Riassunto Umberto Saba

 

 


Riassunto Umberto Saba

 

I testi seguenti sono di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente a studenti , docenti e agli utenti del web i loro testi per sole finalità illustrative didattiche e scientifiche.

 

Riassunto Umberto Saba

 

Riassunto Umberto Saba

 

UMBERTO SABA  (1883-1957)

 

Questo poeta si può considerare un isolato nel contesto della poesia del novecento: all'inizio fu influenzato dai Crepuscolari, ma subì anche il fascino della poesia di Ungaretti. Tuttavia non è collocabile in modo rigido in nessuna scuola o corrente particolare, se non quella linea del "quotidiano ",che ha poi avuto, come sopra ricordato,  altri esponenti in Penna , Pasolini e Fortini
Anche l'ermetismo non lo influenzò più di tanto ; per comprendere l'itinerario poetico di Saba occorre tener presente sia la sua collocazione "geografica", sia le vicende personali-familiari.
Nacque come Svevo a Trieste, città cosmopolita ,aperta a vari influssi etnico-culturali, crocevia di almeno tre culture (slovena, italiana, tedesca ) con una forte  presenza ebraica. Il suo vero nome era Umberto Poli , figlio di una donna di origini ebraiche, abbandonata dal marito italiano, prima di partorire. Il poeta conobbe il padre solo all'età di venti anni  e prese lo pesudonimo di  Saba , che
in ebraico significa pane o, secondo altri, per ricordare con affetto il nome della sua balia slava, cui era stato affidato nei primi anni. In ogni caso l'origine ebraica, da parte materna, fu fondamentale per Saba, insieme alla mancanza di una figura paterna, nel dargli una visione malinconica  e a volte sofferta della vita. Negli anni della maturità, nonostante gli studi irregolari,dopo aver acquistato una libreria antiquaria,  approfondì le sue conoscenze non solo letterarie, studiando anche Freud e le teorie psicanalitiche, di cui subì un forte influsso. Fondamentali nella sua vita schiva ed appartata furono gli affetti familiari , in particolare la moglie Lina e la figlia Linuccia, ma anche  gli amici, che .specie al tempo delle leggi razziali, gli offrirono ospitalità e protezione, consentendogli di vivere nella clandestinità.
Il vero amore di Saba fu Trieste, da lui tanto amata con le sue viuzze, le vecchie case, i suoi angoli nascosti, e la sua gente un pò aspra, ma autentica e generosa.


L'opera fondamentale di Saba è il Canzoniere, che raccoglie tute le sue poesie; postumo è stato pubblicato anche un suo romanzo Ernesto.
I nuclei fondamentali della poesia di Saba possono sintetizzarsi nei seguenti punti:
- Accettazione totale della vita, anche nei suoi aspetti più scabrosi e difficili,  secondo quella che il poeta stesso definisce la" serena disperazione ",cioè una dolce malinconia, che , però negli ultimi anni si tinge di autentica angoscia esistenziale.
- Apertura cordiale e solidale verso tutti gli uomini, gli stessi animali ,insomma tutte le semplici creature di Dio, in nome di una visione fraterna, semplice e cordiale della vita, all'insegna dei valori essenziali e più veri "essere un uomo tra gli uomini, come il pane, il vino, le donne e i bimbi, valori di tutti ".
- L' uso di parole "senza storia" nel riprodurre la semplicità del quotidiano, lungi dunque dall'estetismo falso e luccicante .
E' una poesia di sapore antico, che parla direttamente al cuore dell'uomo nella sua apparente semplicità ; una poesia onesta ed autentica, fatta di sangue, lacrime e vita reale ,con i suoi sentimenti dolori e tragedie più o meno grandi.
Vi è nel poeta la gioia autentica dello stare insieme agli altri, di vivere le emozioni con gli altri, specie quelle più autentiche e sane, sia la sola presenza di un "garzone con la carriola ",che anima la strada e porta allegria ,sia la partecipazione collettiva al gioco del calcio, visto come rito gioioso, di tutta una città festosa , stretta intorno agli "undici rossi alabardati "(i giocatori della Triestina).
Sotto questo profilo Saba è davvero un poeta originale ed unico nella nostra poesia, spesso tanto sofisticata e snob.             

 

Fonte: http://www.liceicortona.it/doc/italiano.doc

Autore del testo: Alessandro Silveri

Parola chiave google : Riassunto Umberto Saba tipo file : doc

 

 

Riassunto Umberto Saba

Se vuoi trovare velocemente le pagine inerenti un determinato argomento utilizza il seguente motore di ricerca :

 

 

Visita la nostra pagina principale

 

Riassunto Umberto Saba

 

Termini d' uso e privacy

 


Riassunto Umberto Saba