Apparato cardio circolatorio

 


Apparato cardio circolatorio

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi la nostra Cookie Policy. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.I testi seguenti sono di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente a studenti , docenti e agli utenti del web i loro testi per sole finalità illustrative didattiche e scientifiche.

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

 

Apparato cardio circolatorio

 

L’APPARATO CARDIO-CIRCOLATORIO               

FUNZIONE:
L’apparato cardio-circolatorio è formato da cuore, arterie, vene e capillari; la sua funzione è quella di assumere e portare l’ossigeno in tutte le cellule del corpo e espellere l’anidride carbonica; il trasporto di questi elementi gassosi viene svolto dal sangue.

 

IL CUORE:
Il cuore è un muscolo cavo situato tra i polmoni, leggermente spostato a sinistra la sua funzione è paragonabile a quella di una pompa, poiché ritmiche fasi di contrazioni-rilassamenti spingono e richiamano il sangue dando origine alla circolazione sanguigna. In realtà, si dovrebbe parlare di due pompe, dato che il cuore è diviso in due parti distinte. Ogni parte è formata da un atrio (superiormente) ed un ventricolo (inferiormente) che sono a loro volta divisi da una valvola atrio-ventricolare (chiamata tricuspide a destra e mitrale a sinistra); nei ventricoli vi sono poi le valvole semilunari che li dividono dall’arteria polmonare e dall’arteria aorta. Si chiama ciclo cardiaco il passaggio del sangue attraverso il cuore e si compone della fasi di contrazione (sistole) e rilasciamento (diastole); si distinguono poi la sistole atriale (spinge il sangue nei ventricoli), la sistole ventricolare (indirizza il sangue verso i polmoni, ventricolo destro, e verso tutto il corpo, ventricolo sinistro) e la diastole completa del cuore (permette il riempimento degli arti). Il tipico rumore che possiamo sentire appoggiando tre dita sulla parte sinistra del torace è provocato dalla chiusura delle valvole atrio-ventricolari e delle valvole semilunari.

 

LA CIRCOLAZIONE E I VASI:
La circolazione sanguigna (o semplicemente circolazione) è il complesso di azioni attraverso le quali il sangue si mantiene in moto continuo in un organismo animale. Mediante questo fenomeno il sangue ha la possibilità di svolgere il suo compito più importante consistente nel trasportare sostanze nutritizie (zuccheri, lipidi, proteine, vitamine, enzimi) e di ossigeno ai vari ordini di cellule. Partecipa anche al processo di disintossicazione dell'organismo cooperando a veicolare sostanze di rifiuto (eliminate attraverso i reni) e gas tossici (anidride carbonica). I canali di trasporto sono i vasi sanguigni, che formano un sistema chiuso di tubi elastici in cui circola il sangue. L'energia per il flusso sanguigno viene fornita dall'azione di pompaggio del cuore.

 

 

I PARAMETRI:
Frequenza cardiaca: è il numero delle contrazioni che il cuore effettua in un minuto.Varia a seconda della intensità dello sforzo.
La gittata sistolica: è la quantità di sangue che viene immessa in circolo ad ogni contrazione.
La portata cardiaca: è la quantità di sangue che viene immessa in circolo in un minuto.

IL SANGUE:
Il sangue è un liquido di colore rosso composto da plasma, globuli rossi, globuli bianchi e piastrine. Il plasma rappresenta la parte liquida del sangue e contiene molecole diverse come glucosio, grassi, proteine, ormoni, enzimi ed alte ancora. I globuli rossi sono cellule prodotte dal midollo osseo ed eliminate dalla milza; il loro caratteristico colore è dovuto alla presenza dell’emoglobina, una proteina che si lega con l’ossigeno o con l’anidride carbonica. In questo modo questi gas vengono trasportati dall’esterno alle cellule del corpo e viceversa. I globuli bianchi sono cellule meno numerose ma più grandi dei globuli rossi, ed hanno il compito di difendere l’organismo dalle infezioni provocate da agenti patogeni. Le piastrine sono cellule deputate alla coagulazione del sangue: in caso di ferita, infatti, la piastrine avviano un processo che porta alla formazione di una rete fibrosa che impedisce al sangue di uscire.

 

Fonte: http://domino.marconirovereto.it/ScuoleInRete/marconi_rovereto/mediateca.nsf/7414151d4820206fc1256afb003b5253/945b5b5b0ae44d47c125718000270db3/$FILE/L'apparato%20cardio-circolatorio%20(Beatrici-Perina).doc

Autore del testo: (Beatrici-Perina)

Parola chiave google : Apparato cardio circolatorio tipo file : doc

 

Apparato cardio circolatorio

 

 

Visita la nostra pagina principale

 

Apparato cardio circolatorio

 

Termini d' uso e privacy

 

 

 

 

Apparato cardio circolatorio