Riassunti recensioni

 


Portale riassunti recensioni

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi la nostra Cookie Policy. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.I testi seguenti sono di proprietà dei rispettivi autori che ringraziamo per l'opportunità che ci danno di far conoscere gratuitamente a studenti , docenti e agli utenti del web i loro testi per sole finalità illustrative didattiche e scientifiche.

 

 

Le informazioni di medicina e salute contenute nel sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo e per questo motivo non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione)

 

 

Riassunti e recensioni in ordine alfabetico

 

 

Riassunti e recensioni

 

 

Riassumere un testo

 

Riassumere un testo — orale o scritto — significa sintetizzarlo, vale a dire renderlo più corto, mantenendone intatto il significato.
Si tratta di un'operazione che compiamo spesso, per esempio quando raccontiamo un episodio che ci è accaduto, la trama di un film o di un libro, oppure quando spieghiamo in breve un argomento legato allo studio, al lavoro, alle necessità della vita quotidiana.
Qualsiasi evento o argomento può essere riassunto in molti modi, che variano a seconda della situazione comunicativa in cui ci troviamo: in base al destinatario e allo scopo che vogliamo ottenere selezioniamo che cosa raccontare, con quali modalità, in quanto tempo (o in quante righe).
Vediamo quindi come si riassume un testo narrativo.

Le operazioni per riassumere un testo narrativo

  • Leggere attentamente tutto il testo per comprenderne il significato.
  • Successivamente occorre dividere il testo in sequenze, individuando il fatto centrale in ciascuna di esse.
  • Scegliere gli elementi principali ed eliminare le informazioni, le frasi e le parole meno importanti.

 

Fonte: citazione da http://www.insegnareitaliano.it/documenti/Laboratorio%20docenti/italiano/Gentile%20Giorgio/Dcoumenti/Il%20riassunto.doc

 

Riassunti in fase di inserimento :

 



Dei delitti e delle pene riassunto

 

 

 

COME SI FA A RIASSUMERE UN TESTO?

 

Fase di comprensione

  • leggere per la prima volta il testo per capire la struttura e il contenuto in modo generale (è utile segnare le parole/espressioni poco chiare e cercarne il significato)
  • rileggere di nuovo il testo e suddividerlo nelle sue parti costitutive/sequenze; sottolineare o evidenziare le informazioni più importanti cercando di riconoscere i legami tra di loro
  • dare ad ogni parte/sequenza un breve titolo (anche nominale cioè senza il verbo), che richiami le informazioni più importanti di ogni sequenza
  • eliminare le informazioni superflue per la comprensione sintetica del testo (esempi, elenchi, citazioni, aggettivi, ripetizioni di verbi)

 

 

Fase di stesura

 

  • scrivere il riassunto seguendo l'ordine secondo cui è sviluppato il testo, utilizzando come guida la scaletta già costruita
  • rielaborare il contenuto delle parti/sequenze sintetizzando le informazioni
  • collegare i periodi così formulati on i connettivi adatti
  • abolire i discorsi e trasformarli in discorsi indiretti
  • utilizzare nello scrivere la terza persona anche quando il testo di partenza è in prima persona
  • mantenere un tempo uniforme nel riassumere il testo (tutto al passato o tutto al presente…)
  • mantenere l'oggettività nello scrivere evitando di inserire giudizi e commenti personali

 

Fase di  revisione

 

  • dopo aver scritto il riassunto rivederlo per controllare: a) la completezza, chiarezza  e organicità del contenuto; b) la correttezza ortografica, sintattica e lessicale. E’ utile durante questa fase rispondere mentalmente a una serie di domande (eccone alcune a titolo esemplificativo):
  • ho esposto le informazioni in modo ordinato e logico?
  • ho eliminato le informazioni superflue?
  • ho dimenticato qualche informazione importante?
  • ho usato correttamente modi e tempi verbali?
  • ho trasformato i discorsi diretti in indiretti?
  • ho utilizzato in maniera adeguata i legami grammaticali (es. pronomi,congiunzioni…)?
  • ho usato correttamente la punteggiatura?
  • ho costruito periodi troppo lunghi? Oppure frasi troppo brevi?

 

N.B. E’ opportuno rivedere il testo ogni volta che nascono delle incertezze circa la chiarezza e correttezza di quanto si è scritto. Da non dimenticare è l’aiuto di un dizionario, da consultare per eventuali dubbi riguardanti l’ortografia,la sintassi e il lessico!

 

Fonte: http://www.pensareilfuturo.it/Risorse/lab_italiano/MEDIA/il%20riassunto.doc

 

 

 

Come scrivere un riassunto
Allenamento alla sintesi.-  Tecniche del riassunto

 

Il riassunto è da considerare una delle tecniche più complesse della scrittura controllata. Dato un testo orale o scritto di partenza, l'allievo deve produrre un testo orale o scritto che ne riprenda i nuclei informativi essenziali e li disponga secondo una coerenza che può essere temporale, causale, ecc.
Il riassunto può essere di dimensione libera o prefissata. Per esercitare il processo di gerarchizzazione delle informazioni si possono fare "riassunti a catena": una prima versione senza indicazioni di dimensioni, poi un riassunto in 200 parole, poi in 150, in 100, in 50 e così via fino a scoprire i limiti della riassumibilità.

Questa tecnica richiede la comprensione dei nuclei informativi, la loro gerarchizzazione, la scelta di tipo di sequenza da usare per organizzare i nuclei informativi e, infine, la stesura di un testo. La serie di operazioni che abbiamo sommariamente descritto spiega per quale ragione il riassunto sia da considerare una delle tecniche più complesse e, allo stesso tempo, più efficaci nel coinvolgere la globalità dei processi cognitivo-linguistici.
Il computer può offrire un notevole contributo in quanto permette di evidenziare sezioni di testo (individuazione dei nuclei informativi), di spostarle (gerarchizzazione sequenziazione), di espandere sotto forma di periodo o paragrafo gli spunti selezionati e riordinati, di ridurre via via il testo - attività che possono essere svolte in piccoli gruppi e controllate dall'insegnante passando tra le postazioni. Questa tecnica non è utilizzabile a fini di verifica.

Definizione

Il metodo del riassunto si prefigge di raggiungere una comprensione generale del contenuto di un testo, leggendolo per intero alcune volte, ponendosi una serie di domande sul suo contenuto, e riassumendo i pensieri centrali del brano cogliere il filo del discorso, individuare i diversi temi e il tema fondamentale.

I primi passi

Riassumere un testo significa "togliere" qualcosa al testo originale.Questa operazione, se il testo originale non è particolarmente lungo, avviene in modo più semplice: basta togliere aggettivi, frasi ed espansioni non necessarie. Se il testo originale è più lungo occorrerà svolgere le seguenti operazioni:
1) dividere il testo in sequenze
2) sottolineare le informazioni necessarie per la comprensione 
3) collegare le informazioni tramite i connettivi logici ("ma", "perché", "e", "o", "invece", "quindi", "inoltre", "all'inizio", "dopo","infatti", "tuttavia", "pertanto"…)

Esaminare il testo - Prendere appunti e rivederli

Quando leggi il testo in esame, comincia a cercare le seguenti cose e annota le tue risposte su un foglio di carta.
Titolo descrittivo
Contenuto
Personaggi principali
Parole cruciali
Sfide
Riferimenti incrociati
Lezione principale
Conclusione

 

Fonte: http://romanistik.eduhi.at/alt/Il%20Riassunto.doc


 

Riassunti e recensioni

 

Visita la nostra pagina principale

 

Riassunti e recensioni

 

 

Termini d' uso e privacy

 

 

 

 

 

 

Riassunti