Esercizi di grammatica sugli avverbi

 


 

Esercizi di grammatica sugli avverbi

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi la nostra Cookie Policy. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.I testi seguenti sono di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente a studenti , docenti e agli utenti del web i loro testi per sole finalità illustrative didattiche e scientifiche.

 

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

 

 

Esercizi di grammatica sugli avverbi

Avverbi

ESERCIZIO  1 : Avverbi di modo.

In ogni frase c'è un avverbio di modo, sottolinealo  con la matita.

1 ) Ti spiego brevemente cosa è successo.
2 ) Ho inciampato in un sasso, sono caduto bocconi e mi sono rotto un dente.
3 ) Nell'uscita dall'esercizio sono caduto malamente e mi sono slogato una caviglia.
4 ) Mi ha accolto calorosamente, come se fossimo vecchi amici.
5 ) Il pubblico ha apprezzato ed ha applaudito lungamente.
6 ) Il treno sta viaggiando lentamente, non arriverò prima delle dieci.
7 ) Ha estratto l'arma rapidamente ed ha fatto fuoco all'improvviso.
8 ) Mentre uno mi parlava, l'altro abilmente mi ha sottratto il portafogli.
9 ) È uno spettacolo noioso che sta arrivando lentamente alla fine.
10 ) Mi sono addormentato dolcemente nelle sue braccia.
11 ) Francamente non mi sembra il caso di andare a cercare guai.
12 ) Solo tu ci potevi cadere: chiaramente si trattava di una truffa.
13 ) Mi ero proprio perso, una signora gentilmente mi ha indicato la strada.
14 ) Leggi troppo velocemente, non si capisce quello che dici.

 

Avverbi

ESERCIZIO  2 : Avverbi di modo.

In ogni frase c'è un avverbio di modo, sottolinealo  con la matita.

1 ) Trascorre le sue giornate serenamente con i nipotini.
2 ) Mi fai vedere concretamente come si fa?
3 ) Con questa foschìa le strisce si vedono malamente.
4 ) Sono riuscito rapidamente a mettere a posto le cose.
5 ) E' caduto pesantemente su un fianco.
6 ) Il pacchetto è arrivato rapidamente.
7 ) Abbiamo superato l'esame brillantemente.
8 ) Le pareti sono decorate pesantemente.
9 ) La tua agitazione mi disturba immensamente.
10 ) La sera rimango in casa volentieri.
11 ) Da un po' di tempo ti comporti male.
12 ) Si vedono distintamente i pianeti del sistema solare.
13 ) Mi hai mentito spudoratamente.
14 ) Siamo andati insieme a fare una gita sulla neve.

Avverbi

ESERCIZIO  3 : Nome, aggettivo o avverbio?

In ogni frase vedi la parola “ forte “. Scrivi di volta in volta se è nome, aggettivo qualificativo o avverbio di modo.

1 ) Stai andando troppo forte.
2 ) È stato un colpo troppo forte per il suo cuore.
3 ) Il forte si erge sulla collina a ridosso della città.
4 ) Luigi è forte in matematica.
5 ) Questo romanzo sta andando forte nelle vendite.
6 ) Si sente un sibilo forte e fastidioso.
7 ) Il sospetto su di lui è forte.
8 ) Sì, da dove sono io si sente forte e chiaro.
9 ) Questa costruzione era un forte nella prima guerra mondiale.
10 ) Le onde stanno sbattendo forte contro il molo.
11 ) Era un uomo forte e pieno di vita fino a pochi anni fa.
12 ) Non ti nascondo che ho una forte preoccupazione.
13 ) Con queste scarpe corro forte come il vento.
14 ) Abbiamo subito una forte perdita, ma ci rifaremo.

 

Avverbi

ESERCIZIO  4 : Nome, aggettivo o avverbio?

In ogni frase vedi la parola “ piano “. Scrivi di volta in volta se è nome, aggettivo qualificativo o avverbio di modo.

1 ) Vai piano, mi raccomando.
2 ) La palla scivola sul piano inclinato.
3 ) Il piano del tavolo deve essere levigato meglio.
4 ) Mi sembra un ottimo piano.
5 ) Parla piano, non voglio che ti sentano.
6 ) Il terreno è piano e regolare.
7 ) Scendi piano e stai attento ai gradini.
8 ) Vacci piano con quel vino, è molto forte.
9 ) Oggi non ho lezione di piano.
10 ) La marea si sta abbassando piano piano.
11 ) Era un piano perfetto, ma abbiamo fatto un errore.
12 ) Il percorso è piano e senza ostacoli.
13 ) Il sentiero si snoda nel bosco sul piano.
14 ) L'acqua sta uscendo piano, ma arriva.

 


Avverbi

ESERCIZIO  5 : Avverbi di modo.

In queste frasi ci sono degli avverbi di modo derivati da aggettivi; scrivi da quale aggettivo qualificativo deriva ogni avverbio.

1 ) Questo quadro ti è riuscito meravigliosamente.
2 ) Mi ha abbracciato fortemente, come se dovesse partire per sempre.
3 ) Se non scrivi chiaramente l'indirizzo, la lettera rischia di andare persa.
4 ) Lavorando lentamente si è sicuri di fare un lavoro preciso.
5 ) Potete acquistare comodamente anche da casa, telefonate!
6 ) Si è mostrata falsamente amica, ma ormai la conosco.
7 ) Mi ha parlato freddamente, come se non ci fossimo mai visti.
8 ) Mi hanno regalato una bicicletta; con questa arriverò velocemente a scuola.
9 ) Stai camminando pericolosamente sul bordo del marciapiede.
10 ) Si è avvicinato timidamente e mi ha regalato questo anello.
11 ) E così l'autore procede tranquillamente con la descrizione dell'episodio.
12 ) Finito l'esperimento dovete riporre attentamente tutti gli strumenti usati.
13 ) Le ho parlato cordialmente, ma lei non ha voluto fare la pace.
14 ) Le ho parlato lungamente ma non sono riuscito a convincerla.

 

Avverbi

ESERCIZIO  6 : Avverbi di tempo.

In ogni frase c'è un avverbio di tempo, sottolinealo con la matita.

1 ) Oggi non posso venire, devo andare a lezione di piano.
2 ) Ricorda: stanotte scatta l'ora legale.
3 ) Adesso non è il momento di pensare a queste cose.
4 ) Io credo che non ammetterà mai di avere sbagliato.
5 ) Finora sono riuscito a farcela da solo, spero di continuare così.
6 ) Lo so, sono arrivato tardi, scusatemi.
7 ) Te lo dirò dopo, quando saremo a casa.
8 ) Passo a prenderti verso le nove, poi andiamo da Gianni.
9 ) Eccoti accontentato: ora sei il portiere titolare.
10 ) Cerca di tornare presto, non mi va di restare in casa da sola.
11 ) Stamani splende un bel sole, speriamo che duri.
12 ) Ci incontriamo spesso lungo le scale, ma non so nulla di lei.
13 ) Ho fatto un bagno ristoratore, ma sono più stanco di prima.
14 ) Non cederà mai, ne sono sicura, è troppo orgoglioso.

 


Avverbi

ESERCIZIO  7 : Avverbi di tempo.

Completa queste frasi con un avverbio di tempo adatto al contesto.

1 ) Andiamo a spaventarlo in camera sua (...) allo scoccare della mezzanotte.
2 ) Ricorda: (...) sarà il compleanno di Luisa.
3 ) Ieri non mi sentivo bene, ma (...) sto meglio.
4 ) Io non ho (...) visto uno spettacolo del genere.
5 ) Quando sono arrivato, il concerto era (...) iniziato e non mi hanno fatto entrare.
6 ) Sono arrivato (...) e ho perso la prima parte della conferenza.
7 ) L'auto che arrivava di fronte l'ho vista quando ormai era troppo (...).
8 ) Sono (...) alcune sere che rientri sempre più tardi.
9 ) Certamente lui si accorgerà di avere sbagliato, ma (...) io sarò già lontana.
10 ) Il festival di Sanremo inizia (...) alle nove.
11 ) Oggi è l'ultimo giorno di scuola, da (...) siamo in vacanza!
12 ) Queste scuse le ho (...) sentite troppe volte, adesso non attaccano più.
13 ) Mi passerà tra un'ora? Ma io voglio che mi passi (...)!
14 ) Siamo entrati che era tutto buio, (...) si sono accese mille luci di tutti i colori.

 

Avverbi

ESERCIZIO  8 : Avverbi di luogo.

In ogni frase c'è un avverbio di luogo, sottolinealo con la matita.

1 ) Sono almeno tre giorni che non ci vado.
2 ) Attacca il nastro davanti all'ingresso, bene in vista.
3 ) Appoggia la pistola sopra il tavolo e non fare movimenti bruschi.
4 ) Andate a giocare nel giardino dietro casa.
5 ) Cosa hai provato quando sei arrivata lassù in cima?
6 ) Mi dispiace ma io quaggiù non vedo proprio niente.
7 ) Qui vedo tre errori, e ce ne sono altri tre nell'altra pagina.
8 ) Vai via di qua, non voglio più vederti.
9 ) No, scusa, stavo scherzando, vieni qui, facciamo pace.
10 ) Sono finito dentro un bell'impiccio.
11 ) Ne vengo adesso, sono appena arrivato.
12 ) Ci vado tutti i giorni con il bus.
13 ) Ma sei sicuro che sia proprio lì?
14 ) Il vento ha fatto volare i foglietti dappertutto.

 


Avverbi

ESERCIZIO  9 : Avverbi di luogo.

Completa queste frasi con un avverbio di luogo adatto al contesto.

1 ) Se non (...) vai secondo me si offende.
2 ) Proprio (...) a me c'è una signora con un cappellino che mi impedisce di vedere.
3 ) Metti quel vaso (...) il tavolo, bene in vista.
4 ) Stanno costruendo una nuova piscina proprio (...) l'angolo.
5 ) Ho voluto salire sulla torre, ma quando sono stata (...) sono stata male.
6 ) Ho cercato (...) ma non ho ancora trovato un posto di lavoro.
7 ) Sono rimasto (...) a casa tua ad aspettarti per mezz'ora.
8 ) Vieni (...), lasciati guardare bene in viso.
9 ) Abitiamo (...) l'ospedale, sentiamo tutte le sirene delle ambulanze.
10 ) Ha messo la mano nella cesta e (...) la coperta ho sentito un gattino!
11 ) Questa festa non mi attira, e io ho deciso che non (...) vengo.
12 ) Passo (...) a quella vetrina tutti i giorni, non ti dico che tentazione.
13 ) Se (...) vai tu vengo anch'io.
14 ) Tira (...) la tua grinta, fai vedere chi sei!

 

Avverbi

ESERCIZIO 10 : “ la “ “ l'ha “ o “ là “?

Completa queste frasi con il pronome “ la “ (con o senza apostrofo) o l'avverbio di luogo “ là “.

1 ) Sono già molti giorni che non (lei) vedo.
2 ) Quando sarai (in quel luogo) cerca di andare a trovare la zia.
3 ) Io l'ho vista benissimo, ma lei non (quella cosa) ha vista.
4 ) Fatti un po' più in (da quella parte), altrimenti cado.
5 ) È inutile che tu la cerchi (in quel luogo), sono sicuro che era qua.
6 ) Ha fatto una scommessa e (quella scommessa) ha persa.
7 ) Io (lei) incontro tutti i giorni dal giornalaio.
8 ) Anche se era una lezione difficile, Luigi (quella lezione) ha capita subito.
9 ) Lei gli ha dato fiducia e lui (lei) ha portata su una brutta strada.
10 ) Io sono un po' più in (avanti) con gli anni.
11 ) Sandro ne ha avanzato un po', ma Gino (il latte) ha bevuto tutto.
12 ) Sono ore e ore che è sempre (in quel luogo), appoggiato a quel lampione.
13 ) Il dado è tratto? No, (questa frase) ha detta Giulio Cesare, non Pompeo.
14 ) Gli ho prestato la squadra e lui (la squadra) ha rotta.

 


Avverbi

ESERCIZIO 11 : “ la “ e “ là “ articolo, pronome o avverbio?

In ogni frase vedi la parola “ la “ o “ là “. Scrivi se si tratta dell'articolo determinativo “ la “, del pronome personale “ la “ oppure dell'avverbio di luogo “ là “.

1 ) Sono già molti giorni che non la vedo.
2 ) Quando sarai là cerca di andare a trovare la zia.
3 ) Io gliel'ho data, ma lei non la voleva.
4 ) La panca è corta, se non ti fai un po' più in là cado.
5 ) È inutile che tu la cerchi là, sono sicuro che era qua.
6 ) Abbiamo perso la partita e io ho anche perso la scommessa.
7 ) Io la incontro tutti i giorni dal giornalaio.
8 ) È una cosa troppo difficile, Luigino non la può capire ancora.
9 ) Dopo anni e anni di fidanzamento si sono decisi a fissare la data del matrimonio.
10 ) Io sono un po' più in là con gli anni.
11 ) Sandro ne ha avanzato un po', ma Gino ha mangiato tutta la sua parte.
12 ) Sono ore e ore che è sempre là, appoggiato a quel lampione.
13 ) La risposta la so ma non te la dico.
14 ) La squadra? L'ho prestata a Riccardo e lui non me la vuole restituire.

 

Avverbi

ESERCIZIO 12 : “ ci “ o “ ne “?

Sostituisci le parole tra parentesi con l'avverbio di luogo appropriato.

1 ) Sono già molti giorni che non (in quel luogo) vado.
2 ) Sì, siamo davanti al teatro, (da questo luogo) siamo appena usciti.
3 ) Io non (in quel luogo) vado più, mi annoio troppo.
4 ) Va bene, mi hai convinto, domani (in questo luogo) vengo anch'io.
5 ) Nel cassetto (in questo posto) sono le tue lettere.
6 ) Ho passato un brutto periodo, (da quel periodo) sto uscendo adesso.
7 ) La conferenza è finita, (da quel luogo) sono appena uscita.
8 ) Guarda se (in quel luogo) sono i miei occhiali.
9 ) Se non (in quel luogo) guardi bene non li trovi di sicuro.
10 ) Appena (da questo luogo) esce una la prendo al volo.
11 ) Io (in quel luogo) sono tornato più volte ma non l'ho più rivista.
12 ) È un ambiente protetto, (in quel luogo) vive una specie di pesci in via di estinzione.
13 ) Se lei non se (da questo luogo) va chiamo la polizia.
14 ) Io (in quel luogo) sono stato e ti posso garantire che è tutto vero.

 


Avverbi

ESERCIZIO 13 : “ ci “ pronome o avverbio?

In ogni frase vedi la parola “ ci “. Scrivi di volta in volta se è pronome personale o avverbio di luogo.

1 ) Sono già molti giorni che non ci danno compiti a casa.
2 ) Noi in campeggio ci andiamo ogni anno, abbiamo una tenda con veranda.
3 ) Sei mai andata sulla ruota panoramica? No, non ci sono mai andata, ho paura.
4 ) Io non salirei mai sul monte Everest, mi fa paura solo pensarci.
5 ) Io sul monte Everest non ci salirei mai, mi fa paura solo pensarci.
6 ) La strada ci è stata indicata da due ragazzi in moto, fermi al semaforo.
7 ) Io non volevo andarci, ma mio padre mi ha costretta.
8 ) È inutile stare a mugugnare e a ripensarci, ormai è andata così.
9 ) Se volete salutarci dovete fare in fretta perché il treno parte fra venti minuti.
10 ) Siete venuti a dirci che vi dispiace? Va bene, accettiamo le vostre scuse.
11 ) Io in quella tana non ci entro di sicuro.
12 ) Ci hanno detto che adesso si trovano molte fragole di bosco.
13 ) Non farci troppi complimenti, abbiamo solo fatto il nostro dovere.
14 ) Sono sicuro che nell'ufficio del consolato ci sono delle spie.

 

Avverbi

ESERCIZIO 14 : “ ci “, “ ce “ o “ c'è “?

Completa le frasi con “ ci “, “ ce “ o “ c'è “.

1 ) Andiamo nel rifugio, (...) dobbiamo proteggere dal freddo.
2 ) Non (...) è l'acqua calda, il riscaldamento non funziona.
3 ) Se non (...) la portano alla svelta finirà per raffreddarsi.
4 ) Non (...) è ragione di insistere, quando sarà il tuo turno l'avrai anche tu.
5 ) C'era una data di scadenza, ma non (...) l'avevano detto.
6 ) Ormai la partita è persa, non (...) è più speranza.
7 ) Lo spettacolo all'aperto non (...) è stato, a causa della pioggia.
8 ) Guarda cosa (...) hanno portato i nostri vicini.
9 ) Se (...) l'avessero detto prima saremmo riusciti ad evitare il pericolo.
10 ) Ormai non (...) è più nessuno senza il telefonino.
11 ) Quante (...) ne hanno dette! Erano arrabbiatissimi.
12 ) Il posto (...) l'hanno assegnato loro, non abbiamo potuto scegliere.
13 ) Questa notte (...) è una splendida luna piena.
14 ) In questo libro (...) è la risposta alla tua domanda.

 


Avverbi

ESERCIZIO 15 : “ ne “ pronome o avverbio?

In ogni frase vedi la parola “ ne “. Scrivi di volta in volta se è pronome personale o avverbio di luogo.

1 ) Sono già molti giorni che non ne parla.
2 ) Io non ne mangio di sicuro.
3 ) Se ne sono già andati tutti.
4 ) Ne ho già assaggiate molte, ma non mi piacciono.
5 ) Io non ne vedo, ma se lo dici tu...
6 ) Quando ce ne andremo sarò felicissima.
7 ) Quando ne scompare una, la colpa è sempre mia.
8 ) Dal cassetto ne sono già sparite cinque o sei.
9 ) Sono ore e ore che ne vedo uscire una fila di formiche.
10 ) Ecco il buco nella staccionata: ieri ho visto uscirne tre scoiattoli.
11 ) Non ne avevo mai viste tante in vita mia.
12 ) Sono entrato nella sala ma era tanto piena che ne sono uscito subito.
13 ) Prima eravamo in Lombardia, adesso ne siamo usciti e siamo in Emilia.
14 ) Tu fai come vuoi, io ho deciso che me ne vado.

 

Avverbi

ESERCIZIO 16 : “ vi “ pronome o avverbio?

In ogni frase vedi la parola “ vi “. Scrivi di volta in volta se è pronome personale o avverbio di luogo.

1 ) Tu fai come vuoi, ma io non ho nessuna intenzione di andarvi.
2 ) Siete andate a farvi belle?
3 ) Non vedo l'ora che siate qua, ho una grande voglia di rivedervi.
4 ) Qui non vi sono né piatti né posate, abbiamo dimenticato tutto a casa.
5 ) Ma dove siete nascosti, non vi vedo.
6 ) Non vi hanno ancora dato il biglietto per entrare?
7 ) Non vi pare di avere esagerato?
8 ) Quando vi sarà posto sarà mia cura farvelo sapere.
9 ) No, la scala è troppo alta, non posso salirvi perché soffro di vertigini.
10 ) Diffidate di coloro che vi promettono mare e monti.
11 ) Vi siamo andati l'anno scorso, ma credo che non ci torneremo.
12 ) L'ascensore era così sporco che mi è passata la voglia di entrarvi.
13 ) Posso dirvi che questo mobile non si intona con il resto dell'arredamento?
14 ) Vi saranno state tremila persone, come facevo a trovarti?

 


Avverbi

ESERCIZIO 17 : Avverbi di quantità.

In ogni frase c'è un avverbio di quantità, sottolinealo con la matita.

1 ) Mi leggi cosa c'è scritto qua? Io ormai ci vedo poco.
2 ) Ho studiato molto, ma adesso mi sembra di avere dimenticato ogni cosa.
3 ) L'ho aiutata tanto, ma devo direi che lei non si è dimostrata riconoscente.
4 ) Ho dormito troppo, ho la testa tutta indolenzita.
5 ) Secondo me non hai mangiato abbastanza.
6 ) Ho dimenticato a casa il portafogli, per cui non ho comprato nulla.
7 ) Non mi hai ancora detto niente di quel vostro litigio.
8 ) Mi è dispiaciuto assai che lei si sia offesa.
9 ) È arrivato quasi al limite delle sue capacità.
10 ) Ho camminato molto per tutto il parco, ma non ho visto un solo scoiattolo.
11 ) Mi disturba parecchio, con quella radio sempre accesa a tutto volume.
12 ) Nonostante questo lavoro pesante, guadagnano appena quanto basta per vivere.
13 ) Questa auto consuma molto, ci costa troppo tenerla.
14 ) Io ci vedo sempre meno, devo consultare un oculista.

 

Avverbi

ESERCIZIO 18 : Avverbi di quantità.

Completa queste frasi con un avverbio di quantità adatto al contesto.

1 ) Io non posso parlare perché conosco (...) questo argomento.
2 ) Ti sento (...), la linea è disturbata.
3 ) Secondo me non avremo (...) spumante per tutti gli ospiti.
4 ) Non ho ancora assaggiato (...), ma quei dolci mi sembrano irresistibili.
5 ) Cerco di andare (...) nel suo ufficio, per non disturbarlo.
6 ) In questo periodo mi sono allenato (...) e adesso sono in forma smagliante.
7 ) Mi ha sorpreso (...) quel suo atteggiamento, non me l'aspettavo proprio.
8 ) Cerca di farti coinvolgere (...) in questa storia, non ci vedo chiaro.
9 ) Non abbiamo risparmiato ancora (...) denaro per potere cambiare l'arredamento.
10 ) Mi aveva promesso mari e monti, poi alla resta dei conti non mi ha portato (...).
11 ) Questa festa non mi attira (...), preferirei restare a casa.
12 ) Vado (...) spesso a trovarla, a volte anche due o tre volte al giorno.
13 ) Non stare (...) a lungo al telefono, poi sai che bollette ci arrivano.
14 ) Non lasciare bollire (...) gli spaghetti, lo sai che li preferisco al dente.

 


Avverbi

ESERCIZIO 19 : “ molto “ avverbio, pronome o aggettivo?

In ogni frase vedi la parola “ molto “. Scrivi di volta in volta se è avverbio di quantità, pronome indefinito o aggettivo indefinito.

1 ) Ho studiato molto, conosco il capitolo quasi a memoria.
2 ) Ho sentito molto fastidio da parte sua, forse non voleva incontrarci.
3 ) Di gasolio non ne abbiamo molto, ma dovremmo arrivare alla fine dell'inverno.
4 ) Non ho ancora visto molto entusiasmo per questo progetto.
5 ) Il direttore del coro ci ha fatto cantare molto, non ho più voce.
6 ) Il pubblico ha applaudito molto, ma secondo me lo spettacolo non era eccezionale.
7 ) Molto fumo e poco arrosto, non abbiamo combinato niente.
8 ) Stasera non ne ha mostrato molto, ma il suo talento è fuori discussione.
9 ) Sento ancora molto rancore nei suoi confronti.
10 ) A me bastava un po' di basilico, lei me ne ha portato molto.
11 ) Me ne aveva promesso molto, poi si è presentata a mani vuote.
12 ) Dice di sentire poco affetto attorno a sé, ma veramente non ne merita molto.
13 ) Hai tardato molto, saranno due ore che sono qui ad aspettarti.
14 ) Anche lo sciroppo può farti male, non prenderne molto.

 

Avverbi

ESERCIZIO 20 : “ tanto “ avverbio, pronome o aggettivo?

In ogni frase vedi la parola “ tanto “. Scrivi di volta in volta se è avverbio di quantità, pronome indefinito o aggettivo indefinito.

1 ) Ho corso tanto, adesso non ho più fiato.
2 ) Non avevo mai sentito tanto freddo in vita mia.
3 ) Di olio non ne abbiamo tanto, bisognerebbe comprarne una o due bottiglie.
4 ) Ho visto tanto impegno da parte tua che ho deciso di premiarti.
5 ) Ho già mangiato tanto, non ce la faccio più.
6 ) Ho applaudito tanto, sino a quando mi hanno fatto male le mani.
7 ) Tanto denaro sprecato per una cerimonia. Non si poteva impiegarlo meglio?
8 ) Si è comportato tanto ingenuamente, si fida troppo degli altri.
9 ) Ho ancora tanto timore che la cosa possa ripetersi.
10 ) Me ne ha portato tanto che non so più dove metterlo.
11 ) Me ne aveva promesso tanto, e in effetti è arrivato con una forma intera di formaggio.
12 ) Dice di sentire tanto affetto per me, ma non lo dimostra mai.
13 ) Ti ho aspettato tanto, poi mi sono addormentata.
14 ) Sai che il caffé non ti fa dormire, non berne tanto.

 


Avverbi

ESERCIZIO 21 : Avverbi di affermazione, negazione, dubbio.

In ogni frase c'è un avverbio di affermazione, negazione, dubbio. Sottolinealo  con la matita.

1 ) Probabilmente passerò da casa tua domani pomeriggio.
2 ) È stata veramente una bella gita.
3 ) Mi hai detto proprio quello che volevo sapere.
4 ) Non ne ho visto nemmeno uno.
5 ) Magari fossimo già arrivati! Invece mancano ancora 60 chilometri.
6 ) Sicuramente non arriverò prima delle dieci.
7 ) Probabilmente la frase che gli hai detto lo ha offeso.
8 ) Fammi sapere, eventualmente, se ci sono delle novità.
9 ) Paolo non vuole portarmi, forse vengo con Giuseppe.
10 ) Puoi pregarmi anche in ginocchio, ma io non ci vado.
11 ) Chissà cosa ha detto Stefania quando ha aperto il pacco.
12 ) Hai fatto davvero un ottimo lavoro, complimenti!
13 ) Questo è appunto ciò che volevo sentire da te.
14 ) È sicuramente stato lui, ma non ne abbiamo le prove.

 

Avverbi

ESERCIZIO 22 : Avverbi di affermazione, negazione, dubbio.

Completa queste frasi con un avverbio di avverbio di affermazione, negazione, dubbio adatto al contesto.

1 ) Io (...) posso parlare perché di questo argomento non conosco nulla.
2 ) Sono sicuro di non sbagliarmi, lei sta (...) meglio della visita precedente.
3 ) Non contarci troppo, (...) i miei genitori non mi lasceranno venire.
4 ) Cerco di andare raramente nel suo ufficio, per (...) disturbarlo.
5 ) Dopo tutti questi allenamenti, (...) sarai in forma smagliante.
6 ) Non ricordo bene, (...) l'ho lasciato  in garage.
7 ) Cerca di (...) farti coinvolgere in questa storia, non ci vedo chiaro.
8 ) Non si preoccupi, se non lo finiamo oggi, (...) l'abito sarà pronto domani.
9 ) Mi è sembrato un po' distaccato, (...) si sente isolato da noi.
10 ) Non ho capito bene: volete (...) dire che vi abbiamo truffato?
11 ) È un vero fuoriclasse, (...) e di gran lunga il migliore giocatore di questa squadra.
12 ) In realtà tu non hai voglia di vederlo, non è (...) vero?
13 ) È (...) un grande scrittore, nessuno lo mette in dubbio.
14 ) Caschi il mondo, io sarò (...) là, al tuo fianco!

 


Avverbi

ESERCIZIO 23 : Avverbi interrogativi.

In ogni frase c'è un avverbio interrogativo, sottolinealo con la matita.

1 ) Quando sarà effettuata la consegna?
2 ) Come si sente oggi?
3 ) Perché non me lo hai detto subito?
4 ) Dove si trova questa città?
5 ) Ieri sera ti ho cercato e non c'eri, quando sei arrivato?
6 ) Mi hai incuriosito: dove si trova questa meraviglia?
7 ) Mi hai convinto, ma come faccio ad arrivarci?
8 ) Io non ho capito bene, come ha detto che si chiama?
9 ) Ma perché non mi hai avvisato prima?
10 ) Scusi, quando parte l'ultimo treno per Napoli?
11 ) Va bene, allora, alle nove, ma dove ci incontriamo?
12 ) Quando compie gli anni tuo fratello?
13 ) Ti assicuro che è andata così, perché non vuoi credermi?
14 ) Può dirmi quando saranno pronti?

 

Avverbi

ESERCIZIO 24 : Avverbi interrogativi.

Completa queste frasi con un avverbio interrogativo adatto al contesto.

1 ) Tu hai capito (...) ci sarà il prossimo compito in classe?
2 ) Ormai il peggio è passato, (...) si sente adesso?
3 ) Mi spieghi (...) Paolo si è comportato così?
4 ) È un piacere avervi come vicini, (...) vi trovate in questo quartiere?
5 ) Ieri sera ho provato a chiamarti, (...) hai staccato il telefono?
6 ) Mamma, (...) hai messo i miei guanti da portiere?
7 ) Il mio dentista è mio zio. Io vorrei cambiare, ma (...) faccio a dirglielo?
8 ) Non ho capito bene, (...) hai detto che è andato in vacanza?
9 ) Hai preso un taxi? Ma (...) non mi hai avvisato? Sarei venuto a prenderti.
10 ) Io non ne posso più di queste sue arie da principessa, ma (...) la finirà?
11 ) Può ripetermi (...) è l'ufficio del nostro corrrispondente?
12 ) Ti ricordi (...) è l'anniversario del loro matrimonio?
13 ) Io ti sto annoiando, (...) non me lo dici francamente?
14 ) Oggi non effettuate consegne a domicilio? Allora (...)?

 


Avverbi

ESERCIZIO 25 : Riepilogo: analisi di avverbi.

Analizza gli avverbi contenuti in queste frasi. Per ogni avverbio scrivi se si tratta di un avverbio di modo, di tempo, di luogo, di quantità, di affermazione, negazione o dubbio o di un avverbio interrogativo.

1 ) Laura ce la sta mettendo tutta ma secondo me è poco convincente.
2 ) Sembra tornato l'inverno, oggi tira un vento freddo pungente.
3 ) Vi prometto che domani sera andiamo tutti in pizzeria!
4 ) La scorsa estate abbiamo passato una splendida vacanza insieme a loro.
5 ) Paolo sta ascoltando la musica ad un volume troppo alto, i vicini si lamentano.
6 ) Mi raccomando, quando arrivi fammi avere tue notizie.
7 ) Vedrai che nella nuova scuola ci troveremo bene.
8 ) C'era tanto grano che non si vedeva la fine dell'area coltivata.
9 ) Non lasciarla molto nel forno altrimenti rischi di bruciarla.
10 ) Quando ti capita un giorno in cui non hai impegni, andiamo a vedere quella mostra.
11 ) Se ne sta tutto il giorno seduto davanti alla Tv a fumare tranquillamente la pipa.
12 ) Un forte boato ha risvegliato bruscamente tutto il quartiere in piena notte.
13 ) Lo hanno messo proprio in prima fila, davanti alla cattedra.
14 ) Non usare la lavastoviglie quando è mezza vuota, consuma troppo.

 

Avverbi

ESERCIZIO 26 : Riepilogo: analisi di avverbi.

Analizza gli avverbi contenuti in queste frasi. Per ogni avverbio scrivi se si tratta di un avverbio di modo, di tempo, di luogo, di quantità, di affermazione, negazione o dubbio o di un avverbio interrogativo.

1 ) Se lo fai volentieri, vai a fare la spesa per la nonna.
2 ) Paolo per il suo compleanno ha ricevuto tantissimi regali, ne aveva dappertutto nella sua stanza.
3 ) Cerca di parlare sottovoce, non vorrei svegliare i bambini.
4 ) Forse è giunto il  momento di metterci a dieta, altrimenti questa estate al mare...
5 ) Mia sorella oggi non ha scuola, è ancora a letto e dorme saporitamente.
6 ) Ho cercato gli abiti tastoni, senza accendere la luce, e mi sono vestita in corridoio.
7 ) Non mi sento bene, berrei volentieri qualcosa di caldo. 
8 ) È un problema sul quale bisogna riflettere seriamente.
9 ) La mia casa la vedi là, vicino all'acquedotto.
10 ) Se ti metti qui, non hai davanti nessuno e ci vedi meglio.
11 ) Mi sono dimenticata di andare in banca: ci vado subito, prima che chiudano.
12 ) E la cucina la potete pagare ratealmente, con piccole rate mensili da 90 euro.
13 ) Io questo cane non lo sopporto più, quando è fuori vuole entrare, quando è dentro vuole uscire.
14 ) In testa, davanti a tutti, c'è uno della nostra squadra, ma non si vede ancora chi è.

 


Avverbi

ESERCIZIO 27 : Riepilogo: analisi di avverbi.

Analizza gli avverbi contenuti in queste frasi. Per ogni avverbio scrivi se si tratta di un avverbio di modo, di tempo, di luogo, di quantità, di affermazione, negazione o dubbio o di un avverbio interrogativo.

1 ) Carlo é già andato via e probabilmente oggi non tornerà in ufficio.
2 ) Bisogna mettere un po' di olio e di origano su ogni fetta di mozzarella.
3 ) Diceva di avere tanta fame, ma poi ha mangiato poco.
4 ) Mamma mia, sono già le undici, è proprio ora che vada.
5 ) Andiamo nella tua casa di montagna, se lassù non fa troppo freddo.
6 ) Ti devo veramente ringraziare per la tua ospitalità.
7 ) Dove porto il sacchetto delle immondizie?
8 ) Il compito in classe lo hanno sbagliato quasi tutti, evidentemente era troppo difficile.
9 ) Quando potrai restituirmelo?
10 ) Finito questo stage, chissà se ci vedremo ancora.
11 ) Questo sentiero è stretto e pericoloso, stai accanto a me.
12 ) Se continui a fare così io me ne vado.
13 ) Paolo, vieni dentro subito e vai a farti la doccia.
14 ) Mio padre è sempre via per motivi di lavoro, ormai è stato dappertutto.

 

Avverbi

ESERCIZIO 28 : I gradi degli avverbi.

In ogni frase vedi un avverbio. Scrivi se si tratta di un avverbio di grado positivo, comparativo o superlativo.

1 ) Mi raccomando: non fare tardi.
2 ) Ogni sera torni sempre più tardi.
3 ) Ieri sera sei tornato tardissimo.
4 ) Il film mi è piaciuto molto.
5 ) L'ho apprezzato moltissimo.
6 ) Ti sei comportato bene.
7 ) Potevi comportarti meglio.
8 ) Ti sei comportato benissimo.
9 ) Ci sento poco.
10 ) Ci sento pochissimo.
11 ) L'interrogazione è andata male.
12 ) Poteva andare peggio.
13 ) Oggi mi sento meglio.
14 ) L'esame è andato malissimo.


Avverbi

ESERCIZIO 29 : I gradi degli avverbi.

In ogni frase vedi un avverbio. Scrivi se si tratta di un avverbio di grado positivo, comparativo o superlativo.

1 ) Mi raccomando: torna presto.
2 ) Speravo che finisse più presto.
3 ) Sei tornato prestissimo.
4 ) Il pubblico ascolta attentamente.
5 ) Ora il pubblico ascolta più attentamente.
6 ) Di questa postazione si sente bene.
7 ) Da dove sei tu forse si vede meglio.
8 ) Noi ci vediamo benissimo.
9 ) Ci sento male.
10 ) Oggi mi sento peggio di ieri.
11 ) Sono seduto comodamente nel mio soggiorno.
12 ) Su quel divano si sta più comodamente.
13 ) Non segui più le lezioni attentamente come una volta.
14 ) Se tu seguissi più attentamente capiresti di più.

 

Fonte: http://www.5ctproma.it/Sirio/ITALIANO/Testi%20degli%20esercizi.doc

Sito web da visitare: http://www.5ctproma.it/

Autore del testo: P.L.Farri Sito da visitare : http://vbscuola.it

Nota : se siete l'autore del testo sopra indicato inviateci un e-mail con i vostri dati , dopo le opportune verifiche inseriremo i vostri dati o in base alla vostra eventuale richiesta rimuoveremo il testo.

Parola chiave google : Esercizi di grammatica sugli avverbi tipo file : doc

 

Esercizi di grammatica sugli avverbi

 

 

 

Visita la nostra pagina principale

 

Esercizi di grammatica sugli avverbi

 

Termini d' uso e privacy

 

 

 

 

 

Esercizi di grammatica sugli avverbi