione e' l'invenzione della fotografia. Da sempre il pittore era chiamato a rappresentare la realta'. La concorrenza dell'oggetto meccanico lo mette in crisi e lo costringe a cercare una nuova dimensione e un diverso significato alla sua arte.

 

 

Fonte: http://www.rananera.altervista.org/scuola/Verifiche/riassunti/impress.doc

Autore non indicato nel testo di origine

 


C. Thomsen (1847-1912)
Cabel vero nome Arent Arentsz (1586 circa-1635 circa)
Caesar Van Everdingen
Camille Pissarro (1830-1903)
Camille Souter
Camillo Boccaccino (1501-1546)
Camillo Innocenti (1871-1963)
Canaletto vero nome Giovanni Antonio Canal,(1697-1768)
Candido Portinari (1903-1962)
Captain Beefheart (1941-)
Caravaggio (vero nome: Michelangelo Merisi da Caravaggio)
Carel Weight (1908-)
Carl Andre (1935- )
Carl Bloch (1834-1890)
Carl Fredrik von Breda (1759-1818)
Carl Gustaf Pilo (1711-1793)
Carl Johan Fahlcrantz (1774-1861)
Carl Larsson (1853-1919)
Carl Spitzweg (1808-1885)
Carl Sprinchron (1887-1971)
Carl-Henning Pedersen
Carlo Ademollo (1824-1911)
Carlo Arienti (1801-1869)
Carlo Bononi o Carlo Bonone (1569-1632)
Carlo Braccesco (notizie dal 1478 al 1501)
Carlo Caliari detto Carletto (1570-1596)
Carlo Carrà (1881-1966)
Carlo Ceresa (1609-1679)
Carlo Cesare Malvasia (1616-1683)
Carlo Cignani (1628-1719)
Carlo Crivelli (1430-1500 circa)
Carlo Dolci (1616-1686)
Carlo Francesco Nuvolone (1608-[[1662])
Carlo Levi (1902-1975)
Carlo Ludovico Bompiani (1902 - 1972)
Carlo Maderno (1556-1629)
Carlo Maratta (1625-1713)
Carlo Mattioli (1911-1992)
Carlo Paolo Agazzi (1870-1922)
Carlo Zinelli
Carmontelle vero nome Louis Carrogis (1717-1806)
Carol Rama
Caroline Chariot-Dayez (1958-)
Carolus Duran (1838-1917)
Caspar David Friedrich (1774-1840)
Castagna,(1390-1457)
Cazasoles (1952)
Cecilia Beaux (1855 - 1942)
Cecily Brown
Cennino Cennini (1370 circa)
Cesare Arbasia (1550 circa-1607)
Cesare Aretusi (1549-1612)
Cesare da Sesto (1477-1523)
Cesare Gennari (1637-1688)
Cesare Ligari (1716-1770)
Cesare Oliva (1953)
Cesare Viazzi (1857-1943)
Cesariano detto anche Cesare da Reggio (1483-1543 circa)
Chaim Soutine (1893-1943)
Charles Alston (1907-1977)
Charles Angrand (1854-1926)
Charles Antoine Coype (1694-1752)
Charles Benazech
Charles Camoin (1879-1965)
Charles Codman (1800-1842)
Charles Cottet (1863-1925)
Charles De La Fosse (1636-1716)
Charles Degroux detto Charles De Groux (1825-1870)
Charles Demuth (1883-1935)
Charles Dufresne (1876-1938)
Charles Emmanuel Biset (1633-1710 circa)
Charles Ephraim Burchfield (1893 - 1967)
Charles Errard detto Errard il Giovane (1601 o 1606-1689)
Charles François Jalabert (1819-1901)
Charles H. Woodbury (1864-1940)
Charles Hopkinson (1869-1962)
Charles Jacque (1813-1894)
Charles Lapicque (1898-1988)
Charles Laval (1862-1894)
Charles Le Brun (1619-1690)
Charles Lebrun (1619-1690)
Charles Lhullier (1824-1898)
Charles Marion Russell (1864-1926)
Charles Renne Mackintosh (1868-1928)
Charles Sebree (1914-1985)
Charles Thomas Close detto Chuck (1940)
Charles-François Daubigny (1817-1878)
Cherubini Alberti detto Il Borgheggiano (1553-1615)
Childe Hassam (1859-1935)
Christen Dalgaard (1824-1907)
Christen Købke (1810-1848)
Christian Dotrement (1922-1981)
Christian Krogh (1852-1925)
Christian Rohlfs (1849-1938)
Christian Schad (1894-1982)
Christian Wilhem Ernst Dietrich detto Dietrici
Christian Zahrtmann (1843-1917)
Christoffer Wilhelm Eckersberg (1783-1853)
Christoph Ludwig Agricola (1667-1719)
Cimabue vero nome di Bencivieni di Pepo o Benvenuto di Giuseppe (1240-1302)
Claes Oldenburg (1929-)
Claire Falkenstein (1909)
Claude Arnulphy (1697-1786)
Claude II Audran (1639-1684)
Claude Lorrain o Claude Le Lorrain o Claudio Lorenese vero nome Claude Gellee o Claude Gelée (1600-1682)
Claude Monet (1840-1926)
Claudio Baccalà (1923)
Clelia Bompiani (1848 - 1927)
Clyfford Still (1904-1980)
Conrad Witz (1410-1446)
Constant Permeke
Constant vero nome Constant A. Nieuwen Huys (1920)
Constantin Hansen (1804-1880)
Constantin Meunier (1831-1905)
Coppo di Marcovaldo (XIII secolo)
Cornelis Anthonisz (1499-1556)
Cornelis Bega (1620)
Cornelis Cornelisz detto Cornelisz Van Haarlem (1562-1638)
Cornelis Engebrechtszoon (1468-1533)
Cornelis Gerritsz Decker (1643-1678)
Cornelis Keter (1548-1616)
Corrado Cagli (1910-1976)
Corrado Giaquinto, 1703 - 1766 Khalil Gibran (1883-1931)
Correggio vero nome Antonio Allegri (1489-1534)
Cosme II Dumonstier (1605)
Cosmè Tura (1430?-1495)
Cratone di Sicione (VII secolo)
Cristiano Banti (1824-1904)
Cristofano Allori (1577-1621)
Cristoforo De Mura o Cristoforo Di Muro (1696-1784)
Cristovão Figueiredo (1542)
Cydney
Czeslaw Rzepinski
Czeslaw Wdowiszewski
D.D. Coombs
Dahlov Ipcar
Dan Flavin (1933-1996)
Daniel Chodowiecki
Daniel Dumonstier (1574-1646)
Daniel Schultz
Daniele Crespi (1600-1630)
Daniele da Volterra (1509-1566)
Daniele Oppi (1932-2006)
Daniil Cërnyj (1430 circa)
David Alfaro Siqueiros (1896-1974)
David Allan (1744-1796)
David Beghè (1854-1933)
David Bomberg (1890-1957)
David Burljuk (1882-1967)
David De Coninck (1646 circa-1699)
David G. Blythe (1815 - 1865)
David Godbold
David Hockney (1937)
David Teniers III (1638-1685)
David Teniers the younger (1610-1690)
David Wilkie (1785-1841)
David Wojnarowicz
Defendente Ferrari (ca. 1480- ca. 1540)
Delilah Pierce (1904-)
Dello Di Niccolo Delli (1404 circa-1463)
Denijs Calvaert o Denijs Calvart detto Dionisio Fiammingo (1540-1619)
Dick Van Baburen
Diego Rivera (1886-1957)
Diego Velàzquez (1599-1660)
Dietz Edzard (1893-1963)
Dionisj (1440 circa-1502)
Diotisalvi di Speme (attivo dal 1259 al 1291)
Djuna Barnes (1892-1982)
Dmitij Grigor'evič Levitzkij (1735-1822)
Docimasia (V secolo)
Domenico Aspari (1745-1792)
Domenico Beccafumi (1485-1551)
Domenico Campagnola (1500-1581)
Domenico Corni (1721-1803)
Domenico Cresti detto Il Passignano (1560 circa-1636)
Domenico Del Barbiere detto Domenico Fiorentino (1506 circa-1565 circa)
Domenico Di Michelino (1417-1491)
Domenico di Paride Alfani (1480-1553)
Domenico Di Tolmezzo (1447-1509)
Domenico Fetti o Domenico Feti (1589 circa-1624)
Domenico Fiasella detto Il Sarzana (1589-1669)
Domenico Gargiulo detto Micco Spadaio (1612 circa-1675)
Domenico Ghirlandaio (1449-1494)
Domenico Gnoli (1933-1970)
Domenico Guardi (1678-1716)
Domenico Induno (1815-1878)
Domenico Purificato (1915-1984)
Domenico Veneziano (1461)
Domenico Zampieri detto Il Domenichino (1581-1641)
Don Eddy (1944)
Donald Judd (1928-1994)
Donatello,(1396 - 1466)
Dosso Dossi o Giovanni De Luteri o Di Costantino Dosso Dossi (1480 circa-1542 circa)
Drew Struzan
Duccio di Buoninsegna (1255 ca.-1319)
Dulah Marie Evans,(1875-1951)
Edgar Degas (1834-1917)
Edmond Aman-Jean (1860-1936)
Edmondo di Napoli ( 1938-)
Edmund Charles Tarbell (1862-1928)
Edoardo Dalbono (1841-1915)
Edoardo Perotti(1824-1870)
Edouard Debat-Ponsan (1847-1913)
Edouard Detaille (1848-1912)
Edouard Manet (1832-1883)
Édouard Vuillard (1868-1940)
Eduard Hildebrandt (1818-1868)
Eduard von Steinle (1810-1886)
Eduardo Arroyo (1937)
Edvard Munch (1863-1944)
Edward Bower (?-1666)
Edward H. Thompson (1879-1949)
Edward Hicks (1780-1849)
Edward Hopper (1882-1967)
Edward Mitchell Bannister (1828-1901)
Edward Wadsworth (1889-1949)
Edward Willis Redfield (1869-1965)
Edwin Austin Abbey (1852-1911)
Eero Järnefelt (1863-1937)
Egill Jacobsen (1910-1998)
Egon Schiele (1890-1918)
Ejnar Nielsen (1872-1956)
El Greco (1541-1614)
El Greco,(ca. 1541-1614)
Eli Lissitsky (1890-1941)
Elie Delaunay (1828-1891)
Elio De Luca (1950)
Elisabeth Vigée-Lebrun (1755-1842)
Elisabetta Sirani (1638-1665)
Elizabeth B. Robinson (1832-1897)
Ellen Thesleff (1869-1954)
Ellsworth Kelly (1923-)
Elmer Bischoff (1916-1991)
Elsa Beskow (1874-1953)
Else Alfelt (1910-1974)
Emanuel de Witt (1616-1692)
Emanuel Leutze (1816-1868)
Emanuel Leutze (1816-1868)
Emanuele Luzzati (1921)
Emblema Salvatore (1929-2006)
Emerik Bernard (1927-)
Emil Krcha
Emil Nolde (1867-1956)
Emil Orlik (1870-1932)
Emile Bernard (1868-1941)
Emile Bertin (1878-1957)
Emile Claus (1849-1924)
Emiliano Augusto Di Cavalcanti (1897-1976)
Emilio Giuseppe Dossena (1903-1987)
Emilio Greco
Emilio Scanavino (1922-1986)
Emilio Tadini (1927-)
Emilio Vedova (1919-)
Emily Carr (1871-1945)
Engrand Lemprince (1733-1781)
Enrico Baj (1924-2003)
Enrico Castellani (1930)
Enrico di Tedile (XIII secolo)
Enrico Gamba (1831-1883)
Enzo Cucchi (1950)
Ercole de' Roberti (1451?-1496)
Ercole de' Roberti(1451?-1496)
Eric Fischl (1948)
Eric Hopkins
Erich Heckel (1883-1970)
Erik Ortvad
Ermenegildo Agazzi (1866-1945)
Ernie Barnes (1938- )
Ernst Josephson (1851-1906)
Ernst Ludwig Kirchner (1880-1938)
Ernst Theodor Amadeus Hoffmann (1776-1822)
Erté vero nome Romani de Tirtoff (1892-1990)
Eso Peluzzi (1894 - 1985)
Etienne II Dumonstier detto Dumonstier il Vecchio (1520-1603)
Etienne Jean Delacluze (1781-1863)
Ettore Roesler Franz (1845-1907)
Ettore Spalletti (1940-)
Ettore Ximenes (1855-1919)
Eude (X secolo)
Eugeen Van Mieghem (1875-1930)
Eugen Adam (1852-1913)
Eugène Boudin,(1824-1898)
Eugène Delacroix (1798-1863)
Eugene Deveria (1805-1865)
Eugéne Fromentin (1820-1876)
Eugene Lami (1800-1890)
Eugenio di Svezia (1865-1947)
Eugenio Spreafico (1856-1919)
Eugeniusz Eibisch
Eugeniusz Zak
Eustache Le Sueur (1617-1655)
Evangelina Alciati (1883-1959)
Evaristo Baschenis (1607 circa-1677)
Ezechiele Acerbi (1850-1920)
Fabio Mauri (1926)
Fabrizio Clerici (1913-1993)
Fabullo
Fairfield Porter (1907-1975)
Fan K'uan
Faustino Bocchi
Federico Andreotti (1847-1930)
Federico Bencovich
Federico de Madrazo (1815-1894)
Federico Faruffini (1831-1869)
Federico Zandomeneghi (1841-1917)
Federigo Zuccari (1543-1609)
Fedor Alekseev (1753 - 1824)
Felice Boselli (1650-1732)
Felice Carena (1879-1966)
Felice Casorati (1886-1963)
Felice Giani (1758-1823)
Felicjan Szczesny Kowarski
Felix Bracquemond (1833-1914)
Felix Labisse (1905-1982)
Felix Vallotton (1865-1925)
Feodojij (1525)
Ferdinand Elle (1585 circa-1640 circa)
Ferdinand Hodler (1853-1918)
Ferdinand Humbert (1842-1934)
Ferdinand Keller (1842-1922)
Ferdinando Farulli (1923-1997)
Ferdnando Bol (1616-1680)
Ferdynand Ruszczyc
Fernand Khnopff (1858-1921)
Fernand Léger (1881-1955)
Fernand Verhaegen (1883-1975)
Fernando Botero (1932-)
Fernando De Filippi (1940)
Fernando De Llanos (XVI secolo)
Fernando Gallego (1440 circa-1507 circa)
Fidia (ca. 490 a.C.- ca. 430 a.C.)
Filipp Andreevič Maljavin (1869-1940)
Filippino Lippi (1457-1504)
Filippo Abbiati (1640-1715)
Filippo Carcano (1840-1914)
Filippo Castelli (1859-1932)
Filippo De Pisis o Luigi Filippo Tibertelli De Pisis (1896-1956)
Filippo Gherardi (1643-1704)
Filippo Giuseppini (1811 - 1862)
Filippo Mazzola (1460 circa-1505)
Filippo Palizzi (1818-1899)
Filosseno (IV a.C.)
Fiorenzo Di Lorenzo (1455 circa-1525 circa)
Fitz Hugh Lane (1804-1865)
Florence Henri (1893-1982)
Floriano Ferramola (1480-1528)
Ford Madox Brown (1821-1893)
Fortunato Depero (1892-1960)
Fortunato Duranti (1787-1863)
Fra Bartolomeo (1474-1517)
Fra Filippo Lippi (1406-1469)
Fra Filippo Lippi (1406-1469)
Fran Tratnik (1881-1957)
Franc Kralj (1895-1960)
France Mihelic (1907-1998)
Francesco Albani (1578-1660)
Francesco Albotto (1721-1757)
Francesco Bartolozzi (1728-1815)
Francesco Bonsignori (1460 - 1519)
Francesco Botticini (1446-1498)
Francesco Casanova (1727-1803)
Francesco Clemente (1952)
Francesco Corneliani (1742-1818)
Francesco Daggiu detto Il Cappella (1714-1784)
Francesco Del Cairo detto Il Cavalier Del Cairo (1598-1674)
Francesco Del Cossa (1436 circa-1478)
Francesco Di Giorgio Martini (1439-1501)
Francesco Fontebasso (1709-1769)
Francesco Furini (1600 circa-1646)
Francesco Guardi (1712-1793)
Francesco Hayez (1791-1882)
Francesco Lo Savio (1935-1963)
Francesco Lojacono (1838-1915)
Francesco Mancini (1694-1758)
Francesco Mazzola detto il Parmigianino Girolamo Mazzola-Bedoli (1500-1569)
Francesco Melzi (1493-1570)
Francesco Mensi (1800-1888)
Francesco Menzio (1899-1979)
Francesco Menzocchi (1502 - 1574)
Francesco Messina (1900-1995)
Francesco Primaticcio detto il Bologna (1504-1570)
Francesco Raibolini (1453-1518)
Francesco Raibolini detto Il Francia (1460 circa-1517)
Francesco Salviati (1510-1563)
Francesco Saverio Altamura (1822-1897)
Francesco Solimena (1657 - 1747)
Francesco Vanni (1563-1610)
Francesco Zuccarelli (1702-1788)
Francis Bacon (1909-1992)
Francis Cotes (1726-1770)
Francis Davis Millet (1846-1912)
Francis Jourdain (1876-1958)
Francis of Sieradz
Francis Picabia (1879-1953)
Francisco De Hollanda (1517-1584)
Francisco de Zurbaran (1598-1644)
Francisco Goya (1746-1828)
Francisco Herrera il Giovane (1612-1685)
Francisco Herrera il Vecchio (1576-1656)
Franciszek Kostrzewski
Franciszek Lekszycki
Franciszek Smuglewicz
Franciszek Zmurko
Franco Frassoni (1930)
François Bonvin (1817-1887)
François Boucher (1703-1770)
François Clouet
François Couet (1520-1572)
François Desnoyer (1894-1972)
François Desportes (1661-1743)
François Devosge (1732-1811)
François Flameng (1856-1923)
François Girardon (1628-1715)
Françoise De Troy (1645-1730)
François-Xavier Pascal Fabre Karel Fabritius (1624-1654)
Frank Auerbach (1931-)
Frank Buchser (1828-1890)
Frank E. Smith (1935-)
Frank Frazetta
Frank Mason
Frank Weston Benson (1862-1951)
Franklin Adams
Franklin Brownell, 1857-1946)
Frans Decker (1648-1751)
Frans Floris De Vriendt (1516-1570)
Frans Hals (1580-1666)
Frans I Francken o Frans I Franck (1542-1616)
Frans II Francken o Frans II Franck (1581-1642)
Frans III Francken o Frans III Franck (1607-1667)
František Kupka (1871-1957)
Frantz Adam (1815-1886)
Franz Anton Maulbertsch (1724-1796)
Franz Cizek (1865-1946)
Franz Kline (1910-1962)
Franz Marc (1880-1916)
Franz Masereel (1889-1972)
Franz Von Defreggor (1835-1921)
Franz von Lenbach (1836-1904)
Franz von Stuck
Frédéric Bazille (1841-1870)
Frederic Leighton (1830-1896)
Frederick Edwin Church (1826-1900)
Frederick Goodall
Frederick Yeates Hurlstone (1800-1869)
Frida Kahlo (1905-1954)
Friedensreich Hundertwasser o Fritz Reich Hundertwasser vero nome Friedrich Stowasser (1928-2000)
Friedrich Muller (1749-1825)
Fritz von Uhde (1848-1911)
Fülöp Elek Laszlo De Lombos (1869-1937)
Gabriel Audran (1659-1740)
Gabriel Fournier (1893-1963)
Gabriel Françoise Doyen (1726-1806)
Gabriel Metsu (1629-1667)
Gabriele Caliari (1568-1661)
Gabriele Munter (1877-1962)
Gabrijel Stupica (1913-1990)
Gaetano Callani (1736-1809)
Gaetano Carboni (1928)
Gaetano Esposito (1858-1911)
Gaetano Gandolfi (1734-1802)
Gaetano Lapis (1706-1773)
Galeazzo Campi (1477 circa-1536)
Galileo Chini (1873-1956)
Gandolfino da Roreto
Gaspar Van Wittel
Gaspard De Crayer o Gaspard De Craeyer (1584-1669)
Gaspard Dughet detto Le Guaspre Poussin (1613-1675)
Gaspare Diziani (1689-1767)
Gaspare Landi (1756-1830)
Gaspare Traversi (1722 ca - 1770)
Gastone Novelli
Gaudenzio Ferrari (1475/1480-1543)
Gee Vaucher (1945-)
Geertgen tot Sint Jans (1465 - ca 1495)
Gen Paul (1898-1975)
Gene Lambert
Gentile Bellini (1429-1507)
Gentile da Fabriano (1370 circa-1427)
Geoffrey Barnes (1972- )
Geoffroy Dumonstier (XVI secolo-XVII secolo)
Georg Baselitz (1938-)
Georg Flegel (1568-1638)
Georg Francio Joseph (1764-1846)
Georg Karpeles Kars detto Georges Kars (1882-1945)
Georg Schrimpf (1889-1938)
Georg Wenceslaus Von Knobelsdorff (1699-1753)
George Bellows (1882-1925)
George Biddle (1885-1973)
George Caleb Bingham (1811 - 1879)
George Clausen
George Dawe (1781-1829)
George Grosz (1893-1959)
George Inness (1829-1894)
George Romney (1734-1802)
George Schmidt (1944-)
George Stubbs (1724-1806)
George Wesley (1882-1925)
Georges Bottini (1873-1907)
Georges Braque (1882-1963)
Georges de la Tour (1593-1652)
Georges de La Tour (1593-1652)
Georges d'Espagnat (1870-1950)
Georges Desvallieres (1861-1950)
Georges Lacombe (1868-1916)
Georges Lallemand (1640)
Georges Mathieu (1921)
Georges Rouault (1871-1958)
Georges-Pierre Seurat (1859-1891)
Georgette Agutte (1867-1922)
Georgia O'Keeffe (1887-1986)
Gerald van Honthorst (1590-1656)
Gerard David (1450-1523)
Gerard De Cairesse (1641-1711)
Gerardo Bianchi (1845-?)
Gerardo Dottori (1888-1977)
Gerda Wegener (1889-1940)
Gerhard Richter (1932-)
Geri di Lapo (XV secolo)
Gerolamo Giovenone (1490 ca-1555)
Gerolamo Mengozzi-Colonna (1688-1722)
Gerrit Dou (1613-1675)
Gerrit Van Honthorst
Giacinto Gigante (1806-1876)
Giacomo Apollonio (1584-1654)
Giacomone Balla (1874-1958)
Giacomone Cavedoni (1577-1660)
Giacomone Ceruti detto Il Pitocchetto (XVIII secolo)
Giacomone Favretto (1849-1887)
Giacomone Francesco Cipper Il Todeschino
Giacomone Guardi (1764-1835)
Giacomone Jaquerio,(1401-1453)
Giambattista Averara (1548)
Giambattista Castello detto Il Bergamasco (1509 circa-1659)
Giambattista Cimaroli (XVII secolo)
Giambattista Crosato (1685-1758)
Giambattista Lampi (1751-1830)
Giambettino Cignaroli (1706-1770)
Gian Andrea Scarello (1961)
Gian Domenico Cerrini, detto il Cavalier Perugino (1609 - 1681)
Gian Lorenzo Bernini (1598-1680)
Gian Pietro Ligari (1686-1752)
Gianfranco Ferroni (1927-2001)
GianGiacomone Barbella (1590-1656)
Gianni Bertini
Gianni Dova (1925-1991)
Gianni Pesticcio
Gilbert Stuart (1755)
Gilles Aillaud (1928-)
Gina Werfel
Gino Severini (1883-1966)
Gioacchino Assereto (1600-1649)
Gioacchino Cascella (1903-1982)
Giorgio De Chirico (1888-1978)
Giorgio Morandi (1890-1964)
Giorgio Vasari,1511 - 1574
Giorgione (ca.1477-1510)
Giottino (XIV secolo)
Giotto (1267-1337)
Giovan Battista Dell'Era (1765-1798)
Giovan Battista Gigola (1769-1841)
Giovan Battista Langetti (1625-1676)
Giovan Battista Moroni(ca 1520 - 1579)
Giovan Battista Vanni (1600 - 1660)
Giovan Francesco Caroto (1480 circa-1555 circa)
Giovan Francesco Gonzaga
Giovan Paolo Gaspari (1714-1775)
Giovan Paolo Lomazzo (1538-1600)
Giovanni Ambrogio Bevilacqua detto Liberale Milanese (XV secolo-XVI secolo)
Giovanni Ambrogio De Predis (1455-1510 circa)
Giovanni Andrea Ansaldo (1584-1638)
Giovanni Andrea Carlone o Giovanni Andrea Carloni detto Il Genovese John Fabian Carlson (1875-1945)
Giovanni Andrea De Ferrari (1598-1669)
Giovanni Anselmo (1934-)
Giovanni Antonio Badile (1516 circa-1560)
Giovanni Antonio Boltraffio (1467-1516)
Giovanni Antonio Guardi (1699-1760)
Giovanni Antonio Sogliani (1492 - 1544)
Giovanni Badile (1379-1451)
Giovanni Baglione (1573 circa-1644)
Giovanni Battista Caracciolo detto Il Battistello (1570 circa- 1637)
Giovanni Battista Cavagna (XVI secolo)
Giovanni Battista Cima detto Cima da Conegliano (1459/1460-1517/1518)
Giovanni Battista Crespi detto Cerano (1575 circa-1632)
Giovanni Battista Della Cerva (1548)
Giovanni Battista Paggi (1554-1627)
Giovanni Battista Piazzetta (1682-1754)
Giovanni Battista Tiepolo
Giovanni Bellini detto Giambellino (1430-1516)
Giovanni Benedetto Castiglione detto Il Grechetto (1610-1665)
Giovanni Bernardo Carbone o Giovanni Bernardo Carboni (1614-1683)
Giovanni Boldini (1842-1931)
Giovanni Cambiaso (1495)
Giovanni Carlone (1584-1631)
Giovanni Carnovali o Giovanni Carnevali detto Il Piccio (1804-1873)
Giovanni Costa detto Nino Costa (1826-1903)
Giovanni da Bologna (notizie dal 1377 al 1389)
Giovanni da Milano (notizie dal 1346 al 1369)
Giovanni da Modena (XV secolo)
Giovanni da Rimini (ca. 1270-1338)
Giovanni da Rimini (XIV secolo)
Giovanni da Udine (1487-1564)
Giovanni da Vaprio (1481)
Giovanni Della Chiesa (XV secolo)
Giovanni di Paolo (1399 circa-1482)
Giovanni di Piamonte (1456)
Giovanni di Pietro da Cemmo (notizie dal 1474 al 1504)
Giovanni Domenico Ferretti (1692-1768)
Giovanni Fattori (1825-1908)
Giovanni Francesco Barbieri (detto il Guercino)
Giovanni Francesco Gessi (1588-1649)
Giovanni Fratino De Mio detto Visentino (XVI secolo)
Giovanni Girolamo Savoldo
Giovanni Korompay (1904-1988)
Giovanni Lanfranco (1582-1647)
Giovanni Mannozzi detto Giovanni da San Giovanni (1592-1636)
Giovanni Mansueti (notizie dal 1485 al 1527 circa)
Giovanni Maria Falconetto (1468-1535)
Giovanni Martino Spanzotti (ca. 1455-1528)
Giovanni Massone (1869-1987)
Giovanni Migliara (1785-1837)
Giovanni Paolo Cavagna (1556-1627)
Giovanni Paolo Pannini (1691-1765)
Giovanni Segantini
Giovanni Serodine
Giovannino De Grassi (1398)
Girard d'Orleans (1361)
Girolamo Curtice detto Il Dentone (1757-1632)
Girolamo da Carpi (1501-1556)
Girolamo da Cremona (notizie dal 1467 al 1483)
Girolamo da Treviso (1450 circa-1496)
Girolamo Dai Libri (1474-1555)
Girolamo Danti (1547 circa-1580)
Girolamo Del Pacchia (1477-1535 circa)
Girolamo di Bernardino da Udine (notizie dal 1506 al 1512)
Girolamo di Giovanni da Camerino (notizie dal 1449 al 1473)
Girolamo Genga (1476-1551)
Girolamo Imparato (1621)
Girolamo Induno (1827-1890)
Girolamo Marchesi detto Il Cotignola (1471 circa-1540 circa)
Giulia Lama (1685 circa-1740 circa)
Giuliano Bugiardini (1475-1554)
Giuliano da Rimini (notizie dal 1307 al 1346)
Giulio Aristide Sartorio
Giulio Benso (1592-1668)
Giulio Campagnola (1482-1514 circa)
Giulio Campi (1502-1572)
Giulio Carioni (1611-1674)
Giulio Romano vero nome Giulio Pippi (1499-1546)
Giunta Pisano (notizie dal 1229 al 1257)
Giuseppe Abbati (1836-1868)
Giuseppe Aguiari (1840-1885)
Giuseppe Ajmone (1923-)
Giuseppe Angeli (1709-1798)
Giuseppe Arcimboldi o Giuseppe Arcimboldo (1527-1593)
Giuseppe Barbaglia (1841-1910)
Giuseppe Bernardino Bison (1762-1844)
Giuseppe Bertini (1825-1898)
Giuseppe Bisi (1787-1869)
Giuseppe Bonito (1707-1789)
Giuseppe Bossi (1777-1815)
Giuseppe Caletti, detto Il Cremonese (1598-1660 circa)
Giuseppe Cammarano (1766-1850)
Giuseppe Capogrossi (1900-1972)
Giuseppe Cesari detto Il Cavalier d'Arpino (1568-1640)
Giuseppe De Nittis (1846-1884)
Giuseppe Errante detto Pellegrino (1760-1821)
Giuseppe Grisoni (1699-1796)
Giuseppe Guerreschi (1929-1985)
Giuseppe Meda (1599)
Giuseppe Pellizza da Volpedo (1868-1907)
Giuseppe Sabatelli
Giuseppe Vita detto Martinez (1933-2000)
Giuseppe Zais (1709-1784)
Giusto dei Menabuoi (1391)
Giusto di Gand o Joo Van Wassenhoue (notizie dal 1460 al 1475)
Gottfried Kneller detto Sir Godfrey Kneller)
Grant Wood (1891-1942)
Gregorio De Ferrari (1644-1726)
Guercino (vero nome: Giovanni Francesco Barbieri)
Guglielmo Achille Cavellini (1914-1990)
Guglielmo Ciardi (1842-1917)
Guido Boggiani (1861-1901)
Guido Canlassi detto Il Cagnacci (1601-1681)
Guido Reni (1575-1642)
Guido Ubaldo Abbatini (ca 1600 - 1656)
Gustav Klimt (1862-1918)
Gustav Klucis
Gustave Caillebotte (1848-1894)
Gustave Courbet (1819-1877)
Gustave Doré (1832-1883)
Gustave Moreau (1826-1898)
Guy Dollian (1887-1964)
Gwen John (1876-1939)
György Kepes (1906-2002)
Hanna Rudzka-Cybisowa
Hannah Höck (1889-1978)
Hannes Steinert (1954-)
Hans Aspen (1499-1571)
Hans Baldung detto Grien (1484 o 1485-1545)
Hans Bellmes (1920-1975)
Hans Bol (1534-1593)
Hans Burgk Mair (1473-1531)
Hans Ekegardh (1881-1962)
Hans Erni (1909)
Hans Eworth detto Haward Eenwouwts (1574)
Hans Fries (1465 circa-1518 circa)
Hans Hartung (1904-1989)
Hans Hofmann (1880-1966)
Hans Holbein il Giovane (1497-1543)
Hans Holbein il Vecchio (ca.1465-1524)
Hans Hugo Klauber o Hans Hugo Kluber (1535 circa-1578)
Hans Memling (1430/1440-1494)
Hans Memling (ca.1435-1494)
Hans Süss von Kulmbach (1480 circa - 1522)
Hans von Aachen (1552 - 1615)
Hans von Bartels (1856-1913)
Hans von Marees (1837-1887)
HAP Grieshaber (1908-1981)
Harald Slott-Moller (1864-1937)
Heinrich Campen Donk (1889-1957)
Heinrich Lossow (1840-1897)
Heinrich Maria Davringhausen (1894-1970)
Heinz Guth (1941-)
Helen Frankenthaler (1928-)
Hendrick Avercamp (1585-1634)
Hendrick Terbrugghen (1588-1629)
Hendrik Willem Mesdag (1831-1915)
Henri Cross vero nome Henri Edmond Delacroix (1856-1910)
Henri de Toulouse-Lautrec (1864-1901)
Henri Dela Borde (1811-1899)
Henri Fantin-Latour (1836-1904)
Henri Jacques Edouard Evenepoel (1872-1899)
Henri Joseph Harpignies
Henri Matisse (1869-1954)
Henri Mauperché (1602-1686)
Henri Michaux
Henri Rousseau (1844-1910)
Henri Victor Gabriel Le Fauconnier (1881-1946)
Henry Billings (1901 - 1987)
Henry Fuseli o Johann Heinrich Füssli (1741-1825)
Henry Heerup (1907-1993)
Henry Herbert La Thangue
Henry O. Tanner (1859-1937)
Henry Raeburn (1756-1823)
Henry Van De Velde (1863-?)
Henryk Piatkowski
Henryk Rodakowski
Henryk Siemiradzki
Henryk Stazewski
Henryk Szczyglinski
Herman Gvardjancic
Herman Han
Hermann Wilhelm Ludwig Finsterlin (1887-1973)
Hermine David (1886-1970)
Hieronymus Bosch soprannome di Jeroen Anthoniszoon Van Aeken (ca.1460-1518)
Hieronymus I Francken o Hieronymus I Franck (1540-1610)
Hieronymus II Francken o Hieronymus II Franck (1578-1623)
Hinko Smrekar (1883-1942)
Hippolyte Boulanger (1806-1867)
Hippolyte Delaroche detto Paul Delaroche (1797-1865)
Hippolyte Flandrin (1809-1864)
Honoré Daumier (1808-1879)
Horst Antes (1936-)
Howard Hodgkin
Howardena Pindell (1943-)
Hubert Drouais (1699-1767)
Hugo Simberg (1873-1917)
Hugo van der Goes
Hyacinthe Rigaud,(1659-1743)
Iacopo di Cione (XIV secolo)
Iacopo Ligozzi (1547-1626)
Ida Maly
Ignacio Zuloaga (1870-1945)
Ignazio Affanni (1828-1889)
Il Baroccio vero nome Federico Fiori (1535-1612)
Il Boccati vero nome Giovanni di Pier Matteo (notizie 1445-1480)
Il Cariani vero nome Giovanni Busi (1485 circa-1550 circa)
Il Cavazzola vero nome Paolo Morando (1486-1522)
Il Mastelletta vero nome Giovanni Andrea Donducci (1575-1655)
Il Parmigianino (Francesco Mazzola)
Il Perugino (Pietro Vannucci, detto anche Pietro Perugino)
Ilja Maskov
Incerti Iller (1955- )
Innocente Salvini
Ion Andreescu (1850-1882)
Ippolito Caffi (1809-1866)
Ippolito Costa (1506-1561)
Ippolito Matteini (1720-1796)
Isaak Izrailevič Brodskij (1883 o 1884-1939 Melchior Broederlam (notizie dal 1381 al 1409)
Isaak Levitan (1860-1900)
Isamu Noguchi (1904-1988)
Italo Cremona (1905-1979)
Ivan Aivazovsky (1817-1900)
Ivan artëmevičBezmin (1700 circa)
Ivan Cargo (1898-1958)
Ivan Generalle (1914-1992)
Ivan Grohar (1867-1911)
Ivan Le Lorrain Albright (1897-1938)
Ivan Nikolaevič Kramskoj (1837-1887)
Izaak Van Den Blocke
J. Alden Weir
J.H. Ferdinand Olivier John Opie (1761-1807)
Jacek Malczewski
Jacek Sempolinski
Jacek Waltos
Jack Butler Yeats (1871-1957)
Jack Levine (1915)
Jackson Pollock (1912-1956)
Jacob Cornelisz Van Ostzanen (1470 circa-1533)
Jacob Epstein (1880-1959)
Jacob Gerritsz Cuyp (1594 circa-1652)
Jacob Hoefnagel
Jacob Jordaens (1593-1678)
Jacob Lawrence (1917-2000)
Jacob van Ruisdael (ca.1628-1682)
Jacob Van Ruisdael,(1628 o 1629-1682)
Jacobo Iverni o Jacques Yverny (1438)
Jacopo Amigoni (1685-1752)
Jacopo Bassano sopranome di Jacopo Da Ponte (1517-1592)
Jacopo Bellini (1400-1470)
Jacopo Cascella (1972)
Jacopo da Pontormo, vero nome Jacopo Carrucci (1494-1557)
Jacopo De Barbari (1445-1516)
Jacopo della Quercia (1374-1438)
Jacopo di Pietro Torni detto L'Indaco (1476-1526 circa)
Jacopo Landini (1297-1358)
Jacopo Torriti (secolo XIII)
Jacques Adnet (1900-1984)
Jacques Blanchard (1600-1638)
Jacques Callot (1592-1635)
Jacques Courtois detto Il Borgognone (1621-1675)
Jacques Daret (1404 circa-1468)
Jacques de Lajoue (1687-1761)
Jacques Doucet
Jacques Francart (1582 circa-1651)
Jacques Lipschitz o Jacques Lipchitz (1891-1973)
Jacques Maroger(1884-1962)
Jacques-Bertélemy Appian detto Adolphe (1819-1898)
Jacques-Emile Blanch (1861-1942)
Jacques-Laurent Agasse (1767-1848)
Jacques-Louis David (1748-1825)
Jakob Mertens
Jakub Wessel
James Abbott McNeill Whistler (1834-1903)
James Dine detto Jim Dine (1935)
James Ensor (1860-1949)
James Montgomery Flagg (1877-1960)
James Tissot (1836-1902)
Jamie Wyeth (1946-)
Jan Bogumil Plersch
Jan Brueghel il Giovane (1601-1678)
Jan Brueghel il Vecchio (1568-1625)
Jan Cossiers (1600-1671)
Jan Cremer (1940)
Jan Cybis
Jan Davidsz de Hem (1606-1683)
Jan De Bray (1627-1697)
Jan Decker (XVII secolo)
Jan Dibbets (1941)
Jan Dobkowski
Jan Fyt (1611-1661)
Jan Gotard
Jan Henryk Rosen
Jan Joest o Jan Joosten (1455 circa-1519)
Jan Josef Horemans il Giovane detto Le Clair (1714-1790)
Jan Josef Horemans il Vecchio detto Le Brun (1682-1759)
Jan Jozef Haar
Jan Krieg
Jan Kupeczy (1667-1740)
Jan Lebenstein
Jan Lievens (1607-1674)
Jan Matejko (1838-1893)
Jan Maurits Quinckhardt (1688-1772)
Jan Rustem
Jan Sawka
Jan Spychalski
Jan Stanislawski
Jan Steen (1626-1679)
Jan Stephan Van Callar (1499-1550 circa)
Jan Theuninck (1954-)
Jan Tricius
Jan Van Eyck (ca.1390-1441)
Jan Vermeer (1632-1675)
Jan Wydra
Jan Zamoyski
Janez Bernik (1933-)
Janez Puhar (1814-1864)
Janina Kraupe-Swiderska
Jannis Kounellis (1936)
January Suchodolski
Jasmine Becket-Griffith Max Beckmann (1884-1950)
Jasper Johns (1930-)
Jean Arp o Hans Arp (1886-1966)
Jean Asselij (1610-1652)
Jean Auguste Dominique Ingres (1780-1867)
Jean Baptiste Corneille (1649-1695)
Jean Béraud (1849-1935)
Jean Bourdichon (1457-1521)
Jean Carzou (1907-2000)
Jean Colombe
Jean Couet (1475 circa-1541)
Jean Courteys (1511-1586)
Jean Cousin detto Cousin figlio (1542 circa-1594 circa)
Jean Cousin detto Cousin padre (1490 circa-1561 circa)
Jean Crotti (1878-1958)
Jean Daret (1613-1668)
Jean De Chartres detto Jean Guillaumet (notizie dal 1511 al 1515)
Jean De Liege o Hennequin o Hannequin De Liege (notizie dal 1370-1401)
Jean De Troy (1638-1691)
Jean Denis Attiret (1702-1768)
Jean Dewasne (1921-1999)
Jean Dubuffet (1901-1985)
Jean Dumont o Jacques Dumont detto Dumont il Romano (1701-1781)
Jean Etienne Liotard (1702-1789)
Jean Fautrier (1898-1964)
Jean Fouquet (1425-1481)
Jean François Bony (1760-1828 circa)
Jean Françoise De Troy (1679-1752)
Jean Gigoux (1806-1894)
Jean Jacque Lagrenée il Giovane (1740-1821)
Jean Le Cuyer (1480?-1566)
Jean Louis François Lagrenée il Vecchio (1724-1805)
Jean Luçat (1892-1966)
Jean Malouel o Johan Maelwael (1370 circa-1419)
Jean Metzinger (1883-1956)
Jean Victor Adam (1801-1867)
Jean-Baptiste Camille Corot (1796-1879)
Jean-Baptiste De La Rose (1612-1687)
Jean-Baptiste Greuze (1725-1805)
Jean-Baptiste Isabey (1767-1855)
Jean-Baptiste Jacques Augustin (1759-1832)
Jean-Baptiste Siméon Chardin (1699-1779)
Jean-François Millet (1814-1875)
Jean-Georges Hirn (1777-1839)
Jean-Honoré Fragonard (1732-1806)
Jean-Louis Forain (1852-1931)
Jean-Louis-Ernest Meissonier (1815-1891)
Jean-Michel Atlan (1913-1960)
Jean-Michel Basquiat (1960 - 1988)
Jean-Michel Folon (1934-2005)
Jean-Paul Flandrin (1811-1902)
Jean-Paul Laurens (1838-1921)
Jean-Paul Riopelle (1923-2002)
Jean-Pierre Bertrand (1937)
Jean-Robert Ipousteguy (1920)
Jeff Koons (1955-)
Jen Besemer (1970-)
Jennifer Bartlett (1941- )
Jens Ferdinand Willumsen (1863-1958)
Jens Juel (1745-1802)
Jens Søndergaard (1895 - 1957)
Jerome Martin Langlois (1779-1838)
Jerzy Eleuter Szymonowicz-Siemiginowski
Jerzy Fedkowicz
Jerzy Kossak
Jerzy Stajuda
Jin Xiao (1935)
Jiri Kolár (1914-2002)
Joachim Beuckelaer (1535 circa-1574)
Joakim Skovgaard (1856-1933)
Joan Miró (1893-1983)
Joaquín Sorolla
Job Berckheyde (1630-1693)
Johan Barthold Jongkind (1819 - 1891)
Johan Hojan (1913-1989)
Johann Friedrich Overbeck (1789-1869)
Johann Zoffany (1733-1810)
Johannes Itten (1888-1967)
Johannes Lingelbach (1622-1674)
John Bradley Hudson, Jr. (1832-1903)
John Butler Yeats (1839-1922)
John Byrne (1950-)
John Collier (1850-1934)
John Constable (1776-1837)
John Crome (1768-1821)
John F. Peto (1854-1907)
John Gould (1804-1881)
John Heartfield vero nome Helmut Herzfeld (1968)
John Jackson (1778-1831)
John James Audubon (1785-1851)
John La Farge (1835-1910)
John Linnell (1792-1873)
John Marin (1870-1953)
John Martin (1789-1854)
John Sell Cotman (1782-1842)
John Singer Sargent (1856-1925)
John Singleton Copley (1737-1815)
John William Godward (1861-1922)
John William Waterhouse (1849-1917)
Joos Van Cleve (1490 circa-1540/1541)
Jörg Immendorff (1945-)
Jorge Gonzalez Camerna
Jorge Ingles (XV secolo)
José Almada Negreiros (1893-1970)
José Antolinez (1635-1676)
José Clemente Orozco (1883-1949)
José de Madrazo (1781-1859)
Josef Albers (1888-1976)
Josef Capek (1887-1945)
Joseph Boze (1475-1826)
Joseph Cornell (1903-1972)
Joseph Kutter (1899-1941)
Joseph Manes (1820-1871)
Joseph Severn (1793-1879)
Joseph Silfrede Duplesis (1725-1802)
Joseph Wright of Derby (1734-1797)
Joseph Yoakum (1886-1972)
Joshua Reynolds (1723-1792)
Josse Lieferinxe (XV secolo)
Joze Ciuha
Jozef Brandt
Jozef Chelmonski
Jozef Czapski
Jozef Israëls (1824-1911)
Jozef Marszewski
Jozef Pankiewicz
Jozef Petkovsek (1861-1898)
Jozef Simmler
Jozef Szermentowski
Jozef Tominc (1790-1866)
Juan Agustin Cean Bermudez (1749-1829)
Juan Antonio De Priasy Escalante (1630-1670)
Juan Baustista Martine del Mazo (1612 circa-1667)
Juan Careño De Mirando (1614-1685)
Juan De Borgoña (notizie dal 1494 al 1534)
Juan Gris vero nome José Victoriano Gonzalez (1887-1927)
Juan O'Gorman (1905 - 1982)
Juande Flandes (1519)
Jules Dupré (1811-1889)
Jules Jean Antoine Lecomte Du Nouy (1842-1923)
Jules Lefebvre (1836-1912)
Julian Falat
Julius Adam
Julius Paulsen (1860-1940)
Juliusz Kossak
Jusepe de Ribera (ca.1591-1652)
Juste-Aurele Meissonier (1695-1750)
Kajetan Stefanowicz
Kalervo Palsa Ivo Pannaggi
Kano Eitoku
Kano Eitoku (1543-1590)
Kano Koi (1564-1636)
Kano Masanobu (1434-1530)
Kano Sanraku (1559-1635)
Kano Tanyu (1602-1674)
Kao K'O-Kung (1248-1310 circa)
Karel Appel (1921-2006)
Karel Du Gardijn o Karel Dujardin (1622 circa-1678)
Karl Bodmer (1809-1893)
Karl Gerstner (1930)
Karl Hofer (1878-1955)
Karl Hubbuch (1891-1979)
Karl Oscar Isakson (1878-1922)
Karl Pavlovič Brjullou (1799-1852)
Karl Rahl (1812-1865)
Karl Schmidt-Rottluff (1884-1976)
Karl Schrag
Karol Hiller
Karol Larisch
Kathe Kollwitz (1867-1945)
Katsushika Hokusai (1760-1849)
Kazimierz Alchimowicz
Kazimierz Mikulski
Kazimierz Pochwalski
Kazimierz Sichulski
Kazimierz Stabrowski
Kazimierz Wojniakowski
Kazimir Malevic o Kazimir Severinovic Malevič (1878-1935)
Kees Van Dongen (1877-1968)
Kei Shoki o Kei Shoket (notizie dal 1480 al 1523)
Keith Haring (1958-1990)
Kenneth Noland (1924-)
Khaled Hafez
Kiriak Konstantinovič Kostandi (1852-1921)
Kitagawa Utamaro (1753-1806)
Kiyonaga Torii (1752-1815)
Konrad Klapheck (1935)
Konrad Krzyzanowski Kuan-Hsiü (832-912)
Konrad Laib (1400/1410 circa-1460 circa)
Konrad Von Soest (XIV secolo-XV secolo)
Konrad Winkler
Krsto Hegedušic (1901-1975)
Krzysztof Boguszewski
Kuan-T'ung (X secolo)
Kung-Hsien (1656-1682)
K'un-Ts'an (1610 circa-1696)
Kuo-His o Guo-Hi (1020 circa-1090/1100)
Kurt Schwitters (1887-1948)
Kurt Wenner
L.S. Lowry (1887-1976)
Lambert Sustris
Larry Rivers (1923-2002)
László Moholy-Nagy (1895-1946)
Lattanzio da Niccoló (notizie dal 1480 al 1527)
Lattanzio da Rimini (notizie dal 1495 al 1524)
Laura Muntz Lyall (1860-1930)
Laura Wheeler Waring (1887-1948)
Laurits Tuxen (1853-1927)
Lavinia Fontana (1552-1614)
Lawrence Alma-Tadema (1836-1912)
Le Courbusier vero nome Charles-Edouard Jeanneret-Gris (1887-1965)
Leandro Bassano sopranome di Leandro Da Ponte (1557-1622)
Lello Masucci
Lello Masucci (1948)
L'Empoli vero nome Jacopo Chimenti (1554-1640)
Lena Hades (1959)
Leo Lionni (1910-1999)
Leo Michelson (1887-1978)
Leon Battista Alberti (1404-1472)
Leon Bonnat (1833-1922)
Leon Chwistek
Leon Gerôme (1824-1904)
Leon Kaplinski
Leon Kroll (1884-1974)
Leon Lhermitte (1844-1925)
Leon Wyczolkowski
Leonardo Cemonini (1925)
Leonardo Corona (1561-1618)
Leonardo da Vinci (1452- 1519)
Leonor Fini (1908-1996)
Leopold Gottlieb
Leopold Loeffler
Leszek Sobocki
Lev Samojilovič Rosenberg Bakst detto Léon (1866-1924)
Liang K'ai (XIII secolo Liberale da Verona (1445-1529?)
Lido (560 a.C.-540 a.C.)
Lilija Jur'eva Brik (1892-1978)
L'Ingegno vero nome Andrea Dialoigi da Assisi (notizie dal 1484 al 1516)
Lippo Di Dalmasio Scannabecchi (1352-1421)
Lisippo (IV secolo a.C.)
Litsa Spathi, (1958-)
Livio Agresti (ca 1505 - 1579)
Lluis Borassa (1360-1426)
Lodovico Cardi detto Il Cigoli (1559-1613)
Lodovico Lipparini (1800-1856)
Lois Mailou Jones
Lojze Logar
Lojze Spacal (1907-2000)
Lorenzo Cavaro (metà XV secolo)
Lorenzo Costa (1537-1583)
Lorenzo Costa detto Costa il Giovane (1460 ca-1535)
Lorenzo D'Alessandro
Lorenzo di Credi (1456-1537)
Lorenzo Fasolo detto Lorenzo da Pavia (1518)
Lorenzo Lembruno (1489-1537 circa)
Lorenzo Lippi (1606-1665)
Lorenzo Lotto (1480 circa-1556)
Lorenzo Monaco
Lorenzo Monaco (1370 circa-1425 circa)
Lorenzo Salimbeni
Lorenzo Veneziano (notizie dal 1346 al 1379)
Lorenzo Viani
Loris Liberatori
Louis Anquetin (1861-1932)
Louis Barillet (1902-1948)
Louis Bouché,(1896 - 1969)
Louis Boulanger (1806-1867)
Louis Dorigny (1654-1742)
Louis Ducis (1773-1847)
Louis Dumoulin (1860-1924)
Louis Eugene Lambert (1825-1900)
Louis Jean Desprez (1743-1804)
Louis le Brocquy (1916 - )
Louis Legrand (1863-1951)
Louis Leopold Boilly (1761-1845)
Louis Marcoussis (1883-1941)
Louise Hervieu (1878-1954)
Louise Le Nain (1593-1648)
Louise Nevelson (1900-1988)
Lovis Corinth (1858-1925)
Luc Faydherbe o Lucas Fayd'herbe (1671-1697)
Luca Cambiaso detto Lucchetto (1527-1598)
Luca Carlevarijs
Luca di Leida (1494-1533)
Luca Giordano (ca. 1634-1705)
Luca Pignatelli
Luca Signorelli
Lucas Cranach detto Lucas il Giovane (1515-1586)
Lucas Cranach detto Lucas il Vecchio (1472-1553)
Lucas Franchoys (1616-1681)
Lucas I Franchoys (1574-1643)
Lucas van Leyden (1494-1533)
Lucebert (1924-1994)
Lucian Freud (1922-)
Luciano De Vita (1925)
Luciano Laurana
Lucine Coutaud (1904-1977)
Lucio Del Pezzo (1933)
Lucio Fontana (1899-1968)
Ludolf Bakhuysen (1631-1708)
Ludomir Slendzinski
Ludovico Carracci (1555-1619)
Ludovico Mazzolino (1480 circa-1530 circa)
Ludwig Bemelmans (1898-1962)
Ludwik de Laveaux
Luigi Ademollo (1764-1849)
Luigi Arbarello (1860-1923)
Luigi Bartolini (1892-1963)
Luigi Bisi (1814-1886)
Luigi Cima (1860-1938)
Luigi Conconi (1852-1917)
Luigi Levi o Ulvi Liegi (1859-1939)
Luigi Morgari (1857-1935)
Luigi Rossi
Luigi Russolo (1885-1947)
Luigi Stradella (1929)
Luis Dalmau (notizie dal 1428 al 1460)
Luis Melendez o Luis Menendez (1716-1780)
Lukasz Korolkiewicz
Lyonel Feininger (1871-1956)
M. C. Escher (1898-1972)
Ma Yüan (notizie dal 1190 al 1225)
Mabel May Woodward (1877-1945)
Mabuse vero nome Jan Gossaert o Jan Gossart Cesare Maccari (1840-1919)
Maestri di Flemalle o Maestri di Merode (XV secolo)
Maestro Bertram o Meister Bertram (1345-1415circa)
Maestro degli Angeli Ribelli
Maestro dei Mesi di Trento (XIV-XV secolo)
Maestro del 1302
Maestro del 1310
Maestro del 1342
Maestro del 1419
Maestro del 1499
Maestro del Castello della Manta
Maestro del Giardino del Paradiso (notizie dal 1410 al 1424)
Maestro della Cappella di San Nicola (XIV secolo)
Maestro della Maddalena (XIII secolo)
Maestro della Virgo Inter Virgines (notizie dal 1470 al 1500)
Maestro della Vita di Maria (notizie dal 1460 al 1490 circa)
Maestro dell'Adorazione di Vienna
Maestro dell'Adorazione Khanenko
Maestro dell'Altare degli Agostiniani
Maestro dell'Altare dei Berswordt
Maestro dell'Altare dei Dieci Comandamenti
Maestro dell'Altare dei Regolari
Maestro dell'Altare di Aquisgrana
Maestro dell'Altare di Bamberga del 1429
Maestro dell'Altare di Beyghem
Maestro dell'Altare di Bützow
Maestro dell'Altare di Darup
Maestro dell'Altare di Friedberg
Maestro dell'Altare di Fröndenberger
Maestro dell'Altare di Graudenz
Maestro dell'Altare di Heisterbach
Maestro dell'Altare di Iserlohn
Maestro dell'Altare di Litomerice
Maestro dell'Altare di Nicolas Puchner
Maestro dell'Altare di Ortenberg
Maestro dell'Altare di Pähl
Maestro dell'Altare di Pallant
Maestro dell'Altare di Rajhrad
Maestro dell'Altare di re Alberto
Maestro dell'Altare di san Bartolomeo
Maestro dell'Altare di san Giorgio
Maestro dell'Altare di santa Barbara
Maestro dell'Altare di Schöppingen
Maestro dell'Altare di Schotten
Maestro dell'Altare di Staufen
Maestro dell'Altare di Trebon
Maestro dell'Altare d'oro
Maestro dell'Altare Irnhoff
Maestro dell'Altare Tucher
Maestro delle Tavole Barberini (XV secolo)
Maestro dell'Osservanza (XV secolo)
Maestro di Alkmaar
Maestro di Amiens
Maestro di Antoine de Bourgogne
Maestro di Arguis
Maestro di Avila
Maestro di Badia a Isola
Maestro di Becerril
Maestro di Castelseprio (VIII secolo)
Maestro di Sain Gilles (XV secolo)
Maestro di Wavrin
Maestro Francke (XV secolo)
Mafonso (1948)
Maksim Sedej (1909-1974)
Maksymilian Gierymski
Malcolm Morley
Maler Müller
Man Ray (1890-1976)
Mané-Katz vero nome Emanuel Katz (1894-1962)
Manuel Ortiz de Zarate
Marc Chagall (1887-1985)
Marc Laurencin (1883-1956)
Marc Quinn
Marcantonio Bassetti (1586-1630)
Marcel Duchamp (1887-1968)
Marcél Iancu (1895-1984)
Marcel Janco (1895-1984)
Marcelin Desboutin (1823-1902)
Marcello Bacciarelli (1731-1818)
Marcello Dudovich (1878-1962)
Marcin Czarny
Marcin Kober
Marcin Zaleski
Marco Basaiti (XVI secolo)
Marco Boschini (1613-1678)
Marco Cascella (1949)
Marco de' Fiori (1603-1673)
Marco d'Oggiono (1474 circa-1530 circa)
Marco Marziale (notizie dal 1489] al 1507)
Marco Palmezzano (tra il 1459 e il 1463-1539)
Marco Zoppo (1433-1478)
Marcus Larsson (1825-1864)
Marek Sobczyk
Margarito o Margaritone d'Arezzo (XIII secolo)
Marguerite Gerard (1761-1837)
Marguertie Zorach (1887-1968)
Marià Fortuny i Marsal (1838-1874)
Maria Jarema
Marie Bashkirtseff (1860-1884)
Marie Laurencin (1885-1956)
Marie Vassilieff (1884-1957)
Marietta Robusti chiamata anche la Tintoretta (1554-1590)
Marij Pregelj (1913-1967)
Marino Altomonte detto Martin Hohenberg (1657-1745)
Marino Marini (1901-1980)
Mario Borgoni
Mario Donizetti (1932)
Mario Eremita (1942)
Mario Mafai (1902-1965)
Mario Merz (1925-2003)
Mario Rossello (1927-2000)
Mario Sironi (1885-1961)
Mariotto Albertinelli (1474-1515)
Mariotto di Cristofano (1393-1457)
Marius Pictor vero nome Mario De Maria (1852-1924)
Marjan Pogacnik
Marjan Trsar
Mark Kostabi (1960-)
Mark Rothko (1903-1970)
Mark Tobey (1890-1976)
Markus Lüpertz (1941)
Marsden Hartley (1877-1943)
Martin Drolling (1752-1817)
Martin Freminet (1567-1619)
Martin Knoller (1725-1804)
Martin Schoninck
Martino da Udine detto Pellegrino da S. Daniele (1467 circa-1547)
Martino da Verona (1412)
Mary Cassatt (1844-1926)
Mary Moser (1744-1819)
Maso da San Frediano (1536-1571)
Maso di Banco (notizie dal 1329 al 1350 circa)
Masolino da Panicale vero nome Tommaso di Cristoforo Fini (1383-1440 circa)
Massimo Campigli (1895-1971)
Matej Sternen (1870-1949)
Mateo Cerezo detto Cerezo Il Giovane (1635-1685)
Matija Jama (1872-1947)
Matteo di Giovanni o Matteo da Siena (1430 circa-1495)
Matteo Giovanetti (1343-1368/1369)
Matteo Perez d'Aleccio
Matteo Rosselli (1427-1478/1481)
Matthew Smith (1879-1959)
Matthias Grünewald (1470-1528)
Mattia Preti (1613-1699)
Maturino da Firenze (1490-1527/1528)
Maurice Boitel (1919-)
Maurice Brianchon (1899-1979)
Maurice de Vlaminck (1876-1958)
Maurice Denis (1870-1943)
Maurice Emmanuel Lansyer (1835-1893)
Maurice Estene (1904)
Maurice Marinot (1882-1960)
Maurice Prendergast (1858-1924)
Maurice Quentin de la Tour (1704-1788)
Maurice Utrillo (1883-1955)
Mauro Gandolfi (1764-1824)
Maurycy Gottlieb
Max Bill (1908-1994)
Max Clarenbach (1880-1952)
Max Ernst (1891-1976)
Max Klinger (1857-1920)
Max Liebermann (1847-1935)
Max Magnus Norman (1973- )
Max Pechstein (1881-1955)
Meindert Hobbema (1638-1709)
Melchiorre Gherardini (1607 circa-1675)
Melozzo da Forlì vero nome Marco Ambrogi o Melozzo degli Ambrosi (1438-1494)
Meo da Siena (XIV secolo)
Metka Krasovec
Michael Brown
Michael Dahl (1659-1743)
Michael of Dzialdow
Michael Peter Ancher (1849-1927)
Michael Ray Charles (1967-)
Michael W. Wooten
Michael Willmann (1630-1706)
Michail Fëdorovič Larionov (1881-1964)
Michel Corneille detto Corneille il Maggiore (1642-1708)
Michel De Caso (1956-)
Michel Dorigny (1617-1685)
Michel I Corneille detto Corneille il Padre (1601-1664)
Michel Kikoine (1892-1968)
Michelangelo Anselmi (1492-1556)
Michelangelo Buonarroti (1475-1564)
Michelangelo Merisi da Caravaggio
Michelangelo Unterberger (1695-1753)
Michele Bisi (1788-1875)
Michele Cascella (1892-1989)
Michele Cavaro (XVI secolo)
Michele Desubleo (1602-1676)
Michele Di Matteo
Michele Giambono (notizie dal 1420 al 1462)
Michele Marieschi (1710-1744)
Michele Tedesco
Michiel Coxcie (1499-1592)
Mikolaj Haberschrack
Mikolas Ales (1852-1913)
Milton Avery (1885-1965)
Miltos Manetas
Mimmo Palladino
Mimmo Rotella
Mino Maccari (1898-1989)
Moïse Kisling (1891-1953)
Morris Louis vero nome Morris Louis Bernstein (1912-1962)
Mosè Bianchi (1840 - 1899)
Mstislav Valerjanovič Doboujinski o Mstislav Valerjanovič Dobužinskij (1875-1958)
N.C. Wyeth (1882-1945)
Nancy Wisseman-Widrig
Narcisse Virgile Diaz De La Peña (1807-1876)
Natalija Sergeevna Gontcharova o Natalija Sergeevna Gončarova (1883-1962)
Nattier (1685-1766)
Neil Welliver
Nelie Jacquemart (1840-1912)
Nelson Primus (1843-1916)
Niccoló Barabino (1832-1891)
Niccoló di Pietro Gerini (notizie dal 1368 al 1415)
Niccoló Guardi (1715-1785)
Niccoló Segota
Nicholas Hilliard
Nicola De Maria (1954)
Nicolaes Maes (1634-1693)
Nicolaes Pietersz Berchem o Nicolaes Pietersz Berghetti (1620-1683)
Nicolaj Nikolaevic Ge (1831-1894)
Nicolas Charlet (1792-1845)
Nicolas De Largilliere o Nicolas De Largillierre (1656-1746)
Nicolas De Liemaker detto Roose Liemaker (1600-1646)
Nicolas De Staël (1914-1955)
Nicolas de Staël (1914-1955)
Nicolas Froment (1450-1490)
Nicolas Lancret (1690-1743)
Nicolas Poussin (1594-1665)
Nicolas Régnier
Niels Hansen (1880-1946)
Niels Skovgaard (1858-1938)
Nik Spatari (1929-
Niklaus Manuel (1484-1530)
Nikolaj Abraham Abildgaard (1744-1809)
Nikolaj Alekseevič Kasatkin (1859-1930)
Niles Spencer (1883-1952)
Nina Hamnett (1890-1956)
Noël Coypel (1628-1707)
Noël Nicolas Coypel (1690-1734)
Norman Garstin (1847-1926)
Norman Rockwell (1894- 1978)
Nuvolo (Giorgio Ascani, 1926 - )
Odd Nerdrum (1944- )
Odilon Redon (1840-1916)
Odoardo Borrani, 1832-1905
Olaf Carl Seltzer (1877-1957)
Olaf Gulbransson (1873-1958)
Olga Boznanska
Olivuccio dal Ciccarello
Orazio Borgianni (1578-1616)
Orazio De Ferrari (1605-1657)
Orazio Gentileschi (1562-1647)
Oskar Kokoschka (1886-1980)
Ossip Zadkine (1890-1967)
Osvaido Licini (1894-1958)
Osvaldo Romberg
Oswald Achenbach (1827-1905)
Othon Friesz (1879-1949)
Ottavio Leoni
Otto Dix (1891-1969)
Otto Eckmann (1865-1902)
Otto Freundllich (1878-1943)
Otto Marseus van Schrieck (1619-1678)
Otto Piene
Ottone Rosai (1895-1957)
Outamaro (c. 1750-1806)
Öyvind Fahlström (1928-1976)
P. A. Schou (1844-1914)
P. Rostrup Bøyesen (1882-1952)
P.H. Polk (1898-1984)
Pablo De Cespedes (1538-1618)
Pablo Picasso (1881-1973)
Pantaleone
Paolo Caylina Il Giovane (1485 circa-1545 circa)
Paolo Caylina Il Vecchio (XV secolo)
Paolo Farinati o Paolo Farinato (1524-1606 circa)
Paolo Finoglio (1590 circa-1645)
Paolo Uccello (1397-1475)
Paris Bordone o Paris Bordon (1500-1571)
Pascin (1885-1930)
Pasquale de' Rossi (1641 - 1722)
Patrick Nasmyth (1787-1831)
Patrick Pye
Patrizia Comand
Paul Baudry (1828-1886)
Paul Cézanne (1839-1906)
Paul Delvaux (1897-1994)
Paul- É mile Borduas
Paul Elie Gernez (1888-1948)
Paul Ferdinand Gachet (1828-1909)
Paul Gauguin (1848-1903)
Paul Hermann detto Hermann-Paul (1864-1940)
Paul Hippolyte Flandrin (1856-1921)
Paul Huet (1803-1869
Paul Joseph Jamin (1853-1903)
Paul Kane (1810-1871)
Paul Klee (1879-1940)
Paul Mavrides
Paul Nash (1889-1946)
Paul Signac (1863-1935)
Paul Wunderlich
Paul-Emile Bécat (1885 - 1960)
Paulus Potter (1625-1654)
Peder Severin Krøyer (1851-1909)
Peeter Franchoys (1606-1654)
Pelagio Palagi (1775-1860)
Pellegrino Tibaldi (1527-1596)
Per Kirkeby (1938-)
Per Krogh (1889-1965)
Percy Tarrant
Percy Wyndham Lewis (1884 - 1957)
Perino del Vaga (1501-1547)
Petar Lubarda (1907-1974)
Pete Max
Peter Blake (1932)
Peter Blume (1906 - 1992)
Peter De Kempeneer (1503-1598)
Peter De Wint (1784-1849)
Peter Hemmel di Andlau (1425 circa-1505 circa)
Peter Jacob Horemans (1700-1776)
Peter Lanyon (1918-1964)
Peter Lely (1618-1680)
Peter Von Cornelius (1783-1867)
Petrov Alksandr (fine del XIII secolo)
Petrovic Argunov (1727-1802)
Petrus Christus (1420 circa-1472/1473)
Philip Evergood (1901-1973)
Philip Guston (1913-1980)
Philip Wilson Steer
Philipp Veit (1793-1877)
Philippe Auguste Jeanron (1808-1877)
Philippe de Champagne (1602-1674)
Philippe Mercier (1689-1760)
Philips Koninck (1619-1688)
Philips Wouwerman (1619-1668)
Phillip Otto Runge (1777-1810)
Pier Francesco Fiorentino (1444 - 1497?)
Pier Francesco Mola (1612 - 1666)
Piero della Francesca (ca.1416-1492)
Piero della Francesca (ca.1416-1492)
Piero Di Cosimo (1462-1521)
Piero Dorazio (1927-2005)
Pierre Alechinsky (1927-)
Pierre Auguste Cot
Pierre Bonnard (1867 - 1947)
Pierre Brissaud (1885-1964)
Pierre Danloux (1753-1809)
Pierre Dupont (1560-1640)
Pierre I Courteys (1520-1586)
Pierre I Dumonstier (1524 circa-1604)
Pierre II Courteys (1550-1611)
Pierre II Dumonstier (1585-1656)
Pierre Nolasque Bergeret (1782-1863)
Pierre Puvis De Chavannes (1824-1898)
Pierre-Auguste Renoir (1841-1919)
Pierre-Joseph Redoute (1759-1840)
Piet Mondrian (1872-1944)
Pieter Aertsen o Pieter Aertsz detto Pietro il Lungo (1508-1575)
Pieter Boel (1622-1674)
Pieter Brueghel il Giovane (1564-1638)
Pieter Brueghel il Vecchio (ca.1525-1569)
Pieter de Hooch (1629-1684)
Pieter Huys (1519-1584)
Pieter Jansz Saenredam (1597-1665)
Pieter Paul Rubens (1577-1640)
Pietro Aquila (1610-1692)
Pietro Bouvier
Pietro Cascella (1921)
Pietro Cavallini (1240/1250-1340/1350)
Pietro Cavaro (metà XVI secolo)
Pietro Costa (1849-1901)
Pietro Da Cortona (1596-1669)
Pietro Faccini (1562-1602)
Pietro Gaspari (1720 circa-1785)
Pietro Ghizzardi (1906-1986)
Pietro Liberi (1614-1687)
Pietro Longhi, vero nome Pietro Falca (1702-1785)
Pietro Lorenzetti (1280 circa-1348 circa)
Pietro Marescalchi o Pietro Marascalchi detto Lo Spada (1520-1584)
Pietro Marussig (1879-1937)
Pietro Mattoni Della Vecchia detto Pietro Vecchia (1605 circa-1678)
Pietro Paolini
Pietro Pezzati (1902-1993)
Pietro Testa (1617-1650)
Pietro Vanni (1845 - 1905)
Pinchus Kremegne (1890-1981)
Pinturicchio
Pio Joris (1843-1921)
Piotr Michalowski
Piotr Potworowski
Pippi Starace (1904-1977)
Pirro Ligorio (1510 circa-1583)
Pisanello
Pittore di Licaone (notizie dal 450 a.C. al 440 a.C.)
Plinio Nomellini (1894- [1943]])
Pol De Limbourg (1416?)
Polet Couet
Pompeo Batoni (1708-1787)
Pompeo Mariani (1857-1927)
Pomponio Allegri (1522-1593)
Pomponio Amalteo (1505-1588)
Primo Conti (1900-1988)
Prince Hoare (1755-1834)
Prospero Fontana (1512-1597)
Quentin Matsys (1466-1530)
Quentin Metsys o Quentin Matsys o Quentin Massys)
Rabo Karabekian
Rachel Ruysch (1664-1750)
Rackstraw Downes
Rafael Canogar (1935)
Rafal Malczewski
Raffaele Casnedi (1822-1892)
Raffaele De Grada (1885-1957)
Raffaele Mengs o Anton Raphael Mengs (1728-1799)
Raffaellino del Garbo (vero nome: Raffaellino Capponi)
Raffaello (o Raffaello Sanzio)
Raffaello Sanzio (o semplicemente Raffaello)
Raja Ravi Varma,(1848-1906)
Rajmund Kanelba (1897-1960)
Ralph Albert Blakelock (1847-1919)
Ralph Fasanella
Ramon Pichot (1872-1925)
Raoul De Keyser
Raoul Dufy (1877-1953)
Raoul Hausmann (1886-1970)
Raoul Ubac (1910-1985)
Raphael Peale
Raymond Duncan (1874-1965)
Raymond Legueult (1898-1971)
Raymond Saunders (1934-)
Raymond Waddey
Regia Marinho
Rembrandt Harmenszoon Van Rijn (1606-1669)
Remo Brindisi (1918-1996)
Renato Birolli (1907-1959)
Renato Guttuso (1911-1987)
Renato Santini (1912-1995)
Renato Vernizzi
René Auber Jonois (1872-1957)
René Magritte (1898-1967)
Renzo Ferrari (1939)
Reuben Tam (1916-)
Riccardo Guarneri (1933)
Richard Anuszkiewicz
Richard Dadd (1817-1866)
Richard Diebenkorn (1922-1993)
Richard Estes (1936-)
Richard Hamilton (1922-)
Richard Lindner (1901-1978)
Richard Parkes Bonington (1802-1828)
Richard Paul Lohse (1902-1988)
Richard Wilson (1713-1782)
Richmond Barthe,(1901- 1990)
Ridolfo Del Ghirlandaio (1483-1561)
Rihard Jakopic (1869-1943)
Riko Debenjak
Rinaldo Agazzi (1857-1939)
Robert Bateman,(1930 - )
Robert Bechtle,(1932 - )
Robert Brackman (1898 - 1980)
Robert Delaunay (1885-1941)
Robert Delaunay (1885-1941)
Robert Henri (1865-1929)
Robert Humblot (1907-1962)
Robert Indiana (1928)
Robert Koehler (1850-1917)
Robert Lenkiewicz (1941-2002)
Robert Motherwell (1915-1991)
Robert Rauschenberg (1925-)
Robert Russ (1847-1922)
Robert Strange (1721-1792)
Robert Thompson (1936-1966)
Roberto Bompiani (1821 - 1908)
Roberto Crippa (1921-1972)
Roberto Sebastian Matta Echaurren (1911)
Rockwell Kent (1882-1971)
Rodolfo Aricò (1930)
Roger Bissiere (1888-1964)
Roger De La Fresnaye (1885-1925)
Roger van der Weyden (1399-1464)
Roland Kitaj (1932)
Roman Kochanowski
Romare Bearden (1914-1988)
Romuald Kamil Witkowski
Ron Mueck
Ronnie Cutrone (1948)
Ronnie Landfield -(1947)
Rosa Bonheur (1822 - 1899)
Rosalba Carriera (1675-1757)
Roy Lichtenstein (1923-1997)
Rubaldo Merello (1872-1922)
Rudolf Hausner (1914-1995)
Rudolf Kotnik (1931-1996)
Rudolf Schlichter (1890-1955)
Rush Brown (1948)
Salomon Koninck (1609-1656)
Salvador Presta
Salvator Dalì (1904-1989)
Salvator Rosa (1615-1673)
Salvatore Fiume (1915-1997)
Sam Francis (1923-1994)
Samuel F. B. Morse (1791-1872)
Samuel Prout (1783-1852)
Samuele Gabaglio/Gabai (1949)
Sandro Botticelli (o, semplicemente, Botticelli)
Sandro Chia (1947)
Sargent Johnson (1888-1967)
Sebastiano De Albertis (1828-1897)
Sebastiano del Piombo (ca. 1485-1547)
Sebastiano Filippi detto Il Bastianino (1532 circa-1602)
Sebastiano Galeotti (1676-1741)
Sebastiano Lo Monaco (sec. XVIII)
Sebastiano Mainardi (1460 circa-1513)
Sebastiano Mazzoni (1611 circa-1678)
Sebastiano Ricci (1659 - 1714)
Sebastien Bourbon (1616-1671)
Semejka Borozdin (XVI secolo-XVII secolo)
Serafino De Tivoli (1826-1892)
Serge Brignoni (1903-2002)
Serge Jastrebzov Ferat detto Serge Ferat (1881-1958)
Serge Poliakoff (1900-1969)
Sergio D'Angelo (1931)
Sergio Romiti
Sidney Nolan
Sigmar Polke
Silvestro Lega (1826-1895)
Silvio Allason (1845-1912)
Silvio Baccaglio (1905-)
Simon Barrabino o Simone Barabino (1585 - ?)
Simon Benedikt Faistenberger (1695-1759)
Simon Francis (1952-)
Simon Mathurin Lantara (1729-1778)
Simon Vouet (1590-1649)
Simone Brentana (1656-1742)
Simone Cantarini detto Simone da Pesaro o Il Pesarese (1612-1648)
Simone De Magistris (1543 circa-1610 circa)
Simone Martini (ca. 1284-1344)
Sinibaldo Scorza (1589-1631)
Sir Edward Burne-Jones (1833-1898)
Sir Edwin Henry Landseer (1802-1873)
Sir Francis Bernard Dicksee detto Frank Dicksee (1853-1928)
Sir Frank Brangwyn (1867-1956)
Sir John Lavery (1769-1830)
Sir Peter Francio Bourgeois (1756-1811)
Sir Sidney Nolan (1917-1992)
Sir William Orpen (1878-1931)
Sofonisba Anguissola (1532-1625)
Sol Lewitt (1928)
Sonia Terk Delaunay (1885-1979)
Sonia Terk Delaunay (1885-1979)
Sophie Thauber
Stan Stokes
Stanislas Lami (1858-1944)
Stanislaw Debicki
Stanislaw Fijalkowski
Stanislaw Ignacy Witkiewicz
Stanislaw Lentz
Stanislaw Maslowski
Stanislaw Samostrzelnik
Stanislaw Witkiewicz
Stanislaw Wyspianski
Stanley Tomshinsky (1935-2004)
Stefan Gierowski
Stefan Lochner (1410/1415-1451)
Stefan Planinc
Stefan Popowski
Stefano Maria Legnani detto Il Legnanino (1648-1715)
Stefano Ussi (1822-1901)
Stephen Gilbert
Stuart Davis (1894-1954)
Susan Elizabeth Rice
Susanna Cascella
Suzanne Duchamp (1889-1963)
Suzanne Valadon (1865-1938)
Svend Wiig Hansen (1922-1997)
Sylvia Snowden (1942-)
Szymon Czechowicz
Taddeo Carlone o Taddeo Carloni (1543-1613)
Taddeo Gaddi (notizie dal 1327 al 1366)
Taddeo Zuccari
Tadeusz Ajdukiewicz (1852-1916)
Tadeusz Brzozowski
Tadeusz Dominik
Tadeusz Kantor (1915-1990)
Tadeusz Makowski
Tadeusz Pruszkowski
Tadeusz Rybkowski
Tamara de Lempicka (1898-1980)
Tamara de Lempicka (1907-1980)
Tancredi Parmeggiani (1927-1964)
Ted Meyer
Telemaco Signorini (1835-1901)
Theo Van Doesburg
Theo Wolvecamp (1925-1992)
Theodor Aman (1831-1891)
Théodore Géricault (1791-1824)
Théophile Steinlen Frank Stella (1936-)
Thierry o Dieric Bouts (1415 circa-1475)
Thomas Blanchet (1614 o 1617-1689)
Thomas Cole (1801-1948)
Thomas Cornell
Thomas Couture (1815-1879)
Thomas Crotty
Thomas Doughty (1793-1856)
Thomas Eakins (1844-1916)
Thomas Gainsborough (1727-1788)
Thomas Gambier Parry
Thomas Lawrence (1769-1830)
Thomas Witlam Atkinson (1799-1861)
Tintoretto (1518-1594)
Tito Aguiari (1834-1908)
Tiziano (1490-1576)
Todeschino
Tom Thompson
Tom Wesselmann (1931-)
Tomasz Ciecierski
Tomasz Tatarczyk
Tommaso Bona (1584-1614)
Tommaso Cascella (1890-1968)
Tommaso Dolabella o Tommaso Della Bella (1570 circa-1650)
Tommaso Jr. Cascella (1951)
Tommaso Laureti o Tommaso Lauretti detto Il Siciliano (1530-1602)
Tommaso Masaccio (1401-1428)
Tommaso Redi, (1665-1726)
Tone Kralj (1900-1975)
Tony Green (1954 - )
Tranquillo Cremona (1837-1878)
Tristan Klingsor (1874-1966)
Tristan Tzara
Tsuguharu Foujita (1886-1968)
Tytus Czyzewski Luigi Cima (1860-1944)
Ubaldo Gandolfi (1728-1781)
Uberto Dell'Orto (1848-1895)
Ugo Attardi (1923-2006)
Ugo Nespolo
Ugo William Moglia (1906-1997)
Ulrich Leman
Umberto Boccioni (1882 - 1916)
Umberto Lilloni (1898-1980)
Valentin Aleksandrovich Serov (1865-1911)
Valerio Adami (1935-)
Valerio Castello (1625-1659)
Valerius De Saedeleer (1867-1943)
Vanessa Bell (1879-1961)
Vasilij Dmitrievich Polenov (1844-1927)
Vasily Andreevich Tropinin (1776-1857)
Vasily Kandinsky o Vasilij Kandinsky o Vasilij Kandinskij (1866- 1944)
Veno Pilon (1896-1970)
Veronese, Paolo Caliari detto il Veronese (ca.1528-1588)
Victor Brauner (1903-1966)
Victor Vasarely (1908-1997)
Viggo Pedersen (1854-1926)
Villard de Honnecourt
Vilmos Aba Novàk (1894-1942)
Vincent Van Gogh,(1853-1890)
Vincenzo Abbati (1803-1866)
Vincenzo Balsamo (1935-)
Vincenzo Boniforti (1866-1904)
Vincenzo Bonomini detto Il Borromini (1756-1839)
Vincenzo Cabianca (1827-1902)
Vincenzo Campi (1536-1591)
Vincenzo Camuccini (1771-1844)
Vincenzo Carducci o Vincente Carducho (1578-1638)
Vincenzo Catena (1470 circa-1531)
Vincenzo Foppa (1427 ca-1515 ca)
Vincenzo Irolli (1860-1940)
Violeta Parra (1917-1967)
Virginio Ghiringhelli (1898-1964)
Vito D'Ancona (1825-1884)
Vittore Carpaccio (o semplicemente Carpaccio, ca. 1460-1525/6)
Vittorio Avondo (1836-1910)
Vittorio Matteo Colcos (1859-1893)
Vittorio Miele (1926-1999)
Vittorio Viviani (1909-1998)
Vladimir Baranoff-Rossine (1888-1944)
Vladimir Lukič Borovikovskij (1757-1825)
Vladimir Makuc
Vladimir Vasicek,1919 - 2003
Vlastimil Hofman
Waclaw Wasowicz
Waldo Peirce (1884-1970)
Waldo Pierce
Walenty Wankowicz
Walter Crane (1845-1915)
Walter De Maria (1935)
Walter Sickert (1860-1942)
Washington Allston (1779-1843)
Werner Otto Leuenberger (1932)
Werner Tubke
Wilfredo Lam (1902-1982)
Wilhelm Bendz,(1804-1832)
Wilhelm Bissen,(1836-1913)
Wilhelm Busch (1832-1908)
Wilhelm Diez (1839-1907)
Wilhelm Freddie (1909-1995)
Wilhelm Hammershoi (1864-1916)
Wilhelm Leibl (1844-1900)
Wilhelm Marstrand (1810-1873)
Wilhelm Von Kaulbach (1805-1874)
Wiliam Kienbusch (1914-1980)
Willem Buytewech (1591 circa-1624)
Willem De Kooning (1904-1997)
Willem de Kooning (1904-1997)
Willem Drost (c.1630- c.1680)
Willem Kalf (1619-1693)
Willem Key (1510 circa-1568)
Willi Baumeister (1889-1955)
William Albert Ablett (1877-1937)
William Baziotes (1912-1963)
William Blake (1757-1827)
William Dobson (1610-1646)
William Edouard Scott (1884-1964)
William Etty (1787-1849)
William Gear (1915-1997)
William Hoare
William Hogarth (1697-1764)
William Holman Hunt (1827-1910)
William Jacob Baer (1860-1941)
William Kent (1685-1748)
William Morris Hunt (1824-1879)
William Partridge Burpee (1846-1940)
William Quiller Orchardson (1835-1910)
William Thon
William Turner (1775-1850)
William Unger (1837-1932)
William Zorach (1887-1966)
William-Adolphe Bouguereau (1825-1905)
Wincenty Kasprzycki
Wincenty Trojanowski
Winslow Homer (1836-1910)
Witold Pruszkowski
Witold Wojtkiewicz
Wladyslaw Czachorski
Wladyslaw Jarocki
Wladyslaw Malecki
Wladyslaw Podkowinski
Wladyslaw Slewinski
Wladyslaw Strzeminski
Wladyslaw Wankie
Wlodzimierz Tetmajer
Wojciech Gerson
Wojciech Korneli Stattler
Wojciech Kossak
Wojciech Weiss
Yaacov Agam (1928-)
Yasuo Kuniyoshi (1893-1953)
Yayoi Kusama (1929-)
Youri Messen-Jaschin (1941)
Yves Brayer (1907-1990)
Yves Klein (1928-1962)
Yvonee Jacquette
Zbigniew Makowski
Zbigniew Pronaszko
Zmago Jeraj
Zofia Stryjenska

 

Pittori della scuola romana del XIII secolo
Pittori a cavallo del 1300-1400
Pittori del Quattrocento
Pittori del Quattrocento e pittori toscani ed umbri
Pittori a cavallo tra il 1400 ed il 1500
Pittori romagnoli tra il 1400 ed il 1500
Pittori Toscani tra il 1400 ed il 1500
Pittori veneti a cavallo tra il 1400 ed il 1500
Pittori della Scuola di Raffaello
Pittori Tardo Rinascimento nord e centro 1
Pittori Tardo Rinascimento nord e centro 2
Pittori Tardo Rinascimento nord e centro 3
Pittori veneti Tardo Rinascimento
Pittori del Barocco
Pittori del Rococò
Pittori neoclassici
Pittori Lombardi 1800
Pittori Veneti 1800 - 900
Pittori Scuola di Posillipo
Pittori Macchiaioli
Pittori Impressionisti
Pittori Simbolisti francesi
Pittori contemporanei

 

 

m: medioevo, r: rinascimento (+città di origine), gi: gotico internazionale, b: barocco, n: neoclassicismo, r: romanticismo M: manierismo

Nb: potrebbe mancare qualche autore

Giotto m

Chiesa superiore di s. francesco, cappella degli scrovegni, cappella bardi, cappella peruzzi, vergine
in trono con i 4 santi

Martini m

La maestà, storie di s. martino, s. ludovico da tolosa, l’annunciazione, guidoriccio da fogliano
Gotico int: pisanello ghiberti
Pisanello gi
La madonna della quaglia, la visione di s. eustachio, s. giorgio e la principessa, ritratto di principessa, ritratto di leonello D’este,

Ghiberti gi 

Formelle del battistero di firenze (porta nord e porta est), san giovanni battista, san matteo, santo stefano


Rinascimento: brunelleschi, masaccio, donatello, alberti, piero d. f, botticelli, mantegna, cosmè tura, bellini a. da mess

Brunelleschi r fi

Ospedale degli innocenti, sagrestia vecchia di s. lorenzo,  santa maria degli angeli, chiesa di santo spirito, cupola di santa maria del fiore

Masaccio r fi

Trittico con la madonna in trono e i santi, sant’anna con la madonna, il bambino e gli angeli (con masolino), madonna in trono col bambino e i 4 angeli, crocifissione dal polittico della chiesa del carmine, affresco della trinità di santa maria novella, affreschi della cappella brancacci.

Donatello r fi

1° periodo fiorentino: david (marmo) san giovanni evangelista, san giorgio, profeta abacuc, periodo classicheggiante:rilievo di s. giorgio e il drago, rilievo della consegna delle chiavi di s. pietro, david (bronzo), banchetto di erode periodo di padova: monumento equestre di erasmo da narni, madonna con bambino, dall’altare del santo, san prosdocimo, san ludovico, presentazione dell’ostia alla mula 2° periodo fiorentino: maddalena (in legno), giuditta e oloferne

Alberti r fi

Tempio malatestiano periodo fiorentino:facciata santa maria novella, facciata palazzo rucellai, chiesa di san sebastiano e s. andrea (mantova)

Piero della francesca r fi

Polittico della misericordia, battesimo di cristo, storia della croce (in chiesa di s. francesco), ritratto di battista sforza/federico di montefeltro, madonna col bambino e i 2 angeli, sacra conversazione, la flagellazione

Antonello da messina r na

Madonna annunciata, madonna con bambino, la crocifissione, ritratto d’uomo, (a venezia) polittico di s. gregorio, s. girolamo nello studio, pala di s. cassiano, s. sebastiano, la crocifissione

Mantegna r mant

(+bono+ansuino)affreschi cappella ovetari, (s. giacomo e san cristoforo), pala di san zeno, (a mantova) morte della vergine, affreschi della camera degli sposi.

Cosmè tura r fe

La primavera, san giorgio che libera la principessa, l’annunciazione, pala roverella
Bellini r ve
Trasfiugurazione di cristo, la crocifissione, cristo benedicente, la pietà, polittico ferrer
Botticelli  ri fi
Fortezza , Primavera , Nascita di Venere , Adorazione dei Magi, Calunnia di Apelle
500: leonardo michelangelo raffaello tiziano

Leonardo 500

Firenze: Battesimo di cristo, la madonna bonois, adorazione dei magi, la vergine delle rocce, la dama coll’ermellino, Milano: l’ultima cena Firenze: s. anna la madonna il bambino e san giovannino, s. anna la madonna  il bambino e l’agnello, la gioconda, la battaglia di anghiari
Michelangelo 500
I periodo: Bacco, Ercole cupido e apollo, la pietà (s. pietro) periodo fiorentino: David, Tondo Taddei, Tondo Pitti ,Tondo Doni ,Battaglia di Cascina, s. matteo e lo schiavo atlante, periodo romano: monumento funebre a giulio II, la cappella sistina II periodo fiorentino: la sacrestia nuova di s. lorenzo, biblioteca laurenziana, le tombe di giuliano e lorenzo de medici roma: palazzo farnese, cupola di s. pietro,  2 pieta: pietà rondanini pietà a s. pietro

Raffaello 500

I periodo: lo sposalizio della vergine, il ritratto di agnolo doni, madonna terranova, la madonna del prato,  madonna esterhazy, la bella giardiniera, madonna tempi, la madonna del baldacchino periodo romano: decorazione delle stanze vaticane, stanza della segnatura, disputa del sacramento, parnaso, scuola di atene, II stanza (vaticana): trionfo di galatea, stanza di eliodoro: cacciata di eliodoro dal tempio e liberazione di s. pietro II periodo romano: in stanza dell’incendio, incendio di borgo

Giorgione 500

Pala di castelfranco, la tempesta, ritratto di vecchia e 3 filosofi

Tiziano 500

I periodo: ritratto di donna, concerto campestre, il miracolo della donna ferita dal marito, amor sacro amor profano, madonna col bambino, il battista e il donatore, l’assunzione II periodo: pala gozzi, polittico averoldi, la sacra conversazione (pala pesaro), ritratto di eleonora gonzaga, ritratto del duca federico II gonzaga, ritratto di f. m. della rovere, ritratto di carlo V, la venere di urbino periodo di crisi: caino e abele, il ratto di europa, danae, la punizione di marsia, il martirio di san lorenzo.
Manierismo : pontormo, rosso fiorentino, parmigianino, giulio romano,  palladio

Pontormo M

Storia di giuseppe, vertumno e pomona, trasporto di cristo al sepolcro, ritratto di dama in rosso, storia della passione

Rosso fiorentino M

Pala con la madonna e i santi, la deposizione, mosè e le figlie di jetro, lo sposalizio della vergine

Parmigianino M

Deposizione di cristo, madonna con bambino e santa margherita, madonna dal collo lungo, resurrezione

Giulio romano M

Affreschi a palazzo tè (mantova) battaglia di ponte milvio, sacra conversazione

Palladio M

La basilica (vicenza) palazzo chiericati, palazzo val marana, teatro olimpico, chiesa di san giorgio, chiesa del redentore villa barbaro, villa foscari, villa cornaro, villa capra
Barocco: caravaggio carracci, bernini, borromini, guarini juvarra, tiepolo

Caravaggio b

Periodo giovanile bacchino malato, fanciullo con canestro di frutta, riposo nella fuga in egitto, la vocazione di san matteo martirio di san matteo, crocifissione di san pietro, ragazzo morso da un ramarro II periodo: la morte della madonna, cena in emmaus, le 7 opere di misericordia, la resurrezione di lazzaro

l. Carracci b

madonna col bambino, i santi francesco e giuseppe e i committenti
ago Carracci b
la comunione di san gerolamo

Anni Carracci b

L’assunzione della vergine, la bottega del macellaio, galleria di palazzo farnese, fuga in egitto

Bernini b

Periodo giovanile giove e fauno allattati dalla capra amaltea, il david, apollo e dafne Roma: il baldacchino di s. pietro, monumento funebre di urbano VIII la fontana dei fiumi, l’estasi di s.ta teresa, colonnato di s. pietro, chiesa di s. andrea al quirinale

Borromini b

San carlo alle 4 fontane, sant’ivo alla sapienza,  san giovanni in laterano

Guarini b

La cappella della santa sindone, chiesa di san lorenzo, palazzo carignano

Juvarra b

Basilica di superga, chiesa del carmine,  palazzina di stupinigi, palazzo madama

Tiepolo b

Antonio e cleopatra, il giudizio di salomone, l’investitura del vescovo harold von hochein, martirio di s bartolomeo.
Neoclassicismo: canova e piranesi

Canova n

Adone coronato da venere, amore e psiche, dedalo e icaro, 2 lottatori, ercole e lica, letizia bonaparte, monumento all’Alfieri, monumento a clemente XIV, monumento a clemente XIII, monumento funerario a maria cristina d’austria, manumento per orazio nelson, orfeo ed euridice, paolina bonaparte come venere vincitrice, teseo sul minotauro, le tre grazie, venere e adone
Piranesi n
La facciata di santa maria del priorato
Romanticismo: Delacroix, hayez, courbet

Delacroix r

Libertà guida il popolo sulle barricate, la barca di dante, la cacciata di eliodoro dal tempio

Hayez r

Il bacio, ritratto di massimo d’azeglio, ritratto di a. manzoni, i vespri siciliani

Courbet r

Il funerale a ornans, lo spaccapietre, le bagnanti

 

Fonte: http://digilander.libero.it/mdams/arte_aut_op.doc

 

 

 

Pittori famosi

 

 

 

Visita la nostra pagina principale

 

Pittori famosi

 

Termini d' uso e privacy

 


Pittori famosi