I Sacramenti

 


 

I Sacramenti

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi la nostra Cookie Policy. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.I testi seguenti sono di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente a studenti , docenti e agli utenti del web i loro testi per sole finalità illustrative didattiche e scientifiche.

 

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione).

 

 

I Sacramenti

 

- Natura dei sacramenti.
Di che cosa si tratta nella quarta parte della Dottrina cristiana?
Nella quarta parte della Dottrina cristiana si tratta dei sacramenti.
Che cosa s'intende con la parola sacramento?
Con la parola sacramento s'intende un segno sensibile ed efficace della grazia, istituito da Gesù Cristo per santificare le anime nostre.
Perché chiamate voi i sacramenti segni sensibili ed efficaci della grazia?
Chiamo i sacramenti segni sensibili ed efficaci della grazia, perché tutti i sacramenti significano, per mezzo di cose sensibili, la grazia divina che essi producono nell'anima nostra.
Spiegate con un esempio come i sacramenti siano segni sensibili ed efficaci della grazia.
Nel Battesimo, il versar l'acqua sul capo della persona, e le parole: io ti battezzo, cioè ti lavo, nel nome del Padre, del Figliuolo, e dello Spirito Santo, sono un segno sensibile di quello che il Battesimo opera nell' anima; perché siccome l'acqua lava il corpo, cosi la grazia data dal Battesimo monda l'anima dal peccato.
Quanti e quali sono i sacramenti?
I sacramenti sono sette, cioè: Battesimo, Cresima, Eucaristia, Penitenza, Estrema Unzione, Ordine Sacro, Matrimonio.
Quante cose si richiedono per fare un sacramento?
Per fare un sacramento si richiedono la materia, la forma ed il ministro, il quale abbia l'intenzione di fare ciò che fa la Chiesa.
Che cosa è la materia dei sacramenti?
La materia dei sacramenti è la cosa sensibile che si adopera per farlo: come per esempio l'acqua naturale nel Battesimo; l'olio ed il balsamo nella Cresima.
Che cosa è la forma dei sacramenti?
La forma dei sacramenti sono le parole che si proferiscono per farlo.
Chi è il ministro dei sacramenti?
Il ministro dei sacramenti è la persona che fa o conferisce il sacramento.

 

Fonte: http://www.maranatha.it/catpiox/08page.htm

Autore del testo:

Il Catechismo Maggiore di San Pio X
CATECHISMO MAGGIORE

 
PARTE QUARTA
DEI SACRAMENTI

Parola chiave google : I Sacramenti tipo file : doc

 

 

 

 

Visita la nostra pagina principale

 

I Sacramenti

 

Termini d' uso e privacy

 

 

 

 

 

I Sacramenti