Determinazioni di luogo

 


 

Determinazioni di luogo

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi la nostra Cookie Policy. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.I testi seguenti sono di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente a studenti , docenti e agli utenti del web i loro testi per sole finalità illustrative didattiche e scientifiche.

 

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

 

 

Determinazioni di luogo

 

DETERMINAZIONI DI LUOGO

 

STATO IN LUOGO. DOVE? UBI?

 

Lo stato in luogo si traduce in tre modi:

1) con in + ablativo.

2)  con il caso locativo quando il nome indica città o piccola isola e appartenga alla prima o seconda declinazione  singolare.

Es. Viximus Romae, Corinthi: siamo vissuti a Roma, a Corinto.

  1. in ablativo semplice quando il nome di città o piccola isola appartenga ad altre declinazioni o alla prima e seconda plurali.

 

MOTO A  LUOGO. VERSO DOVE? QUO?

Il moto a luogo si traduce in due modi:

  1. con in (se si tratta di ingresso), con ad (se si tratta di avvicinamento) + l’accusativo.

Es. Imus in gros: andiamo nei campi.

  1. con l’accusativo semplice se il nome è di città o piccola isola di qualunque declinazione.

Es. Ivimus Romam, Athenas: andammo a Roma, ad Atene.

 

MOTO DA  LUOGO. DA DOVE? UNDE?

Il moto da luogo si traduce in due modi:

  1. con e, ex, de, a, ab + ablativo

Es. Venimus ex agris, de montibus: venimmo dai campi, dai monti.

  1. con ablativo semplice se il nome è di città o piccola isola di qualunque declinazione.

Es. Venimus Roma, Athenis: venimmo da Roma, da Atene.

 

 

MOTO PER  LUOGO. PER DOVE? QUA?

Il moto per luogo si traduce in due modi:

  1. con per + accusativo con tutti i sostantivi.

Es. Transeo per agros, per Italiam, per Alpes: Passo per i campi, per l’Italia, per le Alpi.

  1. con ablativo semplice se si tratta di nomi che indicano il mezzo del passaggio: es. pons, via, porta,iter etc.

Es. Transeo via Salaria, ponte Sublicio: passo per la via Salaria, per il ponte Sublicio.

 

COSTRUZIONE DI DOMUS E RUS

I sostantivi “domus” (casa) e “rus” (campagna) seguono la regola dei nomi di città o piccola isola, per cui:

  1. stato in luogo con il locativo:

Es. domi: in casa

ruri: in campagna

  1. moto a luogo con l’accusativo semplice:

Es. domum: verso casa

rus: in campagna, verso la campagna

  1. moto da luogo con l’ablativo semplice:

Es. domo: dalla casa

rure: dalla campagna

 

Fonte: http://www.liceodavigonicoloso.it/classi/elenadelucchi/sint_casi.doc

Autore del testo: prof. Elena Delucchi Sito web : http://www.liceodavigonicoloso.it/

Parola chiave google : Le concordanze tipo file : doc

 

 

 

 

Visita la nostra pagina principale

 

Determinazioni di luogo

 

Termini d' uso e privacy

 

 

 

 

 

Determinazioni di luogo