Mari e coste italiane

 

 


 

Mari e coste italiane

 

I testi seguenti sono di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente a studenti , docenti e agli utenti del web i loro testi per sole finalità illustrative didattiche e scientifiche.

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

Mari e coste italiane

 

Mari e coste italiane

 

I MARI  E LE COSTE ITALIANE
La penisola italiana si allunga nel Mar Mediterraneo dando origine a quasi 8000 Km di costa.
Nelle vicinanze di esse il mare prende nomi diversi: Tirreno, Ionio, Adriatico.
Il meno profondo è l’Adriatico, che è anche il mare meno salato per la quantità e la portata dei fiumi che vi sfociano;il primo fra tutti è il Po’.
Sul mar Ligure, sul basso Tirreno e a tratti lungo l’Adriatico le coste sono alte e rocciose, sono frastagliate, ricche di promontori, golfi e baie.
Le spiagge sono piccole e ricoperte di ciottoli.
Promontorioà lingua di terra montuosa, dalle pareti ripide, che si protende nel mare

Golfo à tratto di mare che s'interna nella terra

Baiaàinsenatura costiera, non molto larga ma piuttosto allungata e stretta

Su gran parte del mar Adriatico e su alcuni tratti del Tirreno le coste sono basse e sabbiose con spiagge molto grandi, a volte delimitate da dune.
Dunaà collina di sabbia modellata dal vento

Lungo buona parte delle coste dell’Italia meridionale e insulare la vegetazione è costituita dalla macchia mediterranea, alberi, arbusti,cespugli,piante aromatiche e spinose.
Ne fanno parte il leccio, il pino marittimo, la quercia da sughero, l’eucalipto, l’erica, il mirto, il rosmarino, la ginestra, l’ulivo.

Questo  tipo di vegetazione si va riducendo cedendo il posto alle coltivazioni, a nuove strade, a case di villeggiatura e alberghi.
Nelle acque del mare vivono tantissime specie di pesci, crostacei e molluschi, alghe e piante acquatiche.

Le coste sono densamente popolate.
La pesca per secoli ha costituito la fonte di sostentamento per gli abitanti delle coste e delle isole, oggi essa viene praticata con imbarcazioni attrezzate per la pesca di alto mare ma non è più l’attività principale, la maggior parte degli abitanti dei paesi è occupata in attività legate al turismo.
Dove le coste presentano golfi riparati, sono stati costruiti dei porti.
La presenza del porto ha favorito la crescita delle attività commerciali e industriali.
Accanto ai porti principali si sono sviluppate grandi città: Genova, Livorno, Trieste, Taranto, Napoli, Ancona.
Nelle zone costiere è molto sviluppata l’agricoltura, favorita dal clima mite.
L’Italia è un paese povero di carbone e petrolio, perciò lo importa dall’estero.
Il commercio avviene soprattutto via mare, nei nostri porti mercantili.
__________________________________________________________________
DOMANDE  DI  VERIFICA
I MARI E LE COSTE ITALIANE

  • Quanto sono lunghe le coste italiane?
    Per circa 8000 Km
  • Qual è il mare italiano meno profondo?
    E’ il mar Adriatico
  • Qual è il mare più profondo?
    E’ il mar Ionio
  • Com’è il mar Ligure? E le sue coste?
    E’ abbastanza profondo e non molto esteso. Le sue coste sono alte e rocciose.
  • Com’è il mar Tirreno? E le sue coste a nord e a sud?
    Il mar Tirreno è molto esteso e abbastanza profondo. Ha coste basse e sabbiose a nord e alte e rocciose a sud.
  • In quale mare si trovano le maggiori isole italiane?
    Nel mar Tirreno
  • Cosa significa “Mediterraneo”?
    Significa mare fra le terre
  • Elenca alcune civiltà antiche sviluppatesi nel mar mediterraneo
    Egizi, Fenici, Ebrei,Greci, Romani
  • Com’è il mar Adriatico? E le sue coste?
    E’ abbastanza esteso e poco profondo. Le sue coste sono prevalentemente basse e sabbiose
  • Cos’è una laguna?Dove si trova il maggior numero di lagune lungo le coste italiane?

Zone d’acqua poco profonda, separata  dal mare da un cordone di sabbia.
Il maggior numero di lagune si trovano nel mar Adriatico

  • Qual è la laguna italiana più vasta?
    E’ la Laguna Veneta
  • Com’è il mar Ionio?E e sue coste?
    E’ il mare più profondo. Le sue coste sono in parte basse e sabbiose e in parte alte e rocciose.
  • Cos’è un arcipelago?
    E’ un insieme di isole
  • Cosa sono le isole?

Sono zone di terra completamente circondate dal mare

  • Quali sono le isole maggiori italiane?
    Sono la Sardegna  e la Sicilia
  • Quali sono i maggiori arcipelaghi italiani?
    Arcipelago Toscano, Arcipelago Campano, Isole Eolie nel mar Tirreno
    Isole Egadi nel mar Ionio
    Isole Tremiti nel mar Adriatico
  • In quale mare italiano ci sono più isole? Perché?
    Nel mar Tirreno
  • Com’è la vita nelle zone marittime?
    Il clima è mite e favorevole, ci sono opportunità di lavoro e il paesaggio è molto bello
  • Quali sono le attività principali nelle zone marittime?
    Il turismo e la pesca
  • Qual è l’attività prevalente nelle zone marittime?

Il turismo

  • Dove si sono sviluppate le maggiori città marittime? Elencane alcune..
    Si sono sviluppate vicino ai porti,  come ad esempio Genova, Livorno,Napoli,Taranto, Trieste, Ancona
  • Com’è il turismo nelle zone marittime?

E’ diventata la principale attività.

  • Cosa sono le saline? Dove si trovano?
    Sono vasche profonde circa tre metri dove l’acqua marina viene fatta evaporare e viene raccolto il sale marino restante sul fondo della vasca.
    a Trapani (in Sicilia) e a Margherita di Savoia (in Puglia)

 

Fonte: http://www.bellascuola.altervista.org/oldsite/documenti/GEOGRAFIA2PARTE.doc

Sito da visitare: http://www.bellascuola.altervista.org/oldsite/

Autore del testo: Agostini

Parola chiave google : Mari e coste italiane tipo file : doc

 

 

Mari e coste italiane

 

Geografia geologia ambiente argomenti in ordine alfabetico

 

Geografia geologia e ambiente

Nel nostro sito puoi trovare appunti di geografia, riassunti , ricerche scolastiche, tesine, testi utili per studenti delle scuole medie , scuole superiori e università.

 

Se vuoi trovare velocemente le pagine inerenti un determinato argomento utilizza il seguente motore di ricerca :

 

 

 

home

 

 

 

top

 

Mari e coste italiane

 

Termini d' uso e disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale, pertanto non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001. I riassunti , gli appunti i testi e le citazioni contenuti nel nostro sito sono messi a disposizione gratuitamente a studenti, ricercatori, professori, tecnici con scopi illustrativi didattici e scientifici con il concetto del fair use e con obiettivo del rispetto della direttiva europea 2001/29/CE e della legge n. 633 art. 70 e dlg 68. Il sito è curato e coordinato dall’autore al solo scopo informativo e didattico. Pur ritenendo le fonti utilizzate affidabili, l'autore di questo sito non garantisce l'accuratezza e l'integrità delle informazioni contenute e pertanto declina ogni responsabilità per eventuali problemi o danni causati da errori o omissioni, nel caso tali errori o omissioni risultino da negligenza, caso fortuito o altra causa. Tutti gli appunti, le citazioni i testi e le immagini , sono proprietà dei rispettivi autori o case di produzione che ne detengono i diritti, qualora gli aventi diritto si ritenessero danneggiati dall'inserimento in questo sito dei predetti files o fossero stati inavvertitamente inseriti immagini, informazioni, testi od altro materiale coperto da Copyright saranno immediatamente rimossi e/o ne saranno citate le fonti su semplice segnalazione all' indirizzo e-mail indicato nella pagina contatti .

Gli obiettivi di questo sito sono il progresso delle scienze e delle arti utili in quanto pensiamo che siano molto importanti per il nostro paese i benefici sociali e culturali della libera diffusione di informazioni utili. Tutte le informazioni e le immagini contenute in questo sito vengono qui utilizzate esclusivamente a scopi didattici, conoscitivi e divulgativi. Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione). In questo sito abbiamo fatto ogni sforzo per garantire l'accuratezza dei tools, calcolatori e delle informazioni, non possiamo dare una garanzia o essere ritenuti responsabili per eventuali errori che sono stati fatti, i testi utilizzati sono stati prelevati da siti che li hanno messi a disposizione gratuitamente per farli conoscere nel web con scopi didattici. Se trovate un errore su questo sito o se trovate un testo o tool che possa violare le leggi vigenti in materia di diritti di autore, comunicatecelo via e-mail e noi provvederemo tempestivamente a rimuoverlo.

Per ulteriori informazioni importanti riguardo ai termini d' uso del sito e alla privacy leggete con attenzione il testo contenuto al seguente link : Termini d' uso e privacy

 


Mari e coste italiane

 


 

Designed by Larapedia.com 1998 -2012