Coordinazione

 


Coordinazione

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi la nostra Cookie Policy. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.I testi seguenti sono di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente a studenti , docenti e agli utenti del web i loro testi per sole finalità illustrative didattiche e scientifiche.

 

 

Fitness e attività motorie

 

Significati , spiegazioni , appunti , informazioni e link sulla terminologia utilizzata nel fitness e nelle attività motorie

 

Termine coordinazione

 

Significato del termine coordinazione :

Capacità di compiere movimenti più o meno complessi in modo armonico, economico ed efficace

 

Fonte : http://www.iccspt.it/joomla/attachments/103_termini%20specifici%20cl%203%5E.doc

Parola chiave per google : coordinazione

 

CAPACITA’ COORDINATIVE

CARATTERISTICHE DELLA COORDINAZIONE
La coordinazione è la capacità che ci permette di svolgere un qualsiasi movimento, semplice o complesso che sia, più aderente possibile all’esatta immagine motoria elaborata dal cervello;
cioè permettere la perfetta cooperazione dei vari gruppi muscolari al fine di ottenere una sequenza fluida, e precisione del movimento mediante i riflessi, evitando qualsiasi sforzo muscolare inutile. La coordinazione è una delle capacità motoria più strettamente collegata al grado di sviluppo delle strutture mentali, tale qualità è alla base di tutte le altre.
Dal punto di vista anatomico-fisiologico la coordinazione è resa possibile dal sistema nervoso, costituito da sistema nervoso centrale (encefalo e midollo spinale) e dal sistema nervoso periferico.
La coordinazione è il risultato di una serie complessa di interazioni.
Una buona coordinazione è quella che consente di rendere il più aderente possibile un atto motorio al suo stesso schema mentale e, quanto più chiaro risulta quest’ultimo, maggiore sarà la capacità di controllo e regolazione del movimento tramite il giusto grado di forza applicata dai muscoli. Per migliorare questa qualità è indispensabile procedere volontariamente all’esecuzione di una serie di esercizi studiati a tal proposito.

CLASSIFICAZIONE DELLE CAPACITÀ COORDINATIVE:
- Capacità di accoppiamento e combinazione dei movimenti: esprime la capacità che permette di collegare fra loro delle abilità motorie già acquisite.
- Capacità di coordinazione oculo-muscolare: il sistema nervoso, con le informazioni ricevute, stabilisce quanto dosare la contrazione muscolare e come organizzare l’azione nel minor lasso di tempo possibile.
- Capacità di differenziazione: ossia la capacità di saper differenziare gli stimoli quando avvengono dei cambiamenti.
- Capacità di equilibrio: dipende molto anche dalla capacità di differenziazione. Gli analizzatori vestibolare, cinetico e tattile inviano continuamente informazioni al cervello che risponde con azioni compensative agli arti.
- Capacità di orientamento: si esprime con la capacità di modificare i movimenti del corpo in uno spazio determinato rispetto ad oggetti o persone. Importante, al fine di un buon funzionamento di questa capacità, è il ruolo dei recettori muscolo-tendinei e dell’apparato visivo. E’ una capacità fondamentale negli sport di squadra e di combattimento, dove è necessario avere molti punti di riferimento.
- Capacità di ritmo: ossia di contrarre e decontrarre i gruppi muscolari rispettando gli intervalli di determinati stimoli sensoriali, adattandosi ad un ritmo e restando in grado di mutarlo repentinamente. La capacità di ritmizzazione consente al soggetto di muoversi armonicamente nello spazio. Per esercitarla sarà utile provare ad adattarsi a ritmi esterni o a quelli di un compagno, o a seguire ritmi acustici.
- Capacità di reazione: ossia la capacità di rispondere a degli stimoli con l’azione motoria più rapida e meglio adeguata al contesto. È semplice quando il segnale è previsto e conosciuto, è complessa quando lo stimolo è inaspettato e sconosciuto.
- Capacità di trasformazione: consistente nell’essere in grado di risolvere, in maniera inconsueta, un problema motorio che si contrappone alla buona riuscita del gesto atletico. E’ fondamentale, per lo sviluppo della fantasia motoria, accumulare un grande bagaglio di esperienze di movimento.

RELAZIONE TRA ETÀ E COORDINAZIONE
Lo sviluppo delle capacità coordinative avviene in modo naturale e intenso soprattutto nel periodo dai 6 ai 12anni.
Secondo l’opinione generale quattro sono i periodi importanti:

  • 0-1 anno         fase della motricità riflessa
  • 1-2 anni           fase della motricità grezza
  • 2-6 anni           fase della motricità fondamentale, di base
  • 7-14 anni         fase della motricità sportiva.

La capacità d’apprendimento motorio dipende dalle capacità coordinative, ma anche dai periodi di sviluppo morfologico (statura-peso) e può essere suddiviso in tre fasi: sviluppo della coordinazione grezza; sviluppo della coordinazione fine;  consolidamento della coordinazione fine e sviluppo delle abilità ad alto livello. Nella prima fase si cercherà di far comprendere il compito da eseguire, cercandone una grossolana esecuzione, successivamente si lavora per l’educazione al ritmo. Nella seconda fase si cerca di migliorare il complesso della prestazione, incrementando il grado di coordinazione. Nella terza fase si mirerà a raggiungere la padronanza del gesto e la capacità di eseguirlo risolvendo anche situazioni adattative difficili, a tal fine sarà utile allenarsi ad eseguirlo in situazioni con aumentate difficoltà tecnico-emotive (in gara), ambientali o climatiche.

 

Fonte: http://domino.marconirovereto.it/ScuoleInRete/marconi_rovereto/mediateca.nsf/7414151d4820206fc1256afb003b5253/945b5b5b0ae44d47c125718000270db3/$FILE/COORDINAZIONE%20(Matassoni-Carpentari).doc

 

Coordinazione

 

Se vuoi trovare velocemente le pagine inerenti un determinato argomento come ad esempio coordinazione utilizza il seguente motore di ricerca :

 

 

Visita la nostra pagina principale

 

Definizione e significato di coordinazione ?

 

Termini d' uso e privacy

 

 

 

 

Significato del termine coordinazione

Cosa vuol dire coordinazione ?

Fitness sport e attività motorie

Coordinazione