Pronomi personali riflessivi

 


 

Pronomi personali riflessivi

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi la nostra Cookie Policy. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.I testi seguenti sono di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente a studenti , docenti e agli utenti del web i loro testi per sole finalità illustrative didattiche e scientifiche.

 

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

 

 

Pronomi personali riflessivi

I pronomi personali riflessivi si usano quando l’azione compiuta dal soggetto “si riflette”, cioè ricade sul soggetto stesso, quindi quando il verbo è alla forma riflessiva.
I pronomi riflessivi sono:

 

pronomi tonici

pronomi atoni

I pers. sg.
II pers. sg.
III pers. sg.
I pers. pl.
II pers. pl.
III pers. pl.

  me
  te
  sé
  noi
  voi
  sé

  mi
  ti
  si
  ci
  vi
  si

Quando è seguito da uno dei pronomi lo, la, li, le il pronome riflessivo si diventa se, e risultano le coppie: se lo, se la, se li, se le: La barba, se la fa ogni due giorni.    

“Si” impersonale e “si” passivante
a) “Si” impersonaleè la particella pronominale che equivale a soggetti come “uno”, “qualcuno”, “la gente”, “tutti”, “un tale”: In questo treno si viaggia più comodamente.
Nel caso dei verbi riflessivi e dei verbi pronominali, nei quali è già presente la particella si, si ricorre alla particella ci: ci si lava, ci si sveglia, ci si scrive ecc.: Ci si lava con acqua e sapone; Nel mondo non ci si ama abbastanza.

b) “Si” passivante è la particella pronominale che si premette alla terza persona singolare o plurale di un verbo transitivo attivo in un tempo semplice per renderlo passivo: Non si fa (= non viene fatto) credito; Qui si vendono(= sono venduti) libri usati.

Forme atone polifunzionali: ci, vi, ne
Ci, e meno comunemente vi, possono avere le funzioni di: pronome dimostrativo e avverbio di luogo. Si usano poi con valore rafforzativo e in alcune locuzioni fisse.
Si elidono obbligatoriamente davanti alle voci del verbo essere inizianti per -e e, facoltativamente, davanti a forme verbali inizianti per -i: Non c’era più nulla da fare; Non v’è dubbio che sia così; Non c’interessa nulla.
Per quanto riguarda la collocazione di cie vi, essa può essere sia proclitica che enclitica: Pensa alle mie parole. Pensaci bene!; Vado dal medico. Ci vado ogni settimana.
Quando sono seguite da un pronome forma atona (lo, la, li, le, ne), ci e vi diventano ce, ve: - Tu hai messo il libro nella cartella? - Sì, io ce (ve) l’ho messo.
Tra ci e vi non esiste nessuna differenza di significato. La particella ci, però, è oggi di uso molto più frequente e molto più comune di vi, che suona piuttosto libresca e di norma viene utilizzata solo in testi di registro letterario, per sottolineare l’idea di lontananza: Non sono ancora andato al supermercato, ma vi (= là) andrò fra poco.

La particella ne può essere usata nelle funzioni di: pronome personale o dimostrativo e avverbio di luogo.
Si usa poi con valore rafforzativo e in alcune locuzioni fisse.
Per quanto riguarda la sua collocazione, ne, come le altre particelle pronominali, può essere tanto proclitica quanto enclitica: È una persona in gamba, tutti ne parlano bene; Se hai troppi libri, regalane qualcuno alla biblioteca.
Con le forme di imperativo da’, sta’, fa’, di’, va’, anche nesubisce il raddoppiamento della consonante iniziale: Quanti pacchi! Danne qualcuno a me.

 

Fonte: http://cis01.central.ucv.ro/litere/idd/cursuri/an_1/limba_straina/italiana/lb_it_an1.doc

Sito web da visitare: http://cis01.central.ucv.ro

Autore del testo: E.PÎRVU

Nota : se siete l'autore del testo sopra indicato inviateci un e-mail con i vostri dati , dopo le opportune verifiche inseriremo i vostri dati o in base alla vostra eventuale richiesta rimuoveremo il testo.

Parola chiave google : Pronomi personali riflessivi tipo file : doc

 

Pronomi personali riflessivi

 

 

 

Visita la nostra pagina principale

 

Pronomi personali riflessivi

 

Termini d' uso e privacy

 

 

 

 

 

Pronomi personali riflessivi